Meditazione del giorno: Avanzare in mezzo alle avversità

charles-stanley-2

di Charles Stanley  –  Leggere Giobbe 5:7-11   –  “Perché mi sta accadendo tutto questo?” Quando siamo confusi dalla vita abbiamo solo voglia di piangere e sfogarci con qualcuno che sia disposto ad ascoltarci. “Qual è lo scopo della prova?” I nostri pensieri diventano confusi, le nostre emozioni diventano caotiche ed allentiamo il passo. La Bibbia risponde a tutte queste domande in merito al “Perché”, e la risposta è che: viviamo in un mondo ormai perduto dove la gente vive nel peccato; un mondo in cui anche chi è stato redento combatte ogni giorno col peccato e Satana, “colui che detta le regole di questo mondo” e che in esso ha una grande influenza. Non chiediamoci più, dunque, il perché delle prove!

Ma c’è dell’altro su cui meditare saggiamente, ossia, qual è lo scopo di Dio nelle avversità che ci affliggono? Forse desidera ottenere la nostra attenzione perché abbiamo ignorato tutti i Suoi precedenti avvertimenti. O forse vuole semplicemente che ci focalizziamo su di Lui. Quando Israele visse nel deserto, fu di certo una grande prova ricevere cibo solo una volta al giorno ed arrivare a fine giornata senza nulla da mangiare. Ma Dio sapeva che se avesse provveduto il cibo più di una volta al giorno il Suo popolo avrebbe smesso di riguardare a Lui. Questa “prova” mantenne l’attenzione del popolo sul loro unico Fornitore.

L’avversità può anche essere un modo per farci ricordare del grande amore che Dio ha per noi. Spesso ci abituiamo troppo al Suo amore e non lo apprezziamo finché non prendiamo un bel colpo. E vi dirò di più, le difficoltà possono aiutarci a conoscere il Signore in una maniera ancora più profonda. Per capire che Egli è il nostro unico conforto abbiamo prima bisogno di sentire la necessità di essere confortati. Ma molto spesso Egli vuole solo portarci a fare un esame di coscienza. Purtroppo, troppo spesso tendiamo a perdere il sentiero di Dio e quando siamo costretti a fermarci davanti ad un ostacolo quello è il momento più opportuno per scoprire le vie sbagliate che abbiamo intrapreso.

Qualunque sia la ragione della tua prova, sappi che Dio ha uno scopo ben preciso nell’avversità che stai attraversando e che Egli l’ha permessa solo per il tuo bene: “Or noi sappiamo che tutte le cose cooperano al bene per coloro che amano Dio, i quali sono chiamati secondo il suo proponimento” (Rom. 8:28).

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

UNA CHIESA CONSCIA DI DIO

di Donald Gee  –   Lo stesso Dio che è stato una realtà per i cristiani del primo secolo desidera esserlo per i cristiani della presente generazione.  –   Recentemente, mentre rileggevo in Atti 15 la cronistoria del concilio di Gerusalemme, fui colpito, come mai prima, dell’enfasi posta su DIO. Questa enfasi porta sostanzialmente all’affermazione conclusiva : “E’ parso bene allo Spirito Santo ed a noi” (v. 28). Tale linguaggio …
Leggi Tutto

IL RISVEGLIO NASCE NELLA NOSTRA CASA

Quando una chiesa entra in crisi, generalmente si attribuisce la colpa a questo o a quella persona ( quasi mai a noi stessi…) ed in percentuale logicamente maggiore al Pastore ed ai suoi più stretti collaboratori ; vale a dire a quelli che hanno delle responsabilità e fanno qualcosa per sostenere e portare a- vanti l’Opera del Signore. Chi non fa nulla non sbaglia mail Oppure si cercano …
Leggi Tutto

DAI SERMONI DI ROBERTO BRACCO

SCEGLIETE OGGI CHI VOLETE SERVIRE  (Giosuè 24) …
Leggi Tutto

Grandi inni: Just as I am - (Così qual sono).

Questo famoso inno è stato composto da Charlotte Elliott.  Fin dalla sua giovane età Charlotte era consapevole della sua natura peccaminosa e della sua incapacità a resistere alle lusinghe del peccato. Crescendo, Charlotte si sentiva sempre più indegna della grazia di Dio e insufficiente  di fronte a un Dio perfetto e giusto. Chiese aiuto a molti pastori, i quali la consigliavano di pregare di più, di studiare la …
Leggi Tutto

UNITA'... A CHE PREZZO?

di Keith Green –  Di questi tempi si fa un gran parlare tra i Cristiani riguardo all’esigenza di unità. Ovunque cristiani si riuniscono puoi sentire qualcuno che afferma “Se solo tutti i credenti potessero unirsi e andare d’accordo, allora il mondo si sveglierebbe e ci darebbe retta! allora sì il Diavolo fuggirebbe spaventato! Allora si avrebbe un vero risveglio!!” L’intero movimento ecumenico si basa su questo assunto. Devo ammettere …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: I miei occhi scorrono per tutta la terra per dare forza a coloro che mi appartengono.

L’Eterno infatti con i suoi occhi scorre avanti e indietro per tutta la terra per mostrare la sua forza verso quelli che hanno il cuore integro verso di lui. (2 Cronache 16:9)   –   Dio ci guarda sempre. I suoi occhi scorrono avanti e indietro in tutto il mondo per dare forza a coloro che gli appartengono. Egli non ci lascia e mai ci abbandona a noi stessi …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

"La santificazione"

“La santificazione”

Sermone predicato nella chiesa Evangelica di via Anacapri 26 – Roma – trascritto in forma integrale.  -    Alleluia! La ...
Leggi Tutto
CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo ...
Leggi Tutto
SANSONE: FORZA E DEBOLEZZA

SANSONE: FORZA E DEBOLEZZA

di H. CARTER  -  La storia di Sansone, l’uomo forte consacrato a Dio, contiene un insegnamento utile a tutti. È il ...
Leggi Tutto
LA FEDE E LE OPERE

LA FEDE E LE OPERE

 Studio Biblico del Pastore R. BRACCO (inedito)   - 1)      CHE COS’È LA FEDE: Introduzione: Per approfondire il tema, sempre ...
Leggi Tutto
IL BATTESIMO NELLO SPIRITO SANTO

IL BATTESIMO NELLO SPIRITO SANTO

di ROBERTO BRACCO  -  Ogni volta che il libro degli Atti si sofferma a descrivere il battesimo nello Spirito, la ...
Leggi Tutto
Testimonianze da Azusa Street 

Testimonianze da Azusa Street 

di A. W. Orwig  -   A.W Orwig, ex ministro metodista, battezzato nello Spirito Santo nella missione di Azusa Street, nel ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti