Meditazione del giorno: Vota per la Vittoria!

theodore eppdi Theodore Epp  –   Leggere  Galati 5:13-26 –  La carne e lo Spirito Santo sono avversi tra loro: hanno scopi e finalità diametralmente opposti. Ognuno di essi dice no all’altro ed è come se si facessero scacco matto a vicenda.  Questo, naturalmente, si traduce in una situazione di stallo per il cristiano. Ecco perché l’apostolo dice, “in modo che non potete fare quello che vorreste”. (Gal.5:17). Un errore che spesso il cristiano fa è quello di ottenere la vittoria sulla carne con la sua propria volontà e grazie ai propri sforzi: così facendo è come se mettesse a combattere la carne contro la carne.

Cercare di sopraffare la carne per mezzo della carne è come dare al Diavolo il compito di conquistare e sconfiggere sé stesso. Qualcuno ha trovato la seguente soluzione a questo problema: “Il Signore ha votato per me; il Diavolo ha votato contro di me. In qualunque modo io voti, così va l’elezione”. Se siamo determinati a camminare nello Spirito, stiamo votando nel modo giusto. Questa è la scelta che dobbiamo fare se vogliamo vincere la concupiscenza della carne. Quindi, il modo per ottenere la vittoria è quello di camminare nello Spirito (v. 16). Essere guidati dallo Spirito (v. 18), e vivere nello Spirito (v. 25).

Se diamo allo Spirito Santo la libertà di agire, se facciamo sì che le nostre vite siano ogni giorno guidate da Esso, noi saremo vittoriosi.  “Ma ciò che brama la carne è morte, mentre ciò che brama lo Spirito è vita e pace” (Romani 8:6).

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

17 Aprile 2011 - ZAC POONEN

Ospite il pastore ZAC POONEN della Christian Fellowship Church, Bangalore, India. Potete ascoltare la sua predicazione (Paul Schafer interprete) …
Leggi Tutto

PER TUTTI I TEMPI E PER TUTTI GLI UOMINI

di  ANDRÉ THOMAS BRÈS  –    Quando si legge il libro degli Atti, ci si rende conto che lungi d’aver avuto luogo una volta per tutte, la Pentecoste non ha cessato di riprodursi. Alla fine del IV capitolo, leggiamo di una Pentecoste accordata a coloro che ne avevano già ricevuta una prima. Nell’VIII capitolo, Pentecoste a Samaria! Nell’XI capitolo, Pentecoste a Cesarea, nella casa di Cornelio ! Nel …
Leggi Tutto

FINO A QUANDO?

 di George O. Wood  – (Sovraintendente Generale delle Asseblees of God – USA)   –  SALM0 13  –  Una giovane credente si trovò ad attraversare un periodo di dure prove tale da far vacillare la sua fede. Una sorella matura la consolò dicendole: “Dio è fedele e non permetterà che siate tentati al di là delle vostre forze” (1 Cor. 10:13). “Vedi”, le disse questa sorella cercando di incoraggiarla, …
Leggi Tutto

L’evangelizzazione comincia nella propria casa

di Ruth Steelberg Carter  –  Qualcuno ha detto che «la sola religione che vale è quella praticata in casa» e questo è vero anche per l’evangelizzazione. Quando il Signor Gesù dette ai Suoi seguaci l’ordine di esserGli testimoni, Egli disse loro di cominciare da dove si trovavano, cioè da Gerusalemme. (Atti 1 :8). La casa è come un fiume che, sebbene piccolo all’inizio, si gonfia nello scorrere fino …
Leggi Tutto

GEORGE MULLER: Salmo 23

Sermone predicato da GEORGE MULLER nella Bethesda Chapel, in Great George Street, Bristol, domenica sera 20 giugno 1897. «Il SIGNORE è il mio pastore: nulla mi manca. Egli mi fa riposare in verdeggianti pascoli, mi guida lungo le acque calme. Egli mi ristora l’anima, mi conduce per sentieri di giustizia, per amore del suo nome. Quand’anche camminassi nella valle dell’ombra della morte, io non temerei alcun male, perché …
Leggi Tutto

LO SCOPO DEL VANGELO

 di  Watchman Nee  –  Trovandosi Egli a Betania in casa di Simone il lebbroso, mentre era seduto a tavola, entrò una donna con un vaso di alabastro di un unguento profumato di autentico nardo, di grande valore; or ella, rotto il vaso, lo versò sul Suo capo …. Gesù disse: .. ” In verità vi dico, che in tutto il mondo, ovunque sarà predicato questo vangelo, si racconterà …
Leggi Tutto

QUANDO GESU' PENETRA IN UNA PRIGIONE

Era l’inverno di guerra 1939-40. Ecco che cosa poté fare la grazia di Dio, fra le più crudeli scene dell’odio umano. Un ingegnere finlandese, ben conosciuto, narra i fatti seguenti: Avevamo riconquistata una città che i nemici ci avevano presa. In quell’occasione ebbi da custodire un buon numero di prigionieri russi: sette di essi dovevano esser fucilati la mattina seguente. Non dimenticherò mai la domenica che precedette quell’esecuzione …
Leggi Tutto

La Maddalena ai piedi di Gesù - Testimonianza di Rossana Montesi

Rossana Montesi,  dal cinema a Cristo. E’ stata membro della nostra comunità in Via Anacapri dalla conversione alla morte (2005). Una testimonianza toccante e straordinaria, di come Cristo si rivela e salva chiunque lo cerchi. E’ stata una fiaccola accesa dell’Evangelo portando la luce negli ambienti intellettuali e di spettacolo della capitale. Leggete la sua testimonianza. (A.M.) Ventenne viene scelta dal regista Ferdinando Maria Poggioli nel ruolo di …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti