Da servo a re.

di Warren Wiersbe  –  Salmo 78:65-72  –  Sappiamo che Davide commise adulterio e che fece ubriacare un uomo facendolo poi uccidere. Fece, inoltre, un censimento degli Israeliti disobbedendo a Dio e come risultato ottenne la morte di 70,000 persone. Ma Davide resta sempre un grande uomo. Dio lo perdonò e si usò di Lui in modo meraviglioso.

Davide fu un uomo umile. “Scelse Davide, suo servo, lo prese dagli ovili; lo portò via alle pecore che allattavano, per pascere Giacobbe, suo popolo, e Israele, sua eredità” (vv. 70,71). Davide iniziò come servo e Dio fece di lui un re. Tutto rientrava nel piano di Dio per lui. Oggi ci sono molti che ritengono di essere dei leader, ma la benedizione di Dio non è su di loro. Davide, invece, aveva la benedizione di Dio su di lui perché rimase fedele in tutto ciò che fece. Gesù disse proprio questo in una delle sue parabole: “Bene, buono e fedele servo; tu sei stato fedele in poca cosa, io ti costituirò sopra molte cose; entra nella gioia del tuo signore” (Matteo 25:21). Se vuoi essere un leader, impara prima ad essere un seguace. Se vuoi essere un “sovrano”, impara prima ad essere servo, facendo fedelmente ciò per cui Dio ti ha chiamato.

Davide fu un uomo integro. “Ed egli si curò di loro con un cuore integro e li guidò con mano sapiente” (v. 72). Integrità significa non avere un cuore doppio, perché chi è doppio d’animo è instabile in tutte le sue vie (Giacomo 1:8). L’unico e solo proposito di Davide era quello di servire il Signore.

Davide fu un uomo abile. Egli “li guidò con mano sapiente” (v. 72). L’integrità lega cuore e mani insieme; mentre il tuo cuore serve il Signore le tue mani si adoperano per Lui. Abbiamo bisogno di persone così oggi. Dedizione e abilità sono basilari e la mancanza di una non può essere compensata dall’altra e viceversa.

Davide possedeva tutte le qualità del vero sovrano: umiltà, integrità ed abilità. Questi requisiti sono richiesti anche a te se vuoi essere un servo fedele. Dove ti ha posto Dio per servirlo? Sei un leader fedele o un seguace? Dio premia i suoi servi fedeli. Dona tutto te stesso al Signore e serviLo fedelmente.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Manda la tua luce e la tua verità

di  Wilhelm Busch   –   Manda la tua luce e la tua verità; mi guidino esse e mi conducano al tuo santo monte e al luogo della tua dimora. (Salmo 43:3)  –   Se leggete l’intero salmo vi renderete conto che il salmista dice continuamente: “Non c’è la faccio più! Non vedo alcuna via d’uscita!” E questo 3000 anni fa. Quanto spesso sento proprio questa frase: “Non c’è la faccio più! …
Leggi Tutto

Terremoti

di Agostino Masdea  –  La terra si schianterà tutta: la terra si screpolerà interamente, la terra traballerà violentemente. La terra barcollerà come un ubriaco, vacillerà come una capanna. Il suo peccato pesa su di essa, cadrà e non si rialzerà più. Isaia 24:19-20 Uno dei terremoti più devastanti di questi ultimi tempi si è verificato appena pochi mesi fa, venerdì 11 marzo in Giappone.La scossa di magnitudo 8,9 …
Leggi Tutto

Un nuovo passo avanti della medicina.

2 Dicembre 2012 | di  Elisabeth Elliot  –   Qualche tempo fa ho letto di un nuovo trionfo nel campo medico che riguarda gemelli non ancora nati. L’amniocentesi ha dimostrato che uno di loro aveva la sindrome di Down. La madre ha deciso che non voleva quel bambino, quindi con un semplice espediente di perforare il cuore del bambino con un lungo ago, è stato ucciso nel grembo materno. Lei …
Leggi Tutto

Grandi servitori di Dio: Oswald J. Smith

Il Dr. Oswald J. Smith è nato in una fattoria nella periferia di Odessa, Ontario, l’ 8 novembre 1889. Suo padre era un operatore del telegrafo, e per questo ha trascorso la sua infanzia nelle stazioni ferroviarie. Il tempo trascorso a Mount Albert, Ontario, una piccola e tranquilla cittadina, dove solitamente viveva per brevi periodi, non l’ha mai  dimenticato. Dopo essere diventato famoso, vi tornò a meditare e …
Leggi Tutto

SODOMA NON AVEVA LA BIBBIA

9 Dicembre 2012  –  di Leonard Ravenhill   –   Ho spesso pensato ultimamente ad una frase pronunciata dal noto predicatore Jonathan Edwards, che tanto influsso ha avuto sul risveglio spirituale. Per descrivere la giustizia divina, che è puntata verso il nostro cuore come una freccia aguzza, egli dice: “Tutto ciò che ci meritiamo è un Dio adirato che ci guarda da lontano senza rivelarci nulla e senza aiutarci” …
Leggi Tutto

mp3

Siamo Figli di Dio  (Matteo 27:43)   …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

IL MINISTERIO CRISTIANO

IL MINISTERIO CRISTIANO

di  Roberto Bracco   -   Introduzione Capitolo 1 - Il Ministerio Spirituale Capitolo 2 - I Ministeri della Chiesa Capitolo 3 - Amministrazione Spirituale dei Doni Capitolo 4 - ...
Leggi Tutto
Chiamata al ministerio della Guarigione Divina

Chiamata al ministerio della Guarigione Divina

  La testimonianza personale di John G. Lake dalla sua chiamata al ministerio della Guarigione Divina sarà, ne siamo certi, di grande benedizione per i visitatori del sito. Il suo ...
Leggi Tutto
CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo fascino; la storia dell’uomo che camminò con Dio e poi ...
Leggi Tutto
L’evangelizzazione comincia nella propria casa

L’evangelizzazione comincia nella propria casa

di Ruth Steelberg Carter  -  Qualcuno ha detto che «la sola religione che vale è quella praticata in casa» e questo è vero anche per l’evangelizzazione. Quando il Signor Gesù ...
Leggi Tutto
IL LAVORO NASCOSTO

IL LAVORO NASCOSTO

di DON MALLOUGH -  "Andrea, fratello di Simon Pietro, era uno dei due che avevano udito Giovanni e avevano seguito Gesù". - Giovanni 1:40  -   È strano come lo scrittore di ...
Leggi Tutto
L'AMORE È BENIGNO

L’AMORE È BENIGNO

di DAVID SKELTON  -  L' amore è paziente, è benigno. 1 Corinzi 13:4   -   L’amore non è solo passivo che sopporta ogni attacco, ma è anche attivo e fa ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti