Meditatazione del giorno: Quando Dio nasconde le cose

7 Giugno 2013  –  di JONI EARECKSON  TADA –  Ci dà un po’ fastidio, vero?  Non vogliamo che niente ci sia nascosto. Specialmente le cose che riguardano da vicino la nostra vita. Tutti vogliamo i fatti e i dettagli del progetto di Dio sulla nostra scrivania.  È gloria di Dio nascondere le cose.

Considera la vita di Amy Carmichael. Andò in India nel 1895, sen­za sapere che quel Paese sarebbe diventato la sua patria, e i bambini dell’india la sua famiglia. Non sapeva neppure che molte ragazzine, belle e intelligenti, erano portate via dalle loro case e addestrate per servire nei templi e soddisfare le voglie degli uomini nell’ambito dei culti alle divinità indiane. Apprese di questa terribile usanza quando una bimba di sette anni, fuggita dal tempio, fu portata a casa sua.  Da quel giorno il Signore mise nel cuore di Amy il desiderio di salvare quelle bambine dalla rovina morale, e insegnare loro a fare la volontà del Padre Celeste.

Tuttavia, all’inizio del suo ministerio, la signorina Carmichael scivolò in una fossa, rimanendo permanentemente offesa a una gamba. Per i successivi vent’anni rimase a letto, senza quasi mai lasciare la sua stanza. La mattina dell’incidente aveva pregato: “Signore, fa’ qualsiasi cosa perché io possa servirTi meglio”. L’incidente fu la risposta. Nel suo isolamento, Amy scrisse tredici libri che hanno benedetto generazioni di persone sofferenti in tutto il mondo.

È gloria di Dio nascondere le cose.

“Esponiamo la sapienza di Dio”, scrisse Paolo ai Corinzi, “una sapienza misteriosa e occulta che Dio aveva innanzi ai secoli pre­destinata a nostra gloria” (I Corinzi 2:7).

È un bene glorioso sapere che il tuo Padre mette errori nel guidare o nel permettere tutto c cammino della tua vita. È gloria di Dio nascondere le cose.

È nostra gloria fidarci di Lui, per qualsiasi cosa!

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Promessa per oggi: Ti amo come un padre ama i suoi figli

“Come un padre è pietoso verso i suoi figli, così è pietoso l’Eterno verso quelli che lo temono.” (Salmo 103:13)  –  Il punto di questa promessa è che Dio Padre ci ama proprio come un padre amorevole ama e ha compassione per i suoi figli. Sono del continuo meravigliato delle analogie che trovo in tutta la Bibbia dove Dio vuole che noi sappiamo che Lui è veramente un Padre …
Leggi Tutto

Dio vuole salvare il peccatore

di JACK HAYFORD  –  L’onestà verso Dio è una premessa indispen­sabile per una preghiera efficace. Se non ri­spettiamo questa premessa corriamo il rischio di finire nella trappola che Satana, il nostro nemico mortale, è sempre pronto a tenderci. Finiremo quindi per cadere in un circolo vi­zioso che renderà la nostra vita spirituale as­solutamente inefficiente. Se ci troviamo in questa situazione, ci chiederemo inevitabil­mente: »Come posso permettermi di pregare, …
Leggi Tutto

POSSO ESSERE CRISTIANO SENZA ANDARE IN CHIESA?

La domanda risulta simpatica riguardo al cristianesimo, ma anche suscita riserve riguardo al frequentare o meno la chiesa. Voglio immediatamente chiarire che si può essere cristiani senza andare in Chiesa, perché la conversione è una esperienza che ha luogo fra il singolo individuo e il Signore Gesù Cristo. È interessante notare nel Nuovo Testamento la varietà di luoghi nei quali le persone presero le loro decisioni di seguire Cristo …
Leggi Tutto

STORIA DI UN INNO: ABIDE WITH ME

Henry F. Lyte  ABIDE WITH ME (JESSY DIXON) Henry Francis Lyte  (1793-1847) nacque a Ednam, in Scozia e studiò alla Royal School di Enniskillen e al Trinity College, Dublino, dove conseguì la laurea in teologia.  Nel 1818 accadde qualcosa che nella sua vita ebbe un grande impatto spirituale, e che determinò un radicale cambiamento:  la malattia e la morte di un suo grande amico e fratello, un caro …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: INVOCAMI E TI ANNUNZIERÒ COSE GRANDI CHE TU NON CONOSCI.

Invocami e io ti risponderò, e ti annunzierò cose grandi e impenetrabili che tu non conosci. (Geremia 33:3) I bambini sono le persone più curiose del pianeta. Sono pieni di meraviglia su tutto l’ambiente che li circonda e in continuazione fanno domande ai genitori su cosa, dove, quando, perché, come, ecc. Mi piace notare l’interazione tra questi piccoli e i loro amorevoli genitori. Papà, perché il cielo è blu? Mamma, come mai …
Leggi Tutto

La tua parola mi ristora

di N.A. WOYCHUK  –  Il Dr. R. A. Torrey disse: “Vi è più potenza in questo libro, per la salvezza degli uomi­ni, per la loro purificazione, per rallegrare e rendere la nostra vita più bella, di quanto tutti i libri di letteratura messi assieme possano contenere”. Il poeta Samuel Coleridge notò: “Nella Bibbia vi sono più cose che mi riguardano, di quanto io non abbia mai trovato in …
Leggi Tutto

Perseverare nella Parola di Dio

di Roberto Bracco  –  “Se perseverate nella mia Parola…” (Giovanni 8:31)  –  Questo passo dell’Evangelo di Giovanni ci fa comprendere tre cose di grande importanza : – Per essere veramente discepoli di Gesù bisogna perseverare nella sua parola. – Mediante la perseveranza nella sua parola si giunge alla conoscenza della verità. – La conoscenza della verità produce la conquista della libertà. La prima cosa ci dice chiaramente che …
Leggi Tutto

LA POTENZA DELLO SPIRITO SANTO

Il Risveglio della Pentecoste è la risposta di Dio ai bisogni degli ultimi giorni. Noi viviamo in giorni di grande potenza : potenza politica, meccanica, nucleare e potenza demoniaca. La violenza s’accresce ogni giorno nel mondo. La potenza dello Spirito Santo è per noi, essa ci appartiene. Sta a noi che abbiamo ricevuto il battesimo dello Spirito Santo di utilizzare questa potenza di Dio, fino al suo pieno …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti