Meditazione del giorno: MOSTRACI LA TUA GLORIA

di Gary Wilkerson  –  Pietro e Giovanni stavano camminando verso il Tempio quando incontrarono un mendicante zoppo. Udendo le suppliche d’aiuto di quell’uomo, Pietro rispose, “Io non ho né argento né oro, ma quello che ho te lo do: nel nome di Gesù Cristo il Nazareno, alzati e cammina!” (Atti 3:6).  Quell’uomo fu guarito all’istante! Quel miracolo ebbe un’eco clamorosa: “Ora, mentre quello zoppo che era stato guarito si teneva stretto a Pietro e a Giovanni, tutto il popolo attonito accorse verso loro al portico, detto di Salomone” (3:11). Ecco un’altra meravigliosa scena della gloria di Dio manifestata.  

Lo zoppo guarito “si teneva stretto” a Pietro e Giovanni. L’immagine che abbiamo qui è di qualcuno che si tiene aggrappato per affetto, appigliandosi senza vergogna. Era come se quest’uomo stesse dicendo, “La presenza di Dio è reale! Sono stato seduto qui per anni, implorando di ricevere aiuto, ma non ho mai sperimentato nulla del genere. Egli ha scosso la mia anima al di là di qualsiasi cosa io abbia mai conosciuto!”   Dio ama un cuore che siafferra a Lui e Lo cerca gridando, “Signore, la Tua gloria è troppo grande perché mi passi oltre. Mi afferro alla speranza che mi doni – speranza di guarigione, di trasformazione, della Tua presenza nella mia vita e nel mondo”.“Tutto il popolo” accorse a vedere cos’era accaduto (3:11). Quando Dio rivela la Sua gloria in potenza, la risposta non sarà superficiale. La grandezza della Sua potenza richiede l’attenzione di tutti coloro che le sono intorno.Supponi che la guarigione miracolosa di questo mendicante fosse avvenuta nella chiesa che pasturo. Non saremmo in grado di acquistare abbastanza sedie per accogliere le folle che accorrerebbero. Non mi riferisco solo ai curiosi che amano lo spettacolo. Tutti noi siamo affamati del tocco di Dio nella nostra vita. Credenti e non credenti soffrono allo stesso modo oggi, vagando come pecore senza pastore, bramosi di qualcosa che sia reale. Così, quando la gloria di Dio si manifesta, portando novità di vita, essa attira l’attenzione di tutti, non solo di pochi.

“Tutto il popolo era attonito” (3:11). Quando il popolo vide che il mendicante era stato guarito, si meravigliarono, “Niente di ciò che conosciamo si può paragonare a questo. Sicuramente Dio è qui!”

Lascia che ti chieda questo: Vuoi di più dalla tua vita in Dio? Vuoi che la Sua gloria si posi sulla tua casa, il tuo matrimonio, la vita dei tuoi figli e trasformi le cose in modo che tutti ne restino attoniti? Pensa un po’, questo è ciò che vuole Dio! Egli vuole che tu rimanga attonito dalla Sua gloria e sia trasformato da essa. Ed Egli vuole che il mondo intorno a te resti meravigliato mentre la Sua potenza gloriosa porta nuova vita nelle situazioni in cui la sconfitta l’ha fatta da padrone.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

FINO A QUANDO?

 di George O. Wood  – (Sovraintendente Generale delle Asseblees of God – USA)   –  SALM0 13  –  Una giovane credente si trovò ad attraversare un periodo di dure prove tale da far vacillare la sua fede. Una sorella matura la consolò dicendole: “Dio è fedele e non permetterà che siate tentati al di là delle vostre forze” (1 Cor. 10:13). “Vedi”, le disse questa sorella cercando di incoraggiarla, …
Leggi Tutto

SERMONE PREDICATO DAL PASTORE AGOSTINO MASDEA nella Chiesa A.D.I. di S. Benedetto del Tronto Domenica 24 Maggio 2015 E noi tutti, contemplando a faccia scoperta come in uno specchio la gloria del Signore, siamo trasformati nella stessa immagine di gloria in gloria, come per lo Spirito del Signore. (2 Corinzi 3:18) Di gloria in gloria: vuol dire che se guardiamo a Gesù, più stiamo nella Sua presenza, come nel riflesso …
Leggi Tutto

SALVATO DAL FALLIMENTO

R. G. LETOURNEAU (1888 – 1969) – Egli mi ha tratto fuori da una fossa di perdizione, dal pantano fangoso; ha fatto posare i miei piedi sulla roccia, ed ha stabilito i miei passi. Egli ha messo nella mia bocca un nuovo cantico a lode del nostro Dio. Molti vedranno questo e temeranno e confideranno nell’Eterno? (Salmo 40: 2, 3). –  Giobbe disse:  Il mio orecchio aveva sentito parlar di …
Leggi Tutto

Sermone Domenica 13 Gennaio 2013

Agostino Masdea: VITA SOPRANNATURALE (Giovanni 10:10) …
Leggi Tutto

IL MISTERO E IL MINISTERO DELLA PREGHIERA

di Roberto Bracco   –   Quante volte il Signore Gesù ha esortato i suoi discepoli alla preghiera? Perché la preghiera ha occupato un posto così importante nella vita e negli ammaestramenti del figliuolo di Dio? Vi siete mai posto queste domande? Ogni cristiano dovrebbe porsele e rispondere ad esse e, così facendo, si accorgerebbe di non essere perfettamente fedele al volere divino, nella pratica della preghiera …
Leggi Tutto

Perchè no il sesso prima del matrimonio?

di Mike Campagna – “Fuggite la fornicazione. Qualunque altro peccato che l’uomo commetta è fuori del corpo, ma chi commette fornicazione pecca contro il suo proprio corpo. Non sapete che il vostro corpo è il tempio dello Spirito Santo? “(1 Corinzi 6:18).   –  Sono sempre stato affascinato dalle tigri allo zoo. Mi ricordo in particolare uno zoo nel Minnesota dove le tigri si potevano guardare dall’alto in basso attraverso una vetrata …
Leggi Tutto

L’ornamento di un vero Cristiano

di Dale Crowley  –  Cristiani, lasciate che Cristo si serva di voi in modo tale da rispecchiare in voi la sua natura divina affinché tutti possano rendersi conto che la vostra vita è stata rinnovata, che la vostra vecchia natura peccaminosa è stata trasformata e che siete rivestiti della vostra nuova natura divina. I Cristiani che hanno veramente offerto la loro vita a Cristo risorto, vivono una vita nuova …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti