Meditazione del giorno: La visione di Gesù nell’Apocalisse

morgan

G. CAMPBELL MORGAN  –   Guarda a lungo, guarda ancora, e poi guarda di nuovo alla visione che Giovanni riceve di Gesù Cristo in mezzo ai candelabri [le chiese] (Apocalisse 1:9-20). Lascia che la visione ti avvolga nella Sua  meravigliosa potenza. Il suo capo e i suoi capelli sono bianchi come la lana, ci parla della Sua purezza e della Sua eternità. I Suoi occhi sono come una fiamma di fuoco, perché la Sua profonda conoscenza delle chiese è acuta e penetrante. I suoi piedi sono come bronzo lucente, che significa procedere nella forza e nella purezza.  La sua voce è come il rumore  di molte acque, un’armonia di suoni perfetti. Nella sua mano ci sono sette stelle, che indica la Sua potenza e la Sua protezione. Dalla sua bocca esce una spada affilata, a due tagli, che pronuncia profondi e precisi deliberazioni riguardo al  Suo popolo.

Tutto il Suo volto  è come il sole, nel pieno del giorno, con la sua luce abbagliante, inondando tutto il paesaggio di immensa bellezza.

Tale era l’Uno che si muoveva in mezzo alle chiese nella visione di Giovanni a Patmos, e Tale è colui che unisce ancora le chiese nella Chiesa con la Sua presenza e la Sua presidenza.

La visione è evidentemente una scena notturna, come testimoniano i candelabri e le stelle, e tuttavia si tratta di una scena di giorno, poiché ecco, il volto del Figlio dell’uomo è “come il sole quando risplende nella sua forza” (1:16). Giovanni vide come in una visione, la Chiesa nella sua  attuale relazione e responsabilità verso Cristo e verso il mondo. La notte avvolge il buio del mondo. L’unica luce che splende su questa oscurità è quella che proviene dai candelabri. La visione del volto di Cristo, come quella del sole, è una rivelazione di ciò che Egli è per il Suo popolo. Per loro è giorno. “Voi tutti siete figli della luce e figli del giorno; noi non siamo della notte né delle tenebre. ” (1 Tess. 5:5). La Chiesa è qui vista come portatrice di luce, con Cristo come unico centro unificante e come autorità di comando. Cristo stesso in mezzo ai sette candelabri crea la loro unità. L’unità della Chiesa consiste nel comune rapporto di ogni chiesa con il Signore stesso che è presente nel suo mezzo.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Priorità del risveglio.

di R. J. WELLS  –  Senza dubbio il bisogno più grande ed urgente della nostra nazione e della chiesa, oggi, è quello di avere un possente risveglio spirituale. Malgrado tutti gli sforzi titanici che la Chiesa sta compiendo nel tentativo di risolvere i molti problemi … Leggi Tutto

IL TIPO DI PREGHIERA CHE AZIONA LE RUOTE DEL RISVEGLIO

di  SIDLOW BAXTER  –  Abbiamo bisogno di un risveglio di preghiera di intercessione tra il popolo di Dio. Non preghiamo abbastanza. Oltre ad intensificare la loro vita privata di preghiera, i cristiani dovrebbero unirsi in gruppi per aggrapparsi a Dio e promuovere un risveglio nella propria … Leggi Tutto

Spingi e basta...!

(anonimo)  Una notte un uomo stava dormendo nella sua capanna, quando all’improvviso la sua stanza si riempì di luce, e Dio apparve. Il Signore disse all’uomo che gli avrebbe dato del lavoro da fare, e gli mostrò una grande roccia di fronte alla sua capanna … Leggi Tutto

POTENZA DALL’ALTO

Ed ecco, io mando su di voi la promessa del Padre mio; ma voi rimanete nella città di Gerusalemme, finché siate rivestiti di potenza dall’alto.    LUCA 24: 49 –  Ma voi riceverete potenza quando lo Spirito Santo verrà su di voi, e mi sarete testimoni in Gerusalemme … Leggi Tutto

RAVVEDETEVI

di G. Robert Ashcroft  –   Questo fu il grido dei profeti e degli apostoli, questo deve essere il grido degli odierni predicatori.  –   «Ricordati, dunque, donde sei caduto, e ravvediti, e fa’ le opere di prima; se no, verrò a te, e rimuoverò il … Leggi Tutto

STRANO

Strano che un biglietto da 10 euro sembri tanto grande quando diamo un’offerta, ma tanto piccolo quando siamo alla cassa del supermercato. Strano quanto possano essere lunghe due ore quando siamo seduti in chiesa e quanto siano brevi quando siamo ad una festa. Strano che … Leggi Tutto

Argomenti Biblici

CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo ...
Leggi Tutto
Ehi Dio! Ci sei?

Ehi Dio! Ci sei?

di Frank Foglio  -  Bellissima testimonianza di una famiglia italiana emigrata in America   -  Era 1925 la mia famiglia; la famiglia ...
Leggi Tutto
C'È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

C’È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

di BURKHARD VETSCH -  «Prendete oltre a tutto ciò lo scudo della fede, con il quale potrete spegnere tutti i ...
Leggi Tutto
Sermone: La Chiesa il Tempio di Dio

Sermone: La Chiesa il Tempio di Dio

​     Sermone di Agostino Masdea  -  1 Corinti 3  - "La Chiesa, il tempio di Dio". Da cosa ...
Leggi Tutto
LA FATALE RISPOSTA DI DIO

LA FATALE RISPOSTA DI DIO

di M. R. DeHaan -   “Ed egli dette loro quel che chiedevano, ma mandò la consunzione nelle loro persone.” Salmo ...
Leggi Tutto
SE DIO NON OPERA CI STIAMO SFORZANDO INVANO

SE DIO NON OPERA CI STIAMO SFORZANDO INVANO

di  Stephen Witmer  -  Riuscire a capire la relazione tra la sovranità di Dio e la responsabilità umana è sempre ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti