Meditazione del giorno: Avanzare in mezzo alle avversità

charles-stanley-2

di Charles Stanley  –  Leggere Giobbe 5:7-11   –  “Perché mi sta accadendo tutto questo?” Quando siamo confusi dalla vita abbiamo solo voglia di piangere e sfogarci con qualcuno che sia disposto ad ascoltarci. “Qual è lo scopo della prova?” I nostri pensieri diventano confusi, le nostre emozioni diventano caotiche ed allentiamo il passo. La Bibbia risponde a tutte queste domande in merito al “Perché”, e la risposta è che: viviamo in un mondo ormai perduto dove la gente vive nel peccato; un mondo in cui anche chi è stato redento combatte ogni giorno col peccato e Satana, “colui che detta le regole di questo mondo” e che in esso ha una grande influenza. Non chiediamoci più, dunque, il perché delle prove!

Ma c’è dell’altro su cui meditare saggiamente, ossia, qual è lo scopo di Dio nelle avversità che ci affliggono? Forse desidera ottenere la nostra attenzione perché abbiamo ignorato tutti i Suoi precedenti avvertimenti. O forse vuole semplicemente che ci focalizziamo su di Lui. Quando Israele visse nel deserto, fu di certo una grande prova ricevere cibo solo una volta al giorno ed arrivare a fine giornata senza nulla da mangiare. Ma Dio sapeva che se avesse provveduto il cibo più di una volta al giorno il Suo popolo avrebbe smesso di riguardare a Lui. Questa “prova” mantenne l’attenzione del popolo sul loro unico Fornitore.

L’avversità può anche essere un modo per farci ricordare del grande amore che Dio ha per noi. Spesso ci abituiamo troppo al Suo amore e non lo apprezziamo finché non prendiamo un bel colpo. E vi dirò di più, le difficoltà possono aiutarci a conoscere il Signore in una maniera ancora più profonda. Per capire che Egli è il nostro unico conforto abbiamo prima bisogno di sentire la necessità di essere confortati. Ma molto spesso Egli vuole solo portarci a fare un esame di coscienza. Purtroppo, troppo spesso tendiamo a perdere il sentiero di Dio e quando siamo costretti a fermarci davanti ad un ostacolo quello è il momento più opportuno per scoprire le vie sbagliate che abbiamo intrapreso.

Qualunque sia la ragione della tua prova, sappi che Dio ha uno scopo ben preciso nell’avversità che stai attraversando e che Egli l’ha permessa solo per il tuo bene: “Or noi sappiamo che tutte le cose cooperano al bene per coloro che amano Dio, i quali sono chiamati secondo il suo proponimento” (Rom. 8:28).

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

QUANDO DIO DISFA' IL TUO NIDO

di  Rex Humbard –  “Come un’aquila incita la sua nidiata, si libra sopra i suoi piccoli, spiega le sue ali, li prende e li porta sulle sue penne, l’Eterno lo guidò da solo, e non c’era con lui alcun dio straniero” (Deut. 32:11,12). E’ facile avere fede quando tutto procede tranquillamente, ma cosa succede quando la strada comincia a farsi difficile? Proprio in questo momento può darsi che …
Leggi Tutto

PICCOLI CRISTIANI E CRISTIANI

di Roberto Bracco.   –   Qualche volta riferendoci ad alcuni ser­vitori di Dio del passato o del presente, diciamo: «Essi sono, o sono stati gran­di cristiani». Questa frase contiene un errore: non ci sono «grandi cristiani», perché chi è veramente cristiano, senza l’aggiunta di aggettivi, ha raggiun­to il massimo della grandezza consentita ad un uomo finito. Non ci sono «grandi cristiani», ma solo «cristiani» e «piccoli cristiani ». I …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: INVOCAMI E TI ANNUNZIERÒ COSE GRANDI CHE TU NON CONOSCI.

Invocami e io ti risponderò, e ti annunzierò cose grandi e impenetrabili che tu non conosci. (Geremia 33:3) I bambini sono le persone più curiose del pianeta. Sono pieni di meraviglia su tutto l’ambiente che li circonda e in continuazione fanno domande ai genitori su cosa, dove, quando, perché, come, ecc. Mi piace notare l’interazione tra questi piccoli e i loro amorevoli genitori. Papà, perché il cielo è blu? Mamma, come mai …
Leggi Tutto

IL CRISTIANESIMO È ESPERIENZA

di Roberto Bracco   –   I demolitori più tenaci del cristianesimo sono coloro che lo accettano senza penetrarlo. Quando il cristianesimo è vissuto superficialmente non è vissuto affatto ed anzi è oltraggiato e rovinato.  Il cristianesimo non si può rovinare e demolire in senso assoluto, ma si può offendere attraverso una testimonianza insincera e perciò coloro che si dichiarano cristiani, ma vivono soltanto alla superficie del cristianesimo possono essere definiti, …
Leggi Tutto

ULTIMO VIDEO DAL CENTRO BENIAMINO - ANGOLA

Il lavoro missionario nel centro Beniamino AMEN, a Funda, in Angola va avanti. Questo è l’ultimo video che la sorella Lidia, direttrice del centro, ha postato su Facebook …
Leggi Tutto

Una Promessa per oggi: PERDONO E GUARIGIONE FANNO PARTE DEI MIEI TANTI BENEFICI.

Benedici, anima mia, l’Eterno e non dimenticare alcuno dei suoi benefici. 3 Egli perdona tutte le tue iniquità e guarisce tutte le tue infermità. (Salmo 103:2-3)  –  Quando una persona fa un colloquio di lavoro, una delle cose che chiede è: “Potrebbe dirmi quali benefici ottengo da questo lavoro?” Molti lavori hanno più o meno vantaggi rispetto agli altri. L’assistenza sanitaria, tredicesima e ferie, contributi pensionistici, etc. In questa promessa, David sta …
Leggi Tutto

UN PIANO PER LA TUA VITA

di  ZAC POONEN  –  Il più grande onore e privilegio che l’uomo possa avere è fare la volontà di Dio. Questo è quanto il Signore Gesù insegnò ai suoi discepoli. Un giorno Egli disse loro che solamente coloro fanno la volontà del Padre Celeste entreranno nel regno dei cieli (Matteo 7 :21 ). Disse anche che i suoi veri fratelli e sorelle sono coloro che fanno la volontà …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti