Meditazione del giorno: La sacralità delle opportunità

di  J. R. Miller  –  “Ricuperando il tempo perché i giorni sono malvagi” (Efesini 5:16). –  Raccogliete i pezzi avanzati, perché niente si perda (Giovanni 6:12). –  “Il tempo è ormai abbreviato” (1 Corinzi 7:29).

 Il tempo è composto da minuti preziosi e non da minuti di poco conto che possiamo deliberatamente sprecare. Il Maestro disse l’uomo dovrà dare conto a Dio di ogni parola vana che uscirà dalla sua bocca.  E questo vale anche per i minuti e le ore spese per altrettante cose vane ed inutili.

Sprechiamo tanto di quel tempo come se dovessimo vivere su questa terra per migliaia di anni! Gettiamo via ore preziose  dei nostri brevi giorni come se quei giorni stessi non dovessero mai finire! Non ci rendiamo conto della velocità con cui il sole giunge al tramonto, mentre noi invece non siamo nemmeno a metà del nostro lavoro o addirittura lo abbiamo appena cominciato!

E sprechiamo così giorni, settimane e mesi senza realizzare come le nostre misere opportunità di vivere su questa terra comincino a svanire come il mare corrode le rocce fino a portarne via l’ultimo granello! Diamo davvero poco valore al tempo, dimenticando che ne abbiamo solo un soffio e che dopo di esso c’è solo l’eternità!

 

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Una promessa per oggi: PUOI RALLEGRARTI, IL TUO NOME È SCRITTO NEL CIELO.

“Tuttavia non vi rallegrate del fatto che gli spiriti vi sono sottoposti, ma rallegratevi piuttosto perché i vostri nomi sono scritti nei cieli»”. In questo passo della Scrittura, Gesù dice ai suoi discepoli di non rallegrarsi perché i demoni sono sottomessi alla loro autorità, ma piuttosto di rallegrarsi perché i loro nomi sono scritti nel libro della vita dell’Agnello. Credo che il punto di ciò che Gesù vuole …
Leggi Tutto

CULTI FREQUENTI E VIVI

–   di Roberto Bracco.   –    È triste la vita di quei fedeli i quali, a causa di circostanze particolari, sono costretti a vivere soli, lontani da altri fedeli, privi del conforto che si riceve nella comunione fraterna e nella celebrazione dei culti. Molto più triste, però, è la vita di quei fedeli che pure non essendo soli, vivono come se lo fossero. Mi riferisco qui a coloro che trascurano …
Leggi Tutto

UNA PROMESSA PER OGGI: IL MIO AMORE PERFETTO CACCERÀ VIA LA PAURA DAL TUO CUORE. 

-Nell’amore non c’è paura; anzi, l’amore perfetto caccia via la paura. (1 Giovanni 4:18)  –  Secondo la Concordanza Biblica Strong, il significato della parola greca per “perfetto” è “completo”. Immaginate un amore completo in tutto. L’amore di un padre, l’amore di una madre, l’amore di un amico, l’amore di un fratello, l’amore di un coniuge, ecc. Qualunque tipo di amore abbiamo bisogno, la vera sorgente si trova nella completezza …
Leggi Tutto

LA SPOSA SI PREPARA (Ruth 3:1-6)

di Agostino Masdea  –   Abbiamo visto nella meditazione precedente come Ruth comincia a esperimentare la grazia e la provvidenza Divina, e anche se costretta dalle circostanze ad un umile lavoro, inizia a scoprire che quell’Iddio che ha scelto di adorare e servire al posto dei suoi falsi dei moabiti, è un Dio fedele e misericordioso. Abbiamo anche paragonato la sua figura alla figura della chiesa di Gesù Cristo, …
Leggi Tutto

PICCOLI CRISTIANI E CRISTIANI

di Roberto Bracco.   –   Qualche volta riferendoci ad alcuni ser­vitori di Dio del passato o del presente, diciamo: «Essi sono, o sono stati gran­di cristiani». Questa frase contiene un errore: non ci sono «grandi cristiani», perché chi è veramente cristiano, senza l’aggiunta di aggettivi, ha raggiun­to il massimo della grandezza consentita ad un uomo finito. Non ci sono «grandi cristiani», ma solo «cristiani» e «piccoli cristiani ». I …
Leggi Tutto

PAROLE E FATTI

Ogni cristiano deve desiderare ardentemente l’approvazione di Dio e per conseguirla deve essere risolutamente disposto a rinunciare alla purtroppo ambita approvazione umana. Se questo sano desiderio non giganteggia nel cuore, la vita del fedele sarà sempre un susseguirsi di mezze misure o di compromessi che ostacoleranno ogni progresso spirituale e ogni conquista cristiana …
Leggi Tutto

COS’E’ LA NUOVA NASCITA?

“Gesù gli rispose: “In verità, in verità ti dico che se uno non è nato di nuovo non può vedere il regno di Dio”…  “Non ti meravigliare se ti ho detto: “Bisogna che nasciate di nuovo ” (Giovanni 3: 3-7). “Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna… Chi crede in …
Leggi Tutto

IL SERPENTE DI RAME

«E, come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che il Figlio dell’uomo sia innalzato, affinché chiunque crede in lui abbia vita eterna. Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna. Infatti Dio non ha mandato suo Figlio nel mondo per giudicare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti