Meditazione del giorno: SOPRAVVIVERAI

di DAVID WILKERSON  –   Felicità non significa vivere senza dolore o sofferenza – assolutamente. La vera felicità è imparare come vivere un giorno alla volta, nonostante la sofferenza e il dolore. E’ imparare a rallegrasi nel Signore, non importa cosa sia successo in passato.  Forse ti senti rigettato ed abbandonato; la tua fede forse è debole e pensi di essere ormai abbattuto. Dolore, lacrime, sofferenza e senso di vuoto forse a volte ti inghiottiscono, ma Dio è ancora sul trono. Egli è ancora Dio!

Convinciti che sopravviverai. Ne uscirai fuori e, per vita o per morte, tu appartieni al Signore. La vita continua, e ti sorprenderà vedere quanto puoi sopportare con l’aiuto di Dio.

Non puoi aiutarti da te stesso o fermare il dolore, ma il nostro caro Signore verrà a te. Egli poserà la Sua mano d’amore sotto di te e ti alzerà per farti sedere nei luoghi celesti. Egli ti libererà dalla paura di morire e ti rivelerà il Suo amore infinito per te.

Guarda in alto! Edificati nel Signore. Quando la nebbia ti circonda e non riesci a vedere alcuna via d’uscita al tuo dilemma, abbandonati tra le braccia di Gesù e, semplicemente, confida in Lui. E’ Lui che farà ogni cosa! Egli vuole la tua fede e la tua fiducia. Vuole che tu gridi forte: “Gesù mi ama! Egli è con me! Egli non mi deluderà! Egli sta operando, proprio in questo istante! Non sarò abbattuto! Non sarò sconfitto! Non sarò una vittima di satana! Non perderò la ragione né la mia via. Dio è al mio fianco! Io lo amo, e Lui mi ama!”

Il risultato finale è la fede . E la fede giace su questo assoluto: “Nessun’arma fabbricata contro di te prospererà…” (Isaia 54:17)

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

CROCIFISSI CON CRISTO

di George D. Watson  –  La Bibbia mette spesso in rilievo l’infinita debolezza morale degli uomini. Perfino gli uomini migliori e validi strumenti della provvidenza di Dio vengono a volta presentati nella Scrittura come esseri deboli e soggetti al peccato: Abramo disse di essere »polvere e cenere«; Isaia disse che noi periamo come una foglia; Giobbe a momenti aveva orrore di se stesso e lo stesso Apostolo Paolo …
Leggi Tutto

«PARLERANNO IN ALTRE LINGUE»

di  A. THOMAS BRES   –   Questo segno è incompreso, criticato e combattuto da molti e anche da alcuni cristiani. Gli uni lo con­siderano una pazzia, il risultato di un disturbo mentale; gli altri un fenomeno spiritista, diabolico. Sono rari quelli che ne parlano con serenità e che si dimostrano scevri da pre­giudizi. Tra le obiezioni che spesso si fanno in mezzo ai cristiani, c’è questa: — Il …
Leggi Tutto

COS'E' UN VERO RISVEGLIO?

di Reuben A. Torrey (1855 – 1928) noto evangelista, insegnante e scrittore.  –   Qual è un vero risveglio e quali sono le sue conseguenze? Un vero risveglio è un tempo in cui la vita si rinnova e in cui questo rinnovamento si espande. Questo è il significato della parola “risveglio” secondo la sua origine come pure secondo l’uso che ne viene fatto nel nostro tempo. Anche la parola …
Leggi Tutto

Terry Peretti - Gli ultimi tempi

Domenica 11 Novembre 2012 …
Leggi Tutto

LE VIE DI DIO SONO MIGLIORI

di  G.Campbell Morgan  –  Noi scegliamo per primi; Dio sceglie per secondo. La storia dimostra, e il futuro lo verificherà, che le vie di Dio sono migliori delle nostre. Il primo Adamo fallì, il secondo Adamo ebbe successo. Il primo figlio di Adamo (Caino) fu un assassino, il secondo (Abele) fu un martire. Il primo figlio di Abramo (Ismaele) era nato dalla carne, il secondo (Isacco) fu scelto …
Leggi Tutto

ESSERE COME TRALCI

Ci sono due problemi che fanno particolarmente soffrire la chiesa di Gesù Cristo: l’immaturità e la solitudine in cui vivono alcuni credenti! Benché siamo abituati a guardare queste cose con meno apprensione di azioni decisamente peccaminose e malvagie, pur nondimeno costituiscono un grave ostacolo, sia per lo sviluppo della propria vita spirituale, sia per il progresso della testimonianza dell’Evangelo. Vivere nell’immaturità, significa, secondo il dettato biblico, restare eternamente …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: Il mio amore è sparso nel tuo cuore per mezzo del mio Spirito

L’amore di Dio è stato sparso nei nostri cuori per mezzo dello Spirito Santo che ci è stato dato. Romani 5:5  –   La foto della promessa di oggi è stata scattata a Niagara Falls. Visto che ho la fortuna di vivere a 15 miglia da questa grande meraviglia della natura, è facile per me andare lì ogni volta che lo desidero. L’immensa quantità di acqua che forma sia …
Leggi Tutto

UNA NUOVA SPERANZA

di Masdea Agostino  –  Ruth 1:1-7 –  i) Il libro di Ruth racconta la storia di due donne, una suocera e una nuora… e sebbene questo tipo di rapporto proverbialmente sembra sia difficile, queste due persone unirono la loro vita in un legame spirituale e di affetto sincero che lasciò un segno profondo nella storia d’Israele e nella storia del popolo di Dio. In questo brevissimo libro si …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti