Meditazione del giorno: Cos’è che piace a Dio?

warren_wiersbe

di Warren Wiersbe  –   “Fa’ del bene a Sion, nella tua grazia; edifica le mura di Gerusalemme. Allora gradirai sacrifici di giustizia, olocausti e vittime arse per intero; allora si offriranno tori sul tuo altare” (Salmo 51:18,19).   –   Possiamo vivere per piacere a noi stessi o per piacere agli altri, ma prima di tutto dobbiamo vivere per piacere al Signore. Davide chiude la sua preghiera dicendo: “allora gradirai sacrifici di giustizia” (v. 19). Ogni cosa che facciamo dovrebbe piacere al Signore.

A. W. Tozer era solito dire, “Dio non si fa prendere in giro”. E sappiano tutti che è proprio vero. Un giorno Davide disse: “Io sono in una grande angoscia! Ebbene, cadiamo nelle mani del Signore, perché le sue compassioni sono immense; ma che io non cada nelle mani degli uomini!” (II Sam. 24:14). Dio ci conosce, ci ama ed è paziente. Ogni cosa che Egli pianifica per noi è per il nostro bene, per farci gioire e per la Sua gloria. Dunque, cosa Gli fa più piacere? Che il nostro sia un cammino dettato dall’ubbidienza e che non sia un sacrificio. Davide dice: “se ti offrissi sacrifici senza pentimento, tu non li accetteresti. Ma se mi pento e ti offro un cuore rotto e contrito, allora accetterai il mio sacrificio ed il mio servizio”.

È interessante come Davide finisca questo Salmo: “Fa’ del bene a Sion, nella tua grazia; edifica le mura di Gerusalemme” (v. 18). Davide nel suo peccato stava solo demolendo, non edificando. Diede ai nemici l’opportunità di ingiuriare Dio. La notizia si diffuse e presto tutti seppero ciò che Davide aveva fatto. Infatti egli dice, “Oh Dio, quando stavo peccando stavo distruggendo tutto, non ero più giusto agli occhi Tuoi. Ma adesso voglio piacerti e poiché ora sono di nuovo retto davanti a Te comincerò a edificare. Le mura di protezione della Tua Gerusalemme torneranno ad essere forti”. La domanda oggi è, stai abbattendo o stai edificando?

Dio pianifica ogni cosa per il tuo bene, la tua gioia, e per la Sua gloria. Come figlio, sforzati di piacerGli e di onorarLo in tutto ciò che fai. Stai camminando con obbedienza per il sentiero tracciato da Dio? Fai che la tua vita possa piacerGli in tutti i suoi aspetti.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Promessa del giorno: La mia armatura vi aiuterà a stare ritti e saldi contro le insidie del nemico.   

Rivestitevi dell’intera armatura di Dio per poter rimanere ritti e saldi contro le insidie del diavolo. Efesi 6:11  –   In Efesi 6, l’apostolo Paolo esorta la chiesa di Efeso ad indossare la completa armatura di Dio, per essere in grado di resistere contro gli attacchi del nemico. È interessante notare che l’armatura non è nostra, ma appartiene a Dio. È la sua armatura. Egli ci ha dato l’elmo della salvezza …
Leggi Tutto

IL BATTESIMO DELLO SPIRITO SANTO normale esperienza cristiana.

di LEWI PETHRUS   –    «Or gli apostoli ch’erano a Gerusalemme, avendo inteso che la Samaria aveva ricevuto la Parola di Dio, vi mandarono Pietro e Giovanni. I quali, essendo discesi là, pregarono per loro affinché ricevessero lo Spirito Santo; poiché non era ancora disceso sopra alcuno di loro, ma erano stati soltanto battezzati nel nome del Signor Gesù. Allora imposero loro le mani, ed essi ricevettero lo …
Leggi Tutto

INGRATITUDINE

di FILIPPO WILES   –  Purtroppo l’ingratitudine è inerente alla nostra natura. Quando si tratta di bambini ci si può passare oltre, tal­volta, ma ciò non è il caso con gli adulti.  L’ingratitudine è stata causa di mol­te sofferenze e addirittura di conse­guenze fatali ed eterne. La storia del­l’uomo è iniziata con l’ingratitudine e terminerà con la medesima. Sta scrit­to, «…pur avendo conosciuto Iddio non l’hanno glorificato come …
Leggi Tutto

METTERE DIO AL PRIMO POSTO NELLA PROPRIA CASA

di Rex Humbard –  “Perciò l’uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie e i due saranno una sola carne”. Genesi 2:24  –  Così come madre aquila protegge i suoi piccini e allo stesso modo li guarda mentre sviluppano l’abilità dell’avere cura di loro stessi, così ogni membro di una casa cristiana dovrebbe proteggere ed incoraggiare gli altri della sua stessa casa. Il matrimonio …
Leggi Tutto

Grandi servitori di Dio: Oswald J. Smith

Il Dr. Oswald J. Smith è nato in una fattoria nella periferia di Odessa, Ontario, l’ 8 novembre 1889. Suo padre era un operatore del telegrafo, e per questo ha trascorso la sua infanzia nelle stazioni ferroviarie. Il tempo trascorso a Mount Albert, Ontario, una piccola e tranquilla cittadina, dove solitamente viveva per brevi periodi, non l’ha mai  dimenticato. Dopo essere diventato famoso, vi tornò a meditare e …
Leggi Tutto

SEGUIRE GESÙ OVUNQUE

Francis W. Dixon  –   «Or avvenne che mentre camminavano per la via, qualcuno gli disse: Io ti seguiterò dovunque tu andrai. E Gesù gli rispose: Le volpi hanno delle tane e gli uccelli del cielo dei nidi, ma il Figliuol dell’uomo non ha dove posare il capo» (Luca 9:57-58).  Le parole sulle quali desidero richiamare la tua particolare attenzione sono queste: «Signore, io ti seguirò dovunque tu andrai» …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: UN GIORNO VEDRAI IL MIO VOLTO E PORTERAI IL MIO NOME SULLA TUA FRONTE

…essi vedranno la sua faccia e porteranno il suo nome sulla loro fronte. Apocalisse 22:4  –   Il libro della Genesi comincia con il nostro Dio e Padre che crea i cieli e la terra e tutto ciò che essa contiene. Nel libro dell’Apocalisse, la Bibbia si conclude con la promessa che un giorno vedremo Dio faccia a faccia e il Suo nome sarà scritto sulle nostre fronti. E questa è …
Leggi Tutto

Sermone A. Masdea - 4-11-2012

A. MASDEA –  RELIGIOSO NON VUOL DIRE ESSERE SALVATO (1 Corinzi 5) …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti