Meditazione del giorno: Sapienza reale

di Warren Wiersbe –   Salmo 111:1-10  –  Viviamo in un mondo in cui la conoscenza ha un posto di rilievo, ma non lo ha invece la sapienza. Coloro che vengono chiamati intelligenti fanno spesso cose stupide. Davide ci rivela il segreto della sapienza e della conoscenza nel Salmo 111. “Il timore dell’Eterno è il principio della sapienza, hanno grande sapienza quelli che mettono in pratica i suoi comandamenti; la sua lode dura in eterno” (v. 10). Ecco qui tre segreti di saggezza e per impararli non c’è bisogno di andare all’università.

Temere Dio. “Il timore dell’Eterno è il principio della sapienza”. Questo non si riferisce al timore di un servo davanti al suo padrone arrabbiato. Ma si tratta della riverenza e del rispetto che un figlio ha verso un Padre amorevole, quindi, mostrando rispetto a Dio, alla Sua parola, alla Sua presenza ed alla Sua volontà per le nostre vite.

Ubbidire a Lui. “Tutti coloro che seguono i Suoi comandamenti hanno una buona conoscenza”. La parola di Dio ci è stata data non solo per leggerla e studiarla ma per obbedire a Essa. Dobbiamo essere facitori della parola non solo uditori che se ne stanno seduti in aula a prendere appunti. Quando ubbidiamo a Dio cominciamo a capire ciò che Lui sta facendo. L’ubbidienza è l’organo di intendimento spirituale.

Pregare Dio. “La Sua lode dura in eterno”. La preghiera toglie via dalle nostre vite l’egoismo. Ci porta lontani dell’idolatria e non ci fa più sostituire Dio con nessun altro.

Più temiamo Dio più ubbidiamo a Lui. Più ubbidiamo a Lui più Lo preghiamo. Questi sono gli ingredienti per vivere una vita felice e di successo.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

LA FEDELTÀ

di Parker Baker   –   “Egli era un uomo fedele e timorato di Dio più di tanti altri”.  Nehemia 7:2   –   Nehemia aveva costruito il muro e voleva che un altro prendesse il comando delle faccende civili. Egli nominò un uomo per quel compito e il motivo per cui venne scelto Anania fu: “Era un uomo fedele e timorato di Dio più di tanti altri”. Molte persone non sono …
Leggi Tutto

PERCHE’ PREDICHIAMO IL BATTESIMO NELLO SPIRITO SANTO

“Ragione storica“. – La cristianità della nostra generazione ha smarrito il significato del messaggio della Pentecoste. Le chiese non guardano più a questa data o a quest’avvenimento come ad una meta che, come è stata raggiunta ieri, deve essere raggiunta, nel succedersi dei secoli, da ogni nuova generazione. La potenza dello Spirito Santo, l’effusione del dono divino, il battesimo celeste promesso da Gesù… sono diventate espressioni teoriche e quindi …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: I miei occhi scorrono per tutta la terra per dare forza a coloro che mi appartengono.

L’Eterno infatti con i suoi occhi scorre avanti e indietro per tutta la terra per mostrare la sua forza verso quelli che hanno il cuore integro verso di lui. (2 Cronache 16:9)   –   Dio ci guarda sempre. I suoi occhi scorrono avanti e indietro in tutto il mondo per dare forza a coloro che gli appartengono. Egli non ci lascia e mai ci abbandona a noi stessi …
Leggi Tutto

Un nuovo passo avanti della medicina.

2 Dicembre 2012 | di  Elisabeth Elliot  –   Qualche tempo fa ho letto di un nuovo trionfo nel campo medico che riguarda gemelli non ancora nati. L’amniocentesi ha dimostrato che uno di loro aveva la sindrome di Down. La madre ha deciso che non voleva quel bambino, quindi con un semplice espediente di perforare il cuore del bambino con un lungo ago, è stato ucciso nel grembo materno. Lei …
Leggi Tutto

Essere ripieni  di Spirito Santo

di  Zac Poonen  –   Ho visto un cartone animato, una volta che mostrava i discepoli nell’alto solaio che aspettavano di essere pieni di Spirito Santo (Atti 1:12-14). (Oggi sappiamo che hanno aspettato dieci giorni, ma in quel momento, nessuno di loro sapeva per quanto tempo avrebbero dovuto attendere.) Al nono giorno, uno di loro uscì e se ne andò a casa dicendo che era stanco di aspettare …
Leggi Tutto

IL MALE NASCOSTO

di Roberto Bracco   –   Fratello, hai mai esaminato l’attitudine del tuo cuore dopo aver pronunciato un ispirato sermone, o dopo aver reso una testimonianza guidata, o dopo aver elevato una calda preghiera? Hai mai esaminato l’attitudine del tuo cuore dopo aver compiuto una buona opera, o dopo aver fatto una generosa elargizione? Hai mai esaminato l’attitudine del tuo cuore dopo aver ottenuto una vittoria spirituale, o dopo …
Leggi Tutto

Testimonianza di un credente Nord Coreano su come si vive in Corea

Kim Tae Jin ha difficolt? a parlare.?La differenza tra la sua vita in?Corea del Nord?e la sua vita ora a Seoul ? troppo grande.?”La cosa pi? difficile per me,” dice con calma, “? prendere decisioni.?La libert? di scegliere ??sconosciuta nella Corea del Nord.?Il partito ci dice cosa fare.?Eravamo trattati come gruppo, non come individui “, ricorda Kim.?”Man mano che crescevo crescevano anche i miei dubbi circa la propaganda …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti