Meditazione del giorno: Sei mai stato a una conferenza?

–  di M. R. DE HANN  –   …uno dei suoi discepoli gli disse: Signore, insegnaci a pregare !  Luca 11:1   –   Sei già stato a una conferenza al quartier generale?  Hai trascorso del tempo col Signore, in preghiera, per ricevere istruzioni da Lui? Noi non dovremmo perseve­rare nella preghiera solamente quando abbiamo delle preoccupazioni o quando desideriamo ricevere qualcosa. La preghiera dovrebbe essere il primo atto del mattino, questo è il tempo nel quale dovremmo ricevere le istruzioni per la giornata. Tali istruzioni le troviamo nella sua Parola, e nessun cristiano dovrebbe rischiare d’iniziare la giornata senza ricevere le disposizioni dalla Bibbia. Spesso turbiamo la nostra pace e la tranquil­lità si allontana da noi; perché non sempre portiamo subito nella preghiera tutto davanti al Signore.

Il titolare di una grande fabbrica desiderava parlare urgentemente col suo direttore per un affare; ma la se­gretaria disse: “Ora non posso disturbare il signor diret­tore, perché adesso ha la sua conferenza, come ogni giorno a quest’ora”; “Ma gli dica che il proprietario vuol parlare con lui”, disse l’uomo con impazienza. Ella ri­spose risoluta: “Signore, io ho l’ordine tassativo di non disturbarlo durante la sua conferenza”. Arrabbiato, l’uomo spinse a lato la segretaria ed aprì la porta dello studio privato del direttore. Dopo un rapido sguardo indie­treggiò, chiuse piano la porta e disse: “Mi dispiace! Ac­cade ogni giorno?” “Sì, ogni giorno egli trascorre quin­dici minuti in tale conferenza,,. Il proprietario aveva tro­vato il suo direttore inginocchiato davanti alla Bibbia aperta.

Hai avuto anche tu oggi una conferenza del genere col tuo Dio? Lo scopo di queste meditazioni è quello di aiutare a compiere rego­larmente gl’intimi incontri col Re di tutti i re. Ogni giorno abbiamo bisogno di nuovi ordini ed istruzioni da parte di Colui che ha già progettato e provveduto per le no­stre necessità.

Inizia la giornata con Dio, inginocchiati per la pre­ghiera. Innalza il tuo cuore a Lui ed Egli ti darà le sue disposizioni.

Rifletti: Inizia la giornata con la preghiera e la con­cluderai con le ricompense.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Vita Cristiana giorno per giorno.

di H. W. Smith- “O voi tutti che siete assetati, venite alle acque, e voi che non avete denaro venite, comprate, mangiate! Venite. comprate senza denaro, senza pagare, vino e latte! Perché spendete denaro per ciò che non è pane, e il frutto delle vostre fatiche per ciò che non sazia? Ascoltatemi attentamente e mangerete ciò che è buono, e l’anima vostra godrà di cibi succulenti! (Isaia 55:1?2) Nell’ambito della nostra esistenza …
Leggi Tutto

C'E' POTENZA NEL SANGUE DI GESU'

di Charles Greeneway  –  Ricordo nel 1945, quando giacevo in una capanna di fango in Africa. Avevo la febbre nera, ed era un tempo in cui si poteva morire di quella malattia. Ho contato 124 tombe di missionari che non avevano raggiunto i quarant’anni. Ho seppellito i miei amici, ho dovuto imbracciare un fucile per poter difendere il loro corpo esanime dagli animali feroci perché al mattino potessimo …
Leggi Tutto

ABRAMO O LOT ?

Abramo o Lot, non Abramo e Lot! Quando Abramo, ubbidendo alla chiamata di Dio, usci da Ur, il racconto della Genesi dice che:  Terah prese Abramo suo figliolo e Lot…e uscirono insieme da Ur dei Caldei, per andare nel paese di Canaan. (Genesi 11:3). All’inizio di questo viaggio erano Abramo e Lot, perchè Lot accompagnava suo zio e godeva l’insigne privilegio di camminare con il padre di tutti …
Leggi Tutto

I falsi profeti all'opera oggi

  di ROBERT J. WELLS   –  In Matteo 7:15, è scritto: «Guardatevi dai falsi profeti i quali vengono a voi in vesti da pecore, ma dentro sono lupi rapaci».  Ci sono solo due vie lungo le quali gli uomini possono viaggiare: la via larga che conduce alla distruzione e la stretta via che conduce alla vita. Questo affermò Gesù Cristo, il vero profeta di Dio, il quale …
Leggi Tutto

 Una promessa per oggi: “Io so tutto della tua vita e conosco tutte le tue vie”.

Salmo 139: 1-3  Tu mi hai investigato, o Eterno, e mi conosci.  Tu sai quando mi siedo e quando mi alzo, tu intendi il mio pensiero da lontano.  Tu esamini accuratamente il mio cammino e il mio riposo e conosci a fondo tutte le mie vie.   –    Ti sei mai trovato in una stanza piena di persone e sentirti completamente solo? A volte possiamo essere circondati da tante persone nella nostra vita quotidiana, …
Leggi Tutto

COSA VUOL DIRE “ESSERE SALVATO”.

Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna. Infatti Dio non ha mandato suo Figlio nel mondo per giudicare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui. (Giovanni 3: 16-17 )   –   Gesù pronunciò queste parole in una conversazione con un importante personaggio religioso del suo …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

LA FEDE

LA FEDE

da un sermone di Smith Wigglesworth  -  «Per fede Abele offerse a Dio un sacrificio più eccellente che Caino… per fede Enoch fu trasportato per non veder la morte... per ...
Leggi Tutto
Calvario

Calvario

di John Charles Ryle  -  Probabilmente saprete che il Calvario era un posto poco fuori Gerusalemme, dove il Signore Gesù Cristo, il Figlio di Dio, fu crocifisso. Sul Calvario non ...
Leggi Tutto
La tua parola mi ristora

La tua parola mi ristora

di N.A. WOYCHUK  -  Il Dr. R. A. Torrey disse: “Vi è più potenza in questo libro, per la salvezza degli uomi­ni, per la loro purificazione, per rallegrare e rendere ...
Leggi Tutto
LA PACE E’ POSSIBILE!

LA PACE E’ POSSIBILE!

di J. F. Walvoord   -  Desideriamo la pace nel mondo.  Ai nostri giorni sono pochi i quesiti che ci inducono a meditare, certamente non tanto quanto la domanda: E’ ...
Leggi Tutto
CORPO E SANGUE: IL SIGNIFICATO DELLA CENA DEL SIGNORE

CORPO E SANGUE: IL SIGNIFICATO DELLA CENA DEL SIGNORE

«Il calice della benedizione che benediciamo, non è la comunione col sangue di Cristo? Il pane che noi rompiamo, non è la comunione col corpo di Cristo? Siccome vi è ...
Leggi Tutto
L'UNICA VIA

L’UNICA VIA

di OSWALD J. SMITH - Un banchiere ed un industriale sedevano l'uno di fronte all'altro negli uffici della banca. L'industriale parlava molto animatamente, quando all'improvviso l'altro interruppe. "Ridicolo! Assurdo! Pazzesco!" esclamò l'orgoglioso ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti