Meditazione del giorno: NON AVERE PAURA DI UN PO’ DI SOFFERENZA

di DAVID WILKERSON  –   La resurrezione di Cristo fu preceduta da un breve periodo di sofferenza. Si muore! Si soffre! Esistono dolore e sofferenza. Noi non vogliamo mai soffrire o essere feriti; vorremmo una liberazione indolore, un intervento soprannaturale. “Fallo, Dio”, preghiamo, “perché sono debole e lo sarò sempre. Fai tutto tu mentre io proseguo per la mia strada, in attesa di una liberazione soprannaturale”. Potremmo dare la colpa dei nostri problemi ai demoni. Andiamo a cercare un uomo di Dio e speriamo che possa scacciare il demone affinché possiamo proseguire il cammino senza dolore o sofferenza. Tutto risolto! Una dolce brezza che ci accompagni ad una quieta vita di vittoria. Vorremmo che qualcuno ci imponga le mani e spazzi via tutta la nostra aridità; ma la vittoria non giunge sempre senza dolore e sofferenza. Guarda al tuo peccato, affrontalo. Soffri a causa di esso, proprio come fece Gesù. Entra nella comunione delle Sue sofferenze. La sofferenza dura una notte, ma al mattino segue sempre la gioia.

L’amore di Dio richiede una scelta. Se Dio ci sollevasse in modo soprannaturale da ogni battaglia, senza dolore o sofferenza, ciò estinguerebbe ogni prova e tentazione; non ci sarebbe libero arbitrio e non ci sarebbe la prova come per il fuoco. Dio imporrebbe la Sua volontà sul genere umano. Egli invece sceglie di venirci incontro nella nostra aridità e mostrarci come questa possa divenire la strada verso una nuova vita di fede.

Spesso è la volontà di Dio che noi soffriamo l’aridità, persino che sperimentiamo dolore. “Perciò anche quelli che soffrono secondo la volontà di Dio, raccomandino a lui le proprie anime, come al fedele Creatore, facendo il bene” (1 Pietro 4:19).

Grazie a Dio, la sofferenza è sempre il breve periodo che precede la vittoria finale!

“il Dio di ogni grazia, che vi ha chiamati alla sua eterna gloria in Cristo Gesù, dopo che avrete sofferto per un po’ di tempo, vi perfezionerà egli stesso, vi renderà fermi, vi fortificherà e vi stabilirà saldamente” (1 Pietro 5:10).

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

La sostituzione che cambiò il mondo

di ZAC POONEN    –  «Colui che non ha conosciuto peccato, egli lo ha fatto diventare peccato per noi, affinché noi diventassimo giustizia di Dio in lui.» 2° Corinzi 5:21   –  L a Bibbia rivela che, quando Gesù morì sulla croce per noi, Egli ci sostituì occupando il nostro posto. Cristo è diventato peccato per noi, affinché noi diventassimo giustizia per Dio. Questo scambio si chiama giustificazione, …
Leggi Tutto

jesus return

di M.R. De Haan  –  Per oltre 1900 i Cristiani hanno continuato a pregare questa preghiera che Gesù aveva insegnato ai suoi discepoli: “Venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà in cielo come in terra.” (Matteo 6,10)  –  Questa preghiera non è stata ancora esaudita, nessuno può affermare infatti che si sia, o che ci sia mai stata, pace sulla terra. Anche se consideriamo questa richiesta …
Leggi Tutto

Il Battesimo nello Spirito Santo di Dwight L. Moody

di S.B Shaw –   Ho visto per la prima volta il signor Moody nel 1876. Stava conducendo una riunione al Farewell Hall. Quando sono entrato nella sala, vidi un gran numero di pastori sulla piattaforma e ho detto a un fratello che era accanto a me: “Vedi quell’uomo vicino all’organo? E’ il signor Moody”.  Egli rispose: “Come fai a saperlo, l’hai mai visto prima d’ora?” Ho risposto, “No, …
Leggi Tutto

II battesimo nello Spirito Santo.

di DAVID PETTS     –    Il battesimo nello Spirito Santo è l’adempimento di una promessa fatta dal Signore Gesù ai discepoli, affinché essi ricevessero potenza per essere Suoi testimoni (Atti 1:4-8). La promessa fu adempiuta la prima volta il giorno della Pentecoste (Atti 2), successivamente in varie altre occasioni (Atti 8, 10, 19) in cui leggiamo che lo Spirito Santo scese sopra i seguaci di Gesù …
Leggi Tutto

A PROPOSITO DI TATUAGGI

di Alejandro Seibel  –   “Non vi farete incisioni nella carne… né vi farete tatuaggi addosso. Io sono il SIGNORE”  (Lev. 19, 28)  –    La Diodati riporta : “Non vi fate alcuna tagliatura nelle carni … e non vi fate bollatura alcuna addosso. Io sono il Signore”. Tatuaggi, incisioni, “piercing” (dal verbo inglese “to pierce”, lett. Traforare, pratica indicante la perforazione della pelle allo scopo di inserirvi oggetti …
Leggi Tutto

LA VITA E IL MINISTERO DI DWIGHT L. MOODY

LA VITA E IL MINISTERO DI DWIGHT LYMAN MOODY – 5 febbraio 1837 – 22 dicembre 1899 Moody disse: “sono l’uomo più sopravvalutato d’America”, ai giornalisti nel 1870 dopo aver tenuto con successo le sue riunioni di risveglio a Philadelphia e a New York. Egli chiamava se stesso “solo un portavoce e l’espressione di una profonda e misteriosa onda di sentimenti religiosi che stava attraversando la nazione.” Ed …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

IL MINISTERIO CRISTIANO

IL MINISTERIO CRISTIANO

di  Roberto Bracco   -   Introduzione Capitolo 1 - Il Ministerio Spirituale Capitolo 2 - I Ministeri della Chiesa Capitolo 3 - Amministrazione Spirituale dei Doni Capitolo 4 - ...
Leggi Tutto
Chiamata al ministerio della Guarigione Divina

Chiamata al ministerio della Guarigione Divina

  La testimonianza personale di John G. Lake dalla sua chiamata al ministerio della Guarigione Divina sarà, ne siamo certi, di grande benedizione per i visitatori del sito. Il suo ...
Leggi Tutto
CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo fascino; la storia dell’uomo che camminò con Dio e poi ...
Leggi Tutto
L’evangelizzazione comincia nella propria casa

L’evangelizzazione comincia nella propria casa

di Ruth Steelberg Carter  -  Qualcuno ha detto che «la sola religione che vale è quella praticata in casa» e questo è vero anche per l’evangelizzazione. Quando il Signor Gesù ...
Leggi Tutto
IL LAVORO NASCOSTO

IL LAVORO NASCOSTO

di DON MALLOUGH -  "Andrea, fratello di Simon Pietro, era uno dei due che avevano udito Giovanni e avevano seguito Gesù". - Giovanni 1:40  -   È strano come lo scrittore di ...
Leggi Tutto
L'AMORE È BENIGNO

L’AMORE È BENIGNO

di DAVID SKELTON  -  L' amore è paziente, è benigno. 1 Corinzi 13:4   -   L’amore non è solo passivo che sopporta ogni attacco, ma è anche attivo e fa ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti