Meditazione del giorno: Diventa mio sacerdote…

di F. B. MEYER    –      Mikah gli disse: «Rimani con me, e sii per me padre e sacerdote”. (Giudici 17:10)  –   Gli uomini hanno sempre desiderato un sacerdote. In ogni epoca della storia del mondo, dove c’è stata una tenda che indicava la presenza di vita umana, c’è stato un altare che indicava la coscienza dell’uomo di Dio, e un sacerdote che indicava la sua consapevolezza di indegnità per entrare nella presenza Divina. L’uomo ha sempre preso uno dei suoi simili,  il cui carattere sembrava meno impuro di quello di altri, e dopo averlo esentato con riti speciali dagli ordinari impegni della vita, gli ha promesso sostegno ed onore, solo se accettasse di operare per lui come sacerdote.

Diventa mio sacerdote; di per me a Dio ciò che io non so dire. I sacrifici offerti dalle tue mani hanno più probabilità di essere da lui graditi di quanto lo siano se offerti dalle mie.

–          Guardiamoci della religione che ignora il desiderio dell’uomo per un sacerdote. – Il mondo abbonda di tentativi per avere sistemi religiosi, da cui la concezione del sacerdote è soppressa. Questi riducono il culto di Dio ad un sistema di alto-pensiero, ma falliscono nel trattare con la coscienza dell’uomo riguardo al peccato, e al suo desiderio di una pace consolidata.

–          Ricordiamo che tutti i sacerdoti alla fine falliscono. – Dio li ha messo tutti da parte, instaurando il perfetto Sacerdozio di Cristo. “Noi abbiamo un sommo sacerdote così grande, che si è posto a sedere alla destra del trono della Maestà nei cieli, ministro del santuario e del vero tabernacolo, che ha eretto il Signore e non un uomo.” (Ebrei 8:1-2)

Le stelle sono inutili quando sorge il sole. Il sacerdozio umano non è più necessario in quanto il Figlio di Dio è passato attraverso i cieli per essere un sacerdote in eterno secondo l’ordine di Melchisedec. Nessuno ha il diritto di porsi come sacerdote per gli altri, se non nel senso che tutti i cristiani sono tali.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Il viaggio spirituale dell'attore Steve McQueen

Si dice fosse in grado di recitare anche con la nuca, non necessitava di dialoghi o fronzoli, perché la sua sola presenza incombeva in modo straordinario ad ogni fotogramma. Anche se recitava insieme agli attori più belli dello show business, Steve riusciva a metterli in ombra semplicemente venendo inquadrato dalla telecamera. I suoi penetranti occhi azzurri erano incastonati in una viso rude ma affascinante che raramente faceva trasparire forti …
Leggi Tutto

Da  D. L. Moody a Billy Graham. Tutto iniziò in un negozio di scarpe...

UNA STORIA SIGNIFICATIVA.  –  Un sabato qualsiasi a Boston, circa 150 anni fa, un tranquillo insegnante di scuola domenicale di  nome Edward Kimball si prese un giorno libero per andare a trovare ogni ragazzo della sua classe. Voleva essere certo che ciascuno avesse ricevuto Cristo. Uno dei suoi studenti lavorava come apprendista nel negozio di scarpe dello zio. Kimball entrò nel negozio ed andò nel magazzino sul retro, …
Leggi Tutto

EBREI MESSIANICI

di Agostino Masdea   –   Una realtà del nostro tempo. Affrontare questo soggetto non è facile, sia per il poco tempo che abbiamo a disposizione, sia per la complessità dei temi che questo argomento richiederebbe fossero trattati. Non si può parlare di Ebrei messianici in maniera esaustiva se non si toccano anche  temi come la storia di Israele, la storia della Chiesa,  l’antisemitismo, le profezie bibliche…. e tanti altri soggetti correlati. Potete …
Leggi Tutto

LA BIBBIA, PAROLA DI DIO

Strappata, condannata, bruciata. Odiata, disprezzata, maledetta. Messa in dubbio, guardata con sospetto, criticata. Condannata dagli atei. Schernita dagli empi. Esagerata dai fanatici. Capita ed interpretata male. Oggetto d’infamia e frenesia. Negata nella sua ispirazione divina. – Eppure, essa vive: Vive – come una lampada per i nostri piedi. Vive – come una luce per i nostri sentieri. Vive – come la porta per il cielo. Vive – come …
Leggi Tutto

RICORDATI DI ME

Charles Greenway, eminente predicatore e direttore per anni delle missioni europee delle Assemblee di Dio, è l’autore di questa predicazione. Quest’uomo, ormai andato avanti a noi per essere per sempre con il Signore, appartiene a quella grande schiera di servitori la cui vita consistente è un riferimento prezioso in un’epoca come questa, dove spesso la Parola di Dio è diluita e banalizzata dal desiderio di protagonismo e visibilità …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

LA FEDE

LA FEDE

da un sermone di Smith Wigglesworth  -  «Per fede Abele offerse a Dio un sacrificio più eccellente che Caino… per fede Enoch fu trasportato per non veder la morte... per ...
Leggi Tutto
Calvario

Calvario

di John Charles Ryle  -  Probabilmente saprete che il Calvario era un posto poco fuori Gerusalemme, dove il Signore Gesù Cristo, il Figlio di Dio, fu crocifisso. Sul Calvario non ...
Leggi Tutto
La tua parola mi ristora

La tua parola mi ristora

di N.A. WOYCHUK  -  Il Dr. R. A. Torrey disse: “Vi è più potenza in questo libro, per la salvezza degli uomi­ni, per la loro purificazione, per rallegrare e rendere ...
Leggi Tutto
LA PACE E’ POSSIBILE!

LA PACE E’ POSSIBILE!

di J. F. Walvoord   -  Desideriamo la pace nel mondo.  Ai nostri giorni sono pochi i quesiti che ci inducono a meditare, certamente non tanto quanto la domanda: E’ ...
Leggi Tutto
CORPO E SANGUE: IL SIGNIFICATO DELLA CENA DEL SIGNORE

CORPO E SANGUE: IL SIGNIFICATO DELLA CENA DEL SIGNORE

«Il calice della benedizione che benediciamo, non è la comunione col sangue di Cristo? Il pane che noi rompiamo, non è la comunione col corpo di Cristo? Siccome vi è ...
Leggi Tutto
L'UNICA VIA

L’UNICA VIA

di OSWALD J. SMITH - Un banchiere ed un industriale sedevano l'uno di fronte all'altro negli uffici della banca. L'industriale parlava molto animatamente, quando all'improvviso l'altro interruppe. "Ridicolo! Assurdo! Pazzesco!" esclamò l'orgoglioso ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti