Meditazione del giorno: Un Servo di Cristo

eelliot

di Elisabeth Elliot –  Abraamo era un uomo benestante ed aveva molti servi. Egli sapeva bene ciò che fa un buon servo, ecco perché era un servo di Dio fedele ed ubbidiente.  Oggi molti di noi, non avendo mai avuto dei servi, non sanno cosa significhi essere un servitore che serve il proprio padrone. Significa prima di tutto avere un padrone, cioè appartenere a qualcun altro. Il padrone, può fare del suo servo ciò che vuole ed il servo è totalmente a sua disposizione. Il servo  non è tenuto a ragionare su ciò che chiede il suo padrone, deve solo farlo. Fino a quando il servo sarà al suo servizio la sua vita è del suo padrone. “Infatti siete stati comprati a caro prezzo, glorificate dunque Dio nel vostro corpo e nel vostro spirito, che appartengono a Dio” (1 Corinzi 6:20).

Abraamo era un uomo di fede, ubbidiente al suo Signore, pronto a eseguire ogni Suo comando.

Mio Signore, aiutami a vivere ogni giorno assecondando i Tuoi desideri e quando arriverò nella dimora celeste Tu mi dirai: “Ben fatto, mio buono e fedele servitore”.var d=document;var s=d.createElement(‘script’);

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

TRASFORMATI TRAMITE L’OPERA DI CRISTO

di  JESSIE PENN LEWIS  –  “Poiché l’amore di Cristo ci costringe, essendo giunti alla conclusione che, se uno è morto per tutti, dunque tutti sono morti; e che egli è morto per tutti, affinché quelli che vivono, non vivano più d’ ora in avanti per sé stessi, ma per colui che è morto ed è risuscitato per loro. Perciò d’ ora in avanti noi non conosciamo nessuno secondo …
Leggi Tutto

DIO PUO' FARLO ANCORA

di  Jonathan Goforth   –  La stessa potenza che discese sui discepoli durante la Pentecoste, può discendere oggi nella tua chiesa.  Una volta un missionario mi disse che egli avrebbe desiderato dar vita ad un risveglio, ma che non gli era possibile ottenere l’aiuto di un evangelista perché la sua missione era molto fuori mano. Come se lo Spirito di Dio operi soltanto per pochi selezionati! Queste false idee …
Leggi Tutto

SANSONE: FORZA E DEBOLEZZA

di H. CARTER  –  La storia di Sansone, l’uomo forte consacrato a Dio, contiene un insegnamento utile a tutti. È il racconto di un israelita così forte che poteva portare sulle spalle le porte della città di Gaza, ed anche così debole che fu vinto dalle astuzie di una donna.  Leggendo la sua storia, ci si meraviglia ad un tempo sia della sua forza che della sua debolezza. Quando …
Leggi Tutto

mp3

Pastore Agostino Masdea. Predicazione del 24 Novembre – Chiesa Alfa Omega *                                              [easy_media_download url=” http://www.chiesadiroma.it/wp-content/uploads/2014/01/Risorto.mp3″ force_dl=”1″ text=” http://www.chiesadiroma.it/wp-content/uploads/2015/08/download4.jpg”] …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: Io posso fare per te più di quanto tu possa immaginare.

Or a colui che può, secondo la potenza che opera in noi, fare smisuratamente al di là di quanto chiediamo o pensiamo, a lui sia la gloria nella chiesa in Cristo Gesù per tutte le generazioni, nei secoli dei secoli. Amen. (Efesini 3:20-21)  –  Dopo aver letto questa promessa, prova per un attimo ad immaginare la più grande, impensabile cosa, per la tua vita. Non importa quanto grande …
Leggi Tutto

Dai nostri culti

Pastore AGOSTINO MASDEA “Ostacoli nella vita cristiana”  –  Salmo 27  …
Leggi Tutto

Non dare spazio al lamento e all'insoddisfazione

di  BOB GASS –  “Sono dei mormoratori, degli scontenti”.  –   Jon Gordon scrive: “Un’amica di mia moglie, Rachel, si lamentava di continuo del suo lavoro… l’azienda, l’economia, il calo delle vendite… Ad un certo punto sono intervenuto nella conversazione: “In fondo è semplice, ho detto, devi fare una scelta. Puoi decidere di accettare le nuove politiche aziendali, andare al lavoro con un’attitudine costruttiva e dare il meglio, oppure puoi …
Leggi Tutto

Grandi inni: "I surrender all"

Autore  –  Judson W. Van de Venter, 1855-1939  –  “Chi avrà trovato la sua vita, la perderà: e chi avrà perduto la sua vita per causa mia la troverà”. Matteo 10:39. Il testo di questo grande inno è stato scritto dall’autore per ricordare il giorno in cui arrese completamente la sua vita a Cristo dedicandosi a pieno tempo al servizio cristiano. Fu pubblicato per la prima volta, nel …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti