La debolezza e la pazzia di Dio

di George H. Warnock –  “ma noi predichiamo Cristo crocifisso, che è scandalo per i Giudei e follia per i Greci; ma a quelli che sono chiamati, sia Giudei che Greci, noi predichiamo Cristo, potenza di Dio e sapienza di Dio;” (1 Corinzi 1:23,24). –  E’ così per coloro che credono. Ma per coloro che non credono, sembra che Dio faccia alcune cose assurde e sciocche, e che manifesti molta debolezza per Uno che si suppone abbia creato l’intero Universo. Tuttavia, è in queste cose che Dio si compiace di rivelare la Sua gloria e la Sua saggezza: per confondere la sapienza dei sapienti, e per ridurre a nulla i consigli degli uomini. Pertanto, nel bel mezzo dell’apostasia della moderna cristianità, e dell’ipocrisia e artificiosità della religione di questo tempo, noi che conosciamo qualcosa dei modi di Dio, possiamo gioire per il fatto che proprio Dio, in tempi come questi, squarcia i cieli e discende in potenza e grande gloria … e comunque in modi che sembreranno strani e folli agli occhi del mondo.

Siamo fiduciosi che le tenebre e l’oscurità intorno a noi ancora una volta diventerà lo sfondo adatto per la visione  delle gemme della sua gloria. Alcune brave persone cristiane stanno cercando di preparare la scena sulla quale Dio possa operare, ma Egli aggira sempre questi sforzi, poiché Egli ha preparato il palco sul quale cui Egli rivelerà i Suoi figli che si muovono in armonia con la Sua volontà.

Esso è coerente con il carattere di Dio e i suoi modi, e con la Gelosia della Sua Gloria, che più grande è l’opera che Egli vuole manifestare sulla terra –  più grande sarà la misura della debolezza e della stoltezza che Egli farà vedere ad un mondo incredulo.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

SOPPORTATEVI

di  ROBERTO BRACCO   –   Sopportatevi gli uni gli altri e perdonatevi a vicenda, se uno ha di che dolersi di un altro. Come il Signore vi ha perdonati, così fate anche voi.   (Colossesi 3:13)    –      La legge dell’amore c’insegna a sopportarci vicendevolmente. Quest’insegnamento rappresenta anche una rivelazione della personalità umana: della nostra personalità e della personalità degli altri.   Dobbiamo sopportarci, quindi abbiamo …
Leggi Tutto

DALL'ISLAM A CRISTO -

TESTIMONIANZA   –  Mi chiamo RUBEN DAZAR, (il nome è inventato) e sono nato in una città a nord dell’Iran, sotto un nome diverso sono cresciuto in una famiglia musulmana molto fervente. Mio nonno materno era un Ayetoalah, cioè un insegnante dell’islam, ed essendo suo nipote ero ben conosciuto e molto rispettato nella comunità. Nel corso degli anni ho scritto alcuni libri sull’IsIam. Mia madre è stata allevata …
Leggi Tutto

IL CULTO

di Roberto Bracco –  “Onore reso a Dio”. Per il cristiano è anche mezzo per realizzare comunione con Dio; quindi possibilità di offrire a Dio, ricevere da Dio. Comunemente con questo nome si definiscono le riunioni che uniscono i fedeli per la celebrazione liturgica: preghiera, canto, predicazione… In queste riunioni i fedeli vogliono offrire lode a Dio, esprimere amore, gratitudine e aspettano le benedizioni della presenza di Dio …
Leggi Tutto

CASA TUA!

di FILIPPO WILES   –   Quanti sermoni il lettore avrà ascol­tato sulla parola che Gesù rivolse a Zaccheo: «Scendi presto, perché oggi debbo albergare in casa tua».  Credo di non sbagliarmi quando di­co che l’interpretazione data a queste parole è, nella maggioranza dei casi, spirituale, cioè una interpretazione fi­gurativa, essendo la casa  paragonata alla nostra vita. Poche sono le volte quando sono prese alla lettera. Ebbene il messaggio che …
Leggi Tutto

Sermone di Roberto Bracco: Una Sposa Negligente

ROBERTO BRACCO: “Una Sposa Negligente” – Cantico dei cantici 5:2-6 – ”  Io dormivo, ma il mio cuore vegliava. Sento la voce del mio amico che bussa e dice: «Aprimi, sorella mia, amica mia, colomba mia, o mia perfetta! Poiché il mio capo è coperto di rugiada e le mie chiome sono piene di gocce della notte». Io mi sono tolta la gonna; come me la rimetterei ancora? Mi …
Leggi Tutto

USO E ABUSO DELLA LINGUA. (Quello che esce dalla bocca fa vedere quello che è nel cuore)

di DEREK PRINCE   –    La Bibbia ha molto da dire sull’uso della lingua, sulle labbra, sulla bocca, sulle parole e sul linguaggio. Dio ha creato l’uomo secondo la Sua propria immagine. Ha dato all’uomo la capacità di parlare e farsi comprendere, esprimendosi con parole e con frasi. Quando Dio diede all’uomo questa capacità, gli trasmise anche una parte della Sua autorità e della Sua creatività. E’ …
Leggi Tutto

LE CROCI ECONOMICHE NON HANNO ALCUN VALORE

di Edwin Raymond Anderson. – Un amico era da poco tornato da un viaggio d’affari in America Centrale. Mentre eravamo insieme a cena, gli chiesi: “Che cosa ti ha colpito di più in questo viaggio?” Abbozzò un sorriso, serrò le labbra pensandoci un attimo, e rispose: “Beh, te lo posso dire in due parole: Le croci economiche”. Lo fissai sorpreso, “Croci economiche?!? Che cosa vuoi dire?” “Arrivai in questo …
Leggi Tutto

FUOCO SPIRITUALE

Samuel Chadwick  –  ” Il nostro Dio è un fuoco consumante”. Il simbolo scelto della Sua presenza è il fuoco acceso sulla terra, e il segno preferito della Sua approvazione è la fiamma che consuma il sacrificio. Patto e sacrificio, santuario e consacrazione, erano santificati ed approvati con la discesa del fuoco celeste. “Dio che risponde per mezzo della fiamma di fuoco; Lui è Dio!” Gesù è venuto …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti