Meditazione del giorno: Circoncisione spirituale

fb_meyer

di F. B. MEYER  –  Il SIGNORE, il tuo Dio, circonciderà il tuo cuore e il cuore dei tuoi discendenti affinché tu ami il SIGNORE, il tuo Dio, con tutto il tuo cuore e con tutta l’anima tua, e così tu viva. (Deuteronomio 30:6)  –  La circoncisione è il segno della separazione. E’ stata imposta ad Abramo e ai suoi figli che dovevano essere il popolo particolare di Dio, scelti da tutte le nazioni della terra. Allo stesso modo, la circoncisione di Cristo, che è fatta senza mano d’uomo, di cui parla l’Apostolo, è una divisione, una separazione dai peccati della carne, una partecipazione alla tomba e alla sepoltura di Cristo (Colossesi 2:12).

Dobbiamo essere separati dallo spirito e dal carattere del mondo. Tra noi e i suoi peccati, le sue ambizioni, i suoi metodi, ci deve essere non solo una separazione esteriore, ma una separazione di cuore. Siamo stati già separati nel piano di Dio quando Gesù fu portato fuori dal campo per morire. Ma ora dobbiamo essere separati nel nostro comportamento personale. Vorresti avere questo? Allora rivendica che questa promessa sia adempiuta in te, e chiedi a Dio di circoncidere il tuo cuore – sede dei tuoi affetti, il centro vitale della tua anima.

Allora amerai il Signore con tutto il tuo cuore. Il motivo per cui amiamo Dio così poco è perché la forza del nostro amore si sviluppa su una superficie troppo ampia; è come il fiume Orinoco, che si disperde in tante paludi e acquitrini man mano che si avvicina al mare. Se solo fossimo veramente separati da tutto ciò che è estraneo a Dio, e arrendessimo tutto a Lui, allora i nostri cuori sarebbero ripieni del il suo amore.

Dobbiamo amare le persone e tutte le cose e con una tenerezza e un calore che sono intrisi con i colori che provengono da Lui.  Non potrai mai riuscire a rovesciare le fortezze di Satana, operaio cristiano, fin quando Dio non ti toglierà la fiducia in te stesso, e ti porterà giù, nella polvere della morte: poi, quando la sentenza di morte sarà in te comincerai a sperimentare l’energia della vita divina, la gloria della vittoria divina.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

UN MOTIVO PER RALLEGRARSI

di R. Carmicheal   –   Il Signore ha dei piani meravigliosi per il vostro futuro. Forse voi vi chiedete come io possa affermare una cosa del genere giacché probabilmente non ci siamo mai incontrati. Beh, quest’affermazione la poggio non tanto sulla conoscenza della vostra (o della mia) persona, ma sulla conoscenza del Signore. Non importa in quale situazione vi troviate – che sia meravigliosa o terribile. Il Signore ha …
Leggi Tutto

Una Promessa per te: "TI PRESERVERÒ DA OGNI CADUTA FINO A QUANDO SARAI FELICEMENTE NELLA MIA PRESENZA."

“Or a colui che può salvaguardarvi da ogni caduta e farvi comparire davanti alla sua gloria irreprensibili e con grande gioia, all’unico Dio sapiente, il nostro Salvatore, sia gloria, grandezza, dominio e potestà, da ora e per tutte le età. Amen.  (Giuda 24-25) Un giorno, ognuno che ha invocato il nome del Signore starà davanti alla Sua presenza. La promessa di oggi ci incoraggia che in quel giorno …
Leggi Tutto

POTENZA NELLA VITA CRISTIANA

di ROBERTO BRACCO  –  I discepoli, riuniti e in attesa, nell’alto solaio di Gerusalemme, non sapevano, almeno così sembra, in che modo si sarebbe adempiuta la promessa di Gesù: “Voi riceverete potenza” (Atti 1:8) …, ma sapevano, però, che la loro vita sarebbe stata rivestita di una forza soprannaturale, necessaria per rendere una testimonianza fedele al loro Signore e Salvatore. Possiamo subito dire che essere testimoni voleva dire …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: I MIEI ANGELI SONO ACCAMPATI INTORNO A COLORO CHE MI TEMONO.

Ci sono molti riferimenti nella Bibbia che parlano di angeli e del loro rapporto con il popolo di Dio. Nel Salmo 91:11 leggiamo che Dio comanda ai suoi angeli di prendersi cura di noi. In Ebrei 1:14 angeli sono chiamati “spiriti servitori” per ministrare coloro che sono “eredi della salvezza”. Nella promessa di oggi dal Salmo 34: 7, leggiamo che “l’Angelo del Signore si accampa intorno a coloro che lo temono …
Leggi Tutto

Perchè no il sesso prima del matrimonio?

di Mike Campagna – “Fuggite la fornicazione. Qualunque altro peccato che l’uomo commetta è fuori del corpo, ma chi commette fornicazione pecca contro il suo proprio corpo. Non sapete che il vostro corpo è il tempio dello Spirito Santo? “(1 Corinzi 6:18).   –  Sono sempre stato affascinato dalle tigri allo zoo. Mi ricordo in particolare uno zoo nel Minnesota dove le tigri si potevano guardare dall’alto in basso attraverso una vetrata …
Leggi Tutto

17 Aprile 2011 - ZAC POONEN

Ospite il pastore ZAC POONEN della Christian Fellowship Church, Bangalore, India. Potete ascoltare la sua predicazione (Paul Schafer interprete) …
Leggi Tutto

Meditazione del giorno: Tradizioni religiose

di ROBERTO BRACCO  –  In occasione delle festività  torna nelle conversazioni cristiane l’argomento delle tradizioni religiose e molti si chiedono in che modo o fino a quale limite i credenti devono o possono partecipare alle consuetudini che impegnano la cristianità nel senso generico di quest’ultimo termine. Si parla di “cenoni”, di “pranzi”, di” strenne”, di “presepi”, di “alberi di Natale”, di “auguri”, e poi… di “Babbo Natale”, della “Befana”, …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti