Meditazione del giorno: Uno con Cristo!

theodore eppdi  Theodore Epp  –  Romani 6:1-10  –  Dal momento in cui il credente viene giustificato per fede in Cristo scopre che possiede ancora una natura peccaminosa. Il peccato comincia subito a creargli i primi problemi ed egli si ritrova a compiere peccati che nemmeno vorrebbe commettere fino al punto di poter diventare un credente dominato dal peccato. Cosa fa Dio in questa situazione? La soluzione a questo problema è identificarci con Gesù Cristo, nella sua morte e risurrezione. In questa identificazione Dio santifica, o rende santo, il credente giustificato per fede (peccatore salvato per grazia).

Mentre la giustificazione riguarda la colpevolezza del peccato, la santificazione (identificazione) ha a che fare col potere che il peccato ha nella vita del credente. Come fa Dio a santificare, o rendere santo, un credente nella sua esperienza giornaliera? Romani 6 ci fornisce la risposta: essa sta nell’unione, o identificazione con Cristo. Ricordiamo ancora una volta che tutto ciò che abbiamo lo abbiamo solo per mezzo di Cristo Gesù. L’essere uniti a Cristo, o identificati con Lui è ciò che viene spesso specificato nel vecchio testamento con l’espressione “in Cristo”. L’essere in Cristo significa semplicemente che il credente è diventato uno con Cristo, identificato con Lui.

Gesù non è solo Colui che cammina insieme al cristiano lungo il cammino; di fatto Egli dimora nel credente, dunque, quest’ultimo si identifica con Cristo poiché la Sua vita è in lui.

“Sono stato crocifisso con Cristo: non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me! La vita che vivo ora nella carne, la vivo nella fede nel Figlio di Dio il quale mi ha amato e ha dato se stesso per me”. (Gal. 2:20).

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

E mi sarete testimoni. (Atti 1:8)

di Agostino Masdea  –   Viviamo in una nazione che si definisce cristiana. Le persone si sentono cristiani per il semplice fatto che vivono in questa nazione, o forse perché  frequentano una chiesa, o hanno una solida tradizione familiare religiosa. Ma tutto questo non è sufficiente per essere “veramente” un cristiano. Si può conoscere persino la Scrittura, la teologia, la dottrina eppure non essere cristiani, o almeno non esserlo in …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: QUANDO SORGE UN PROBLEMA, INVOCAMI E IO TI RISPONDERÒ.

Io t’invoco nel giorno della mia avversità, perché tu mi risponderai. (Salmo 86:7) Gesù ci ha detto che nel mondo avremo problemi. Ha continuato incoraggiandoci a rimanere contenti perché Egli ha vinto il mondo. In questo Salmo, David sta invocando il Signore perché ha bisogno di aiuto. David era consapevole delle tante promesse che Dio aveva fatto ad Israele, ed era perciò sicuro che nel momento della difficoltà …
Leggi Tutto

QUESTO E' IL TEMPO

– di Agostino Masdea –  E questo tanto più dobbiamo fare, conoscendo il tempo, perché è ormai ora che ci svegliamo dal sonno, poiché la salvezza ci è ora più vicina di quando credemmo. La notte è avanzata e il giorno è vicino; gettiamo dunque via le opere delle tenebre e indossiamo le armi della luce. (Romani 13:11-12) Questo è il tempo, per ogni credente di alzarsi e annunciare l’Evangelo …
Leggi Tutto

Leonard Ravenhill

VIDEO –   “Siamo disposti a bere dalla Sua coppa?”   –   Un altro sermone di Leonard Ravenhill che tratta di un tema fondamentale specialmente in questi giorni di caos e corruzione nella Chiesa, il risveglio! Tutti lo vogliono, ma nessuno prega per averlo, tutti ne parlano ma nessuno lo vuole, per avere un risveglio bisogna pagare un prezzo tremendo, un prezzo che lo stesso Gesù ha …
Leggi Tutto

DITECI DELLE COSE PIACEVOLI (Isaia 30: 10)

di ROBERTO BRACCO   –   Il compito del servitore di Dio è stato sempre quello di predicare cose spiacevoli alla natura umana. Egli, attraverso tutte le età, è stato sospinto a colpire duramente e con parole di fuoco tutti i vizi, le passioni, le turpitudini degli uomini. Per questo unico motivo il ministero dei santi ha provocato sempre le più violente reazioni e le parole da essi pronunciate sono …
Leggi Tutto

Domenica 10 Marzo 2013 - Pastore Lorenzo Agnes

LO SPIRITO SANTO DIMORA IN NOI Lorenzo Agnes è pastore della Chiesa CALVARY TABERNACLE A Schenectady 840 Albany Street New York, 12304,    Predicazione di Domenica 10 Marzo 2013 – …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti