Le dimensioni dell’amore di Dio.

di F. B. MEYER  –  “…perché Cristo abiti nei vostri cuori per mezzo della fede,  affinché, radicati e fondati nell’amore, possiate comprendere con tutti i santi quale sia la larghezza, la lunghezza, la profondità e l’altezza, e conoscere l’amore di Cristo che sopravanza ogni conoscenza, affinché siate ripieni di tutta la pienezza di Dio.” – (Efesi 3:17-19)

Le dimensioni dell’amore di Cristo! E’ vasto come l’umanità, “Dio ha tanto amato il mondo” ( Giov 3:16, cf 1 Giov 3:16 ), la lunghezza dell’amore  di Dio ha inizio, e non avrà mai fine. Dio è amore ( 1 Giov.  4:08,16 ), e il Suo amore rimane per sempre, indissolubile, immutabile, un continuo presente. La sua altezza – come le acque del Diluvio superarono le montagne più alte, così questo Amore copre tutti i nostri peccati, (Rom. 5:20). E’ alto quanto il cielo sopra la terra. La sua profondità – Cristo, il nostro Signore, è sceso nelle parti più basse,  prima di salire in alto. Ha toccato il pozzo profondo del nostro peccato e della nostra miseria, del nostro dolore e del nostro bisogno. Per quanto in basso tu possa essere caduto, o umile la tua sorte, le braccia eterne ( Deut. 33:27 ) del Suo amore sono sempre sotto di te.

L’ apostolo parla per iperbole, quando prega che  possiamo giungere a conoscere l’amore di Cristo che sopravanza  ogni conoscenza. Non possiamo misurare l’amore di Cristo, ma possiamo beneficiarne. Probabilmente l’unico modo per conoscere l’amore di Cristo è quello di cominciare a mostrarlo. L’emotivo che viene facilmente influenzato dal piacere dei sensi, non lo conosce, il teorico o colui che si entusiasma facilmente non lo conosce, ma l’anima che cerca di mostrare l’amore di Cristo, lo conosce. Più l’amore di Cristo attraverso di te si espande, si estende, aumenta, si accresce, più conoscerai questo amore, non intellettualmente, ma praticamente. ( 1Giov.  4:11-12; 1Giov. 4:20-21 ).

Ma tu dici: “Ci sono persone nella mia vita che non posso amare.”  E’ vero, ma devi distinguere tra l’amore e l’emozione o l’amore sentimentale. Potresti non essere in grado di sentire amore, inizialmente, ma puoi disporti  ad essere il canale dell’amore di Cristo. Non posso amare, ma Cristo è in me, ed Egli può. Sarebbe troppo chiedere che ciò avvenga in noi e negli altri? No, perché Dio è già all’opera in noi per mezzo dello Spirito Santo, ed Egli è in grado di fare infinitamente al di là di tutte le nostre richieste o dei pensieri più elevati.  Guarda più lontano che puoi, formula il tuo più elevato pensiero, e l’Amore Divino sarà sempre infinitamente in anticipo.

PREGHIERA :  Ti ringraziamo, o Dio, per l’infinito amore che ci hai dato in Gesù Cristo. Non abbiamo le misure della sua altezza e profondità, della larghezza e della sua lunghezza. Insegnaci con tutti i santi a conoscere di più perché possiamo amare di più. AMEN.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

praise-Him-all-creatures

di Peter Scothem  – Ti senti solo, scoraggiato e impaurito? Allora alza il tuo cuore a lodare il Signore! Sei debole, ammalato e abbattuto? Allora alza la tua voce a lodare il Signore! La lode è il linguaggio della fede. Un cuore che loda è sempre un cuore che crede. La lode è la fede in azione! La lode ravviverà l’anima tua e farà suonare le campane della …
Leggi Tutto

Predicazione Domenica 22 Settembre 2013

Pastore AGOSTINO MASDEA “Egli ha dato…”  –  Giovanni 1:12 …
Leggi Tutto

NEMICI SCONFITTI  (DEFEATED ENEMIES)

di Corrie Ten Boom. Avendo affrontato molte battaglie “non contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potestà, contro i dominatori del mondo di tenebre di questa età, contro gli spiriti malvagi nei luoghi celesti”, sia quand’ero in prigione in tempo di guerra sia in seguito, viaggiando per il mondo; ed avendo incontrato tanta gente – perfino cari servi del Signore- che, se pur circondati dalle potenze …
Leggi Tutto

LA PROMESSA DEL RITORNO DI GESÙ

di David Wilkerson – Nei giorni passati, “Gesù sta per tornare!” veniva detto durante quasi ogni servizio della Domenica. Gli evangelisti annunciavano messaggi toccanti sulla speranza del ritorno di Cristo e c’era un timore santo ed un’aspettativa nei cuori dei suoi seguaci. Oggi, tuttavia, la venuta del Signore viene raramente proclamata ed è triste che solo pochissimi servi giusti sembrino desiderare la sua apparizione. La Bibbia avverte di …
Leggi Tutto

17 Aprile 2011 - ZAC POONEN

Ospite il pastore ZAC POONEN della Christian Fellowship Church, Bangalore, India. Potete ascoltare la sua predicazione (Paul Schafer interprete) …
Leggi Tutto

Un nuovo passo avanti della medicina.

2 Dicembre 2012 | di  Elisabeth Elliot  –   Qualche tempo fa ho letto di un nuovo trionfo nel campo medico che riguarda gemelli non ancora nati. L’amniocentesi ha dimostrato che uno di loro aveva la sindrome di Down. La madre ha deciso che non voleva quel bambino, quindi con un semplice espediente di perforare il cuore del bambino con un lungo ago, è stato ucciso nel grembo materno. Lei …
Leggi Tutto

DAI NOSTRI CULTI

Pastore Agostino Masdea  –  Domenica 20 Luglio 2014  –  (2 Re 5:1-14)   Quando affrontiamo le sfide di questa vita,c’è un solo modo per gestirle; non è fare a modo nostro, ma riporre fede in Dio e fare a modo Suo. Allora Egli verrà incontro al nostro bisogno …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti