Meditazione del giorno: Sapersi accontentare

dehaanr

di M. R . DE HANN  –  ”….. siate contenti delle cose che avete. Ebrei 13:5  –  Paolo scriveva a Timoteo: “Or la pietà con animo contento del proprio stato è un gran guadagno,, (1 Timoteo 6:6). Gesù dice “… non è dall’abbondanza dei beni che uno possiede, ch’egli ha la sua vita… (Luca 12:15). Sapersi accontentare è una qualità interiore, indipendente dalle circostanze esterne. Uno dei più grandi esempi di gioia nel poco l’ho avuto nella casupola di una coppia. Costoro possedevano amore, pace, gioia e allegrezza perchè erano contenti della loro condizione. Invece la maggior parte dei brontolii di malcontento li ho uditi da gente che aveva tutto ciò che il mondo può offrire. Il nostro modello di vita dipende dunque dal punto di vista, dal gusto e dai desideri che abbiamo. Perché una situazione dà gioia ad una persona mentre fa annoiare un’altra? Probabil­mente nessuno ha dovuto attraversare tante prove e tribolazioni come l’apostolo Paolo; pur tuttavia egli era sempre lieto e il segreto è ben espresso nella sua nota confessione ”… ho imparato ad esser contento nello stato in cui mi trovo. (Fil. 4:11) 

Tutto dipende dal proprio punto di vista. Se paragoniamo la nostra condizione at­tuale con quella in cui ci troveremmo senza la grazia di Dio, in noi verrà presto la gioia. Se potessimo vedere le prove presenti nella luce dell’eternità, asciugheremmo subito le nostre lagrime.

Un ricco al volante d’una fuoriserie vide un giorno un povero contadino, vecchio, avvolto in un mantello pieno di buchi, un cappello di paglia in testa, seduto su uno steccato. Commiserandolo, fermò l’auto per parlare con lui. “Qui io non potrei vivere, disse “Tu qui non vedi niente e son sicuro che non puoi viaggiare come me. Io sono sempre in giro”!  Il vecchio guardò il ricco dal­l’alto dello steccato e disse senza esitazione: “lo non vedo nessuna differenza fra me e te in quel che facciamo, io siedo sullo steccato e osservo le macchine che passano, tu siedi nella tua macchina e passando vedi gli steccati.  La differenza è che io sto più al sicuro di te e per giunta non mi costa niente”. 

Sì, tutto dipende da come si vedono le cose. Tu sappi accontentarti! Pensa alle parole in Luca 13:30. 

Rifletti: Per essere veramente contento l’uomo deve disporre di sorgenti di gioia indipendenti da qualsiasi cosa al mondo.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

POTENZA NELLA PREGHIERA

di H. D. Pettit   —    L’Apostolo Giacomo ci meraviglia con la sua dichiarazione, “Voi non avete, perché non domandate” (Giacomo 4:2). Ciò mette in risalto l’importanza della preghiera: soltanto da Dio possiamo ricevere ciò che ci necessita, ciò che aneliamo; dobbiamo sempli­cementechiedere. “Se dimorate in me e le mie parole dimorano in voi, domandate quel che volete e vi sarà fatto”. (Giov. 15:7). La promessa è illimitata; …
Leggi Tutto

PREDICAZIONE DEL PASTORE AGOSTINO MASDEA nella Chiesa Bethel di Milano …
Leggi Tutto

ONORIAMO IL SIGNORE

di Agostino Masdea  –  Malachia – Capitolo 1   –   Malachia significa “angelo” “messaggero”. Probabilmente questo non era il suo vero nome, ma questo era sicuramente il suo compito. Egli era “il messaggero di Dio”. Visse in un periodo particolare: il tempio era stato ricostruito (siamo al tempo di Zaccaria e Aggeo), c’era stato un tempo di risveglio, ma ora  il popolo d’Israele viveva un periodo di crisi spirituale. Crisi …
Leggi Tutto

La tua parola mi ristora

di N.A. WOYCHUK  –  Il Dr. R. A. Torrey disse: “Vi è più potenza in questo libro, per la salvezza degli uomi­ni, per la loro purificazione, per rallegrare e rendere la nostra vita più bella, di quanto tutti i libri di letteratura messi assieme possano contenere”. Il poeta Samuel Coleridge notò: “Nella Bibbia vi sono più cose che mi riguardano, di quanto io non abbia mai trovato in …
Leggi Tutto

Sermone  predicato Domenica 17 Maggio 2015: pastore Agostino Masdea   Vivere ancora sotto la legge o vivere sotto la la grazia? …
Leggi Tutto

LA GUARIGIONE DIVINA

di DAVID PETTS  –  Uno dei maggiori aspetti dell’effusione dello Spirito Santo in questo secolo è che insieme alla fede nel Battesimo dello Spirito e nei doni dello Spirito vi è anche un risorgere di fede nella potenza e nella volontà di Dio per la Guarigione Divina. Molte sono state le benedizioni ricevute nella pratica della Guarigione Divina, ma sono stati molti anche i problemi e gli abusi …
Leggi Tutto

EMOZIONI ARTIFICIALI

Qualche tempo fa un amico che guida la musica nella sua chiesa mi ha detto che il suo pastore chiedeva che le loro riunioni di culto fossero più emozionanti. Il dizionario dice che emozionante significa “che causa grande entusiasmo e fervore.” Certamente, nessuna cosa dovrebbe causare maggiore entusiasmo e fervore del fatto di incontrarsi con la chiesa e raccontare ciò che Dio ha fatto per salvarci dalla sua ira …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti