Meditazione del giorno: Siate sobri, vegliate…

bob gass

di BOB GASS  –  Quando le nazioni coinvolte decidono di porre fine a un conflitto, i politici firmano atti che consentano, tra loro, relazioni pacifiche e col­laborative. La morte e la resurrezione di Cristo hanno sconfitto satana in modo inequivocabile.  Cristo, il vincitore, “«Salito in alto, egli ha portato con sé dei prigionieri…»” (Efesini 4:8), fu accolto in cielo come un con­quistatore. Di contro, sulla terra, non fu mai firmato un patto tra satana e il popolo di Dio. Per questo motivo, siamo ancora un bersaglio, infatti, egli continua a essere il ladro che viene per “…rubare, ammazzare e distruggere…” (Giovanni 10:10), e che . .va attorno come un leone ruggente cercando chi possa divorare” (1 Pietro 5:8). La vittoria di Cristo sulla croce ti ha mes­so nella condizione di camminare giorno dopo giorno in modo trionfante con lui. Ciò nonostante, non si vince la guerra contro satana usando testa e muscoli poiché essendo una battaglia spirituale, si può vincere solo applicando le strategie di Dio.  In­nanzitutto: “Siate sobri, vegliate…” (1 Pietro 5:8).

Essere “sobrio” significa mantenere il controllo sulle proprie emozioni, pensieri, parole, decisioni e azioni. Richiede l’assun­zione di precise responsabilità senza permettere a persone, circostanze o al diavolo stesso di prendere le redini della pro­pria vita. “Vegliare” indica l’essere consci delle proprie debolez­ze e dei corrispondenti stratagemmi usati dal nemico.

Non ti è concesso di procedere a ruota libera o d’inserire il pilo­ta automatico per seguire la corrente.

Quando vigili porti alla luce le strategie occulte e ben preparate di satana, riuscendo a bloccarlo ai primi passi.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

La Storia più bella

di A. Masdea  –  Allora Filippo prese la parola e, cominciando da questa Scrittura, gli annunziò Gesú.  (Atti 8:35) i) A tutti piace sentire delle storie: a) Da bambini ascoltavamo i nonni al focolare…b) Poi leggevamo libri…c) C’erano anche  i cantastorie che musicavano delle storie vere.d) Oggi le storie si raccontano con i films, le commedie, il teatro, romanzi… ecc.- Anche Gesù racconta delle …
Leggi Tutto

CROCIFISSI CON CRISTO

di George D. Watson  –  La Bibbia mette spesso in rilievo l’infinita debolezza morale degli uomini. Perfino gli uomini migliori e validi strumenti della provvidenza di Dio vengono a volta presentati nella Scrittura come esseri deboli e soggetti al peccato: Abramo disse di essere »polvere e cenere«; Isaia disse che noi periamo come una foglia; Giobbe a momenti aveva orrore di se stesso e lo stesso Apostolo Paolo …
Leggi Tutto

DIO PARLA ANCORA

di BILLY GRAHAM  –  I diplomatici pensano che la diversità delle lingue sia il motivo basilare delle incomprensioni internazionali. Noi scopriamo però che le radici delle difficoltà internazionali sono più profonde. Nonostante che i mezzi di comunicazione siano migliori non ci siamo avvicinati maggiormente alla pace. La violazione della legge e le rivoluzioni inondano la terra. Le Nazioni Unite si riuniscono a New York e si comprendono sempre …
Leggi Tutto

UNA PROMESSA PER OGGI: Se perseveri nel fare la mia volontà, riceverai ciò che ti ho promesso.

Avete infatti bisogno di perseveranza affinché, fatta la volontà di Dio, otteniate ciò che vi è stato promesso. Ebrei 10:36  –  La versione della Bibbia King James dice che abbiamo “bisogno di pazienza”, la Bibbia NLT dice che abbiamo bisogno di “paziente perseveranza”. La Bibbia NIV dice che “dobbiamo perseverare”. In Ebrei 12: 1-2, siamo chiamati a correre la gara che ci viene proposta. Alla luce dell’eternità, potrebbe …
Leggi Tutto

LA FEDELTÀ

di Parker Baker   –   “Egli era un uomo fedele e timorato di Dio più di tanti altri”.  Nehemia 7:2   –   Nehemia aveva costruito il muro e voleva che un altro prendesse il comando delle faccende civili. Egli nominò un uomo per quel compito e il motivo per cui venne scelto Anania fu: “Era un uomo fedele e timorato di Dio più di tanti altri”. Molte persone non sono …
Leggi Tutto

L’AMORE DI DIO È LIMITATO AGLI ELETTI?

Rispondere alla sfida calvinista sul Vangelo.   Tra i difensori evangelici contemporanei della redenzione limitata spiccano, più di tutti, R.C. Sproul e John Piper. Sproul, nato nel 1939, è stato un influente apologeta evangelico e teologo riformato per la maggior parte della seconda metà del ventesimo secolo. Dalla sua sede di Ligonier Ministries è intervenuto a trasmissioni radiofoniche, ha viaggiato per parlare a numerose conferenze apologetiche e teologiche, e …
Leggi Tutto

ED ORA CHE INDUGI....LEVATI!

di Agostino Masdea   –  Or un certo Anania, uomo pio secondo la legge, al quale tutti i Giudei che abitavan quivi rendevan buona testimonianza, venne a me; e standomi vicino, mi disse: Fratello Saulo, ricupera la vista. Ed io in quell’istante ricuperai la vista, e lo guardai. Ed egli disse: L’Iddio de’ nostri padri ti ha destinato a conoscer la sua volontà, e a vedere il Giusto, e a …
Leggi Tutto

QUANDO GESU' PENETRA IN UNA PRIGIONE

Era l’inverno di guerra 1939-40. Ecco che cosa poté fare la grazia di Dio, fra le più crudeli scene dell’odio umano. Un ingegnere finlandese, ben conosciuto, narra i fatti seguenti: Avevamo riconquistata una città che i nemici ci avevano presa. In quell’occasione ebbi da custodire un buon numero di prigionieri russi: sette di essi dovevano esser fucilati la mattina seguente. Non dimenticherò mai la domenica che precedette quell’esecuzione …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti