Meditazione del giorno: C’è solo un frutto dello Spirito

di George Wood  (Sovrintendente generale delle Assembee di Dio USA)   –  Il primo frutto dello Spirito è l’amore. Alcuni hanno detto che questo è in realtà il frutto da cui tutti gli altri frutti derivano. Non ci sono nove frutti dello Spirito. C’è n’è in realtà uno solo – l’amore. Se abbiamo l’amore, abbiamo tutto il resto.

Tutto il frutto dello Spirito ha un parallelo nell’esperienza non cristiana. Ci sono non-cristiani che sono persone molto amorevoli. Ciò che rende l’amore cristiano differente è che non scaturisce  dall’emozione e dal sentimento. Scaturisce dall’impegno. L’amore cristiano è noto per la sua estensione, per il livello che raggiunge. L’amore umano è spesso basato sull’attrazione. Amiamo coloro che sono in qualche modo per noi attraenti. Ma ognuno ha la sua idea di bellezza. E’ facile amare le persone che appaiono buone.

E’ anche facile amare, quando l’amore viene ricambiato. L’amore romantico dipende dalla reciprocità. Paolo dice in Romani 5 che Dio ci ha amato, mentre eravamo ancora peccatori. Quando eravamo poco attraenti, e quando non c’era amore che poteva essere ricambiato, Gesù ci ha amati lo stesso. Egli ha amato nella misura e nel limite che, per dimostrare la misura del suo amore per noi,  è andato sulla croce.

L’amore cristiano ama non solo quelli che sono all’interno della famiglia, ma va oltre la famiglia per amare anche coloro che sono nel bisogno estremo. Questo è il frutto che il Signore cerca di sviluppare nella nostra vita, un amore duraturo generato dal nostro impegno per Cristo.

Il Nuovo Testamento non da mai per scontato che noi sappiamo come amare. In Romani 12:9-21, ci vengono date una serie di disposizioni  per aiutarci ad amarci l’un l’altro – ricevere gli stranieri e mostrare ospitalità,  onorarci l’un l’altro e vincere il male con il bene. Il Nuovo Testamento è molto chiaro nel delineare come dobbiamo amare. Così Cristo ci raggiunge per mezzo delle nostre preghiere, attitudini e azioni per modellarci e aiutarci a diventare persone che amano.

Potresti non essere dove vorresti essere per dimostrare la tua capacità di amare. Ma il frutto è inerente alla crescita. Ti prenderà dove sei adesso e ti farà crescere da lì. Una delle cose più importanti riguardo l’amore è smettere di cercare qualcuno che ti ami. Tutti potremmo dire: “Sarei una persona migliore se qualcuno mi amasse di più.” Questo potrebbe anche essere vero, ma non abbiamo il potere o il controllo su quello che gli altri fanno. Cristo non ci ha dato uno spirito di timidezza, ma di forza, di amore e di saggezza. Il Signore dice: “Non spendete il vostro tempo alla ricerca di amore. Piuttosto, impiegate il vostro tempo cercando di dare amore. Trovate il modo di esprimere l’amore attraverso parole, azioni e atteggiamenti.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

POSSO ESSERE CRISTIANO SENZA ANDARE IN CHIESA?

La domanda risulta simpatica riguardo al cristianesimo, ma anche suscita riserve riguardo al frequentare o meno la chiesa. Voglio immediatamente chiarire che si può essere cristiani senza andare in Chiesa, perché la conversione è una esperienza che ha luogo fra il singolo individuo e il Signore … Leggi Tutto

QUANDO DIO DISFA' IL TUO NIDO

di  Rex Humbard –  “Come un’aquila incita la sua nidiata, si libra sopra i suoi piccoli, spiega le sue ali, li prende e li porta sulle sue penne, l’Eterno lo guidò da solo, e non c’era con lui alcun dio straniero” (Deut. 32:11,12). E’ facile … Leggi Tutto

Un vaso al servizio del Maestro

di Charles E. Greenaway  –   “La parola che fu rivolta a Geremia da parte dell’Eterno, in questi termini: “Levati, scendi in casa del vasaio, e quivi ti farò udire le mie parole”. Allora io scesi in casa del vasaio, ed ecco egli stava lavorando alla … Leggi Tutto

mp3

Tutte le cose cooperano al bene  (Romani 8:28) … Leggi Tutto

LE DUE CASE

di AGOSTINO MASDEA   –  Perciò, chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica, io lo paragono ad un uomo avveduto, che ha edificato la sua casa sopra la roccia.  Cadde la pioggia, vennero le inondazioni, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa; … Leggi Tutto

LA PACE E’ POSSIBILE!

di J. F. Walvoord   –  Desideriamo la pace nel mondo.  Ai nostri giorni sono pochi i quesiti che ci inducono a meditare, certamente non tanto quanto la domanda: E’ possibile la pace? Questa domanda preoccupa non solo i cristiani ma anche gli aderenti ad … Leggi Tutto

Argomenti Biblici

CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo ...
Leggi Tutto
Ehi Dio! Ci sei?

Ehi Dio! Ci sei?

di Frank Foglio  -  Bellissima testimonianza di una famiglia italiana emigrata in America   -  Era 1925 la mia famiglia; la famiglia ...
Leggi Tutto
C'È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

C’È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

di BURKHARD VETSCH -  «Prendete oltre a tutto ciò lo scudo della fede, con il quale potrete spegnere tutti i ...
Leggi Tutto
Sermone: La Chiesa il Tempio di Dio

Sermone: La Chiesa il Tempio di Dio

​     Sermone di Agostino Masdea  -  1 Corinti 3  - "La Chiesa, il tempio di Dio". Da cosa ...
Leggi Tutto
LA FATALE RISPOSTA DI DIO

LA FATALE RISPOSTA DI DIO

di M. R. DeHaan -   “Ed egli dette loro quel che chiedevano, ma mandò la consunzione nelle loro persone.” Salmo ...
Leggi Tutto
SE DIO NON OPERA CI STIAMO SFORZANDO INVANO

SE DIO NON OPERA CI STIAMO SFORZANDO INVANO

di  Stephen Witmer  -  Riuscire a capire la relazione tra la sovranità di Dio e la responsabilità umana è sempre ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti