Meditazione del giorno: Affrontare i nemici

–   di Warren Wiersbe  –  leggi Salmo 21:8-13  –   Non ci piace avere dei nemici, né tanto meno vogliamo averne, ma a volte, averne o meno, non dipende da noi. Si può conoscere una persona sia dagli amici che dai nemici che ha o si crea. No, non possiamo evitare di farci dei nemici, ma possiamo invece fare qualcosa nel modo in cui li affrontiamo. Ed è proprio questo ciò di cui Davide parla in questo Salmo. In che modo affronti i tuoi nemici? Paolo dice, “Del resto, tutti quelli che vogliono vivere piamente in Cristo Gesù saranno perseguitati“ (II Tim. 3:12). Molte persone sono nemiche della croce di Cristo, di conseguenza, se noi crediamo nel sacrificio della croce, i nemici del nostro Signore e Salvatore diventeranno nostri nemici.

Davide ci fornisce dei consigli importanti per affrontare i nostri nemici. Primo, lasciamo che la mano di Dio operi: non facciamo nulla di mano nostra, “la tua mano raggiungerà tutti i tuoi nemici: la tua destra colpirà quelli che ti odiano” (v.8). Dopo, lascia che non sia il tuo sdegno a bruciare, ma quello di Dio, “Tu li metterai come in una fornace ardente, quando apparirai; il Signore, nel suo sdegno, li inabisserà, e il fuoco li divorerà” (v.9). Si può essere giustamente adirati, giustamente indignati e in merito Paolo scrive, “Adiratevi e non peccate” (Efesini 4:26). il Signore si adirò in due occasioni quando dovette pulire il tempio. Lascia che ad ardere sia l’ira di Dio, non la tua.

Secondo, lascia che sia Dio a lanciare le Sue frecce. “poiché tu farai loro voltare le spalle, con il tuo arco mirerai diritto alla loro faccia” (v.12). La mano di Dio opererà per te e farà tutto questo per la Sua gloria. “Innalzati, o Signore, con la tua forza; noi canteremo e celebreremo la tua potenza” (v.13). Non possiamo pregare per il nostro potere, per i nostri intrighi e la nostra vendetta, ma possiamo pregare per la gloria ed il potere di Dio. Quando tentiamo a modo nostro di occuparci dei nostri nemici non facciamo altro che peggiorare le cose, ma quando affidiamo tutto al Signore, Egli è in grado di migliorare la situazione. Oggi lascia che sia Dio ad occuparsi dei tuoi nemici affinché Egli venga glorificato, tu sia soddisfatto e Gesù abbia operato a Suo modo.

Stai affrontando qualche nemico oggi? Lascia che sia Dio ad occuparsi del tuo problema, non tu. Egli risolverà il tuo problema nel miglior modo possibile e Gesù Cristo sarà glorificato.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Il mantello d'Elia

Sermone di David Wilkerson   –  Il capitolo 2 del secondo libro dei Re contiene uno dei racconti più spettacolari di tutto l’Antico Testamento. Questo passo parla del vecchio profeta Elia e del suo servo Eliseo. Quando inizia il racconto, Dio ha appena informato Elia del fatto che il suo ministero sulla terra è finito. Adesso egli deve attraversare il fiume Giordano, per andare in un certo luogo, dove …
Leggi Tutto

GRANDI INNI: "BLESSED ASSURANCE" (GARANZIA BENEDETTA )

Fanny Crosby, compositrice di inni, era rimasta cieca quando aveva sei settimane di vita, per delle cure mediche sbagliate. Fanny Crosby nel corso della sua lunga vita (morì all’età di 95 anni) scrisse più di ottomila testi di canzoni gospel. Spesso i temi per i testi venivano suggeriti a Fanny Crosby da ministri che la andavano a trovare e che desideravano avere una nuova canzone su un soggetto …
Leggi Tutto

UNA PERSONA CHE DOVRESTI CONOSCERE

di R.A. Torrey  –  Prima di poter capire correttamente l’opera dello Spirito Santo, bisogna conoscere lo Spirito Santo stesso. Una frequente sorgente di errori e di fanatismo, circa l’opera dello Spirito Santo, è costituita dallo studiare e comprendere l’opera dello Spirito senza prima conoscere lo Spirito come persona. E’ della massima importanza, per quanto concerne l’adorazione, che decidiamo se lo Spirito Santo è una persona divina, atta a …
Leggi Tutto

Sermone: RESA INCONDIZIONATA

“RESA INCONDIZIONATA”  …
Leggi Tutto

GIOIA TRASCENDENTALE

di Jim Cymbala  –  La felicità ha i suoi alti e bassi in base alle nostre mutevoli circostanze. Nasce un bimbo o un nipote, e siamo tutti contenti. Vinciamo una vacanza gratis e siamo in estasi! Il capo ci dà un bell’aumento proprio quando ne avevamo bisogno e siamo entusiasti. Ma l’euforia è solo temporanea. Inevitabilmente, qualcosa cambia e si porta via la nostra felicità. Il bambino si …
Leggi Tutto

NON VI LASCERO' ORFANI

di Agostino Masdea  –  Giovanni 16:16-18  –  Introduzione: la Bibbia mostra la condizione dell’uomo che non conosce Dio: è come una pecora perduta, errante, senza pastore o qualcuno che si curi di lei. Notoriamente le pecore non hanno senso di orientamento. Non sanno ritrovare la via… hanno bisogno dell’aiuto e della guida del pastore. Così eravamo noi . Non solo smarriti nel caos di questo mondo, confusi e stanchi di vagare …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

IL MINISTERIO CRISTIANO

IL MINISTERIO CRISTIANO

di  Roberto Bracco   -   Introduzione Capitolo 1 - Il Ministerio Spirituale Capitolo 2 - I Ministeri della Chiesa Capitolo 3 - Amministrazione Spirituale dei Doni Capitolo 4 - ...
Leggi Tutto
Chiamata al ministerio della Guarigione Divina

Chiamata al ministerio della Guarigione Divina

  La testimonianza personale di John G. Lake dalla sua chiamata al ministerio della Guarigione Divina sarà, ne siamo certi, di grande benedizione per i visitatori del sito. Il suo ...
Leggi Tutto
CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo fascino; la storia dell’uomo che camminò con Dio e poi ...
Leggi Tutto
L’evangelizzazione comincia nella propria casa

L’evangelizzazione comincia nella propria casa

di Ruth Steelberg Carter  -  Qualcuno ha detto che «la sola religione che vale è quella praticata in casa» e questo è vero anche per l’evangelizzazione. Quando il Signor Gesù ...
Leggi Tutto
IL LAVORO NASCOSTO

IL LAVORO NASCOSTO

di DON MALLOUGH -  "Andrea, fratello di Simon Pietro, era uno dei due che avevano udito Giovanni e avevano seguito Gesù". - Giovanni 1:40  -   È strano come lo scrittore di ...
Leggi Tutto
L'AMORE È BENIGNO

L’AMORE È BENIGNO

di DAVID SKELTON  -  L' amore è paziente, è benigno. 1 Corinzi 13:4   -   L’amore non è solo passivo che sopporta ogni attacco, ma è anche attivo e fa ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti