Meditazione del giorno: La rotta migliore

RICHARD W. DEHAAN  –  “Perciò anche quelli che soffrono secondo la volontà di Dio, raccomandino le anime loro al fedel Creatore, facendo il bene”. 1 Pietro 4:19  –  Quando saliamo in un aereo, ci mettiamo nelle mani del capitano e dei suoi uomini, fiduciosi di avere un volo sicuro e comodo. Il pilota poco prima ha ricevuto le previsioni metereologiche. Inoltre i nostri jet sono forniti di apparecchi radar che possono in anticipo esaminare il cielo; e quando si prevedono forti sbalzi di pressione, si può modificare la rotta. Quantunque noi non sappiamo ciò che ci sta davanti, come passeggeri ce la prendiamo comoda e riponiamo tutta la nostra fiducia nell’equipaggio dell’aereo e negli impianti tecnici.

Recentemente, dopo un tratto di volo piano, ebbi la sensazione che l’aereo improvvisamente salisse più alto. Guardai avanti e vidi delle nuvole alla stessa altezza del nostro volo. Alcune di esse, le cui punte sembravano come orlate di cristalli di ghiaccio, erano sospese a più di 10.000 metri. Costatai che volavamo direttamente contro di esse e mi meravigliai che il pilota non le scansasse. Ma presto scoprii
il motivo. Il leggero fluttuare delle nuvole era di breve spessore e più facile attraversarlo che se il pilota avesse fatto l’ampia deviazione. Per far questa avrebbe impiegato molto più tempo. Il pilota sapeva quel che faceva!

Cosi è anche per noi cristiani. Noi non sappiamo ciò che il futuro ci riserva. Possiamo supporre, far congetture, metterci in apprensione, prevedere (e troppo spesso in maniera sbagliata); ma dovremmo restare tranquilli mediante la fiducia nel Signore, che dirigerà bene la nostra rotta attraverso tutte le tempeste della vita. Noi dovremmo lasciargli la guida del nostro viaggio, nella fiducia che Egli ci porterà in sicurezza nella traversata, anche se il percorso si farà agitato.

Insieme con Giobbe riconosciamo: “Ma la via ch’io batto ei la sa; se mi mettesse alla prova, ne uscirei come l’oro, (Giobbe 23:10). Con questa fiducia possiamo aver pace con qualunque “tempo”.

 

Pesanti nubi sono intorno a me, io non vedo più nulla. Ma anche se il buio è così denso, Dio mi porterà oltre!  (Anonimo)

Rifletti: Riponi fiducia nel tuo Pilota. Pensa: Far la volontà di Dio è più importante che lavorare per Lui.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

UN SEGRETO SULLA GRAZIA

di Max Lucado  –  Ecco un segreto sulla GRAZIA:  dieci piccole parole che spiegano tutto quello che c’è da sapere: “Se Dio è per noi, chi sarà contro di noi?” (Romani 8:28). Da un lato questo concetto può sembrare cosi semplice, in realtà, queste parole contengono un significato veramente profondo. Esaminiamo attentamente le quattro parole di questo versetto. Leggete lentamente la frase: “Dio è per noi”. Fate una …
Leggi Tutto

EVITARE I PARAGONI

Poiché noi non abbiamo il coraggio di classificarci o confrontarci con certuni che si raccomandano da sé; i quali però, misurandosi secondo la loro propria misura e paragonandosi tra di loro stessi, mancano d’intelligenza. 2 Corinti 10:12 La pubblicità è spesso orientata a far si che le persone si sforzino di guardare il meglio, essere i migliori, i migliori in assoluto. Se indossi “questa” particolare marca di vestito, …
Leggi Tutto

IL BISOGNO DEL MOMENTO

di BILLY GRAHAM              Il mondo oggi ha ancora un disperato bisogno di risveglio spirituale. É la sola speranza di sopravvivenza della razza umana. In mezzo ai problemi che il mondo deve affrontare, i cristiani sono stranamente silenziosi e impotenti, quasi sopraffatti dalla marea del secolarismo.Eppure, proprio loro sono chiamati ad essere “il sale della terra” (Mt 5,13), che impedisce ad un mondo in decadenza di corrompersi ulteriormente. I …
Leggi Tutto

SERMONE PREDICATO DAL PASTORE AGOSTINO MASDEA nella Chiesa A.D.I. di S. Benedetto del Tronto Domenica 24 Maggio 2015 E noi tutti, contemplando a faccia scoperta come in uno specchio la gloria del Signore, siamo trasformati nella stessa immagine di gloria in gloria, come per lo Spirito del Signore. (2 Corinzi 3:18) Di gloria in gloria: vuol dire che se guardiamo a Gesù, più stiamo nella Sua presenza, come nel riflesso …
Leggi Tutto

Dove sei?

di D. L. Moody    –    La primissima cosa che accadde quando fu giunta in cielo la notizia della caduta dell’uomo, fu che Dio discese alla ricerca del perduto. Mentre Egli cammina attraverso il giardino nella brezza del giorno lo sentiamo chiamare: “Adamo! Adamo! Dove sei?”. Era la voce della grazia, della misericordia, e dell’amore. Dal momento che era Adamo il trasgressore, avrebbe dovuto essere lui a cercare …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: La Mia bontà ha più valore della vita

Poiché la tua benignità vale più della vita, le mie labbra ti loderanno. (Salmo 63:3)  –  In questa promessa, il salmista fa una dichiarazione sulla straordinaria bontà di Dio e di come il suo amore vale più della vita stessa. Lo scrittore continua dicendo che l’unica risposta adeguata ad un amore così meraviglioso è quella di vivere la vita rispondendo all’amore di Dio  presentando a Lui i nostri corpi …
Leggi Tutto

CRISTIANI INFUOCATI

di Agostino Masdea  –  Ci sono molte figure nella Parola che rappresentano lo Spirito Santo: l’olio, il vento, la colomba, il fuoco. A Pentecoste, due di questi simboli, il fuoco e il vento si sono manifestati contemporaneamente, e fu quel tipo di battesimo che segnò una nuova era, perché segnò la nascita della chiesa di Gesù Cristo. Ed è stato quel fuoco, quel battesimo, che ha trasformato quei discepoli …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: NON SIATE ANSIOSI, IO MI PRENDERÒ CURA DI VOI

Matteo 6: 25-26  –  Perciò io vi dico: Non siate con ansietà solleciti per la vostra vita, di quello che mangerete o berrete, né per il vostro corpo, di che vi vestirete. La vita non vale più del cibo e il corpo più del vestito? Osservate gli uccelli del cielo: essi non seminano, non mietono e non raccolgono in granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre. Non …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti