Meditazione del giorno: INTIMITÀ SUBLIME

di OSWALD CHAMBERS   –   Gesù le disse: Non t’ho io detto che se credi, tu vedrai la gloria di Dio? (Giovanni 11:40)  –   Ogni qualvolta ti avventurerai nella vita di fede, ci saranno sempre alcune circostanze sostenute dal tuo buon senso che si ergeranno contrastando fortemente la tua fede. Il buon senso non è fede, e la fede non è buon senso; essi hanno fra loro lo stesso rapporto che c’è fra il naturale e lo spirituale. Riesci ad avere piena fiducia in Gesù Cristo, anche quando questa fiducia non è condivisa dal tuo buon senso? Riesci ad avanzare eroicamente nella vita sulla base delle affermazioni di Gesù Cristo anche quando, secondo il tuo buon senso, i fatti gridano: «E’ tutta una menzogna»? Sul monte della trasfigurazione è facile dire: «Oh, certo, credo che Dio possa agire in questo modo»; ma poi devi scendere nella valle degli indemoniati ed affrontare situazioni che sembrano irridersi di tutto quello a cui credevi sul monte della trasfigurazione. Ogni volta che il programma di ciò che devo credere mi appare chiaro, accade che qualcosa lo contraddica. Dichiaro di credere che Dio supplirà ad ogni mio bisogno, e poi mi trovo senza denaro e senza nessuna prospettiva in vista; sarà allora che si vedrà se saprò sostenere la prova della fede, oppure se sprofonderò ad un livello più basso.

La fede deve essere messa alla prova, perché diventa un possesso personale solo attraverso il conflitto. Contro che cosa sta lottando ora la tua fede? La prova che sta attraversando dimostrerà che essa è viva, oppure la ucciderà. «Beato chiunque non si sarà scandalizzato di Me.» L’atto decisivo è avere fiducia in Gesù; credi fermamente in Lui, ed ogni lotta che dovrai sostenere servirà a far sviluppare la tua fede. Tutta la vita di fede è un susseguirsi di prove, e l’ultima e la più grande è la morte. Che Dio ci mantenga sempre ben equipaggiati per il combattimento! La fede è sicurezza incrollabile in Dio, sicurezza che non dubita mai minimamente che Egli ci starà accanto.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

mp3

Siamo Figli di Dio  (Matteo 27:43)   …
Leggi Tutto

IL PERICOLO DELL’INSODDISFAZIONE

di AGOSTINO MASDEA  –   Infatti io so che in me, cioè nella mia carne, non abita alcun bene, poiché ben si trova in me la volontà di fare il bene, ma io non trovo il modo di compierlo. Infatti il bene che io voglio, non lo faccio; ma il male che non voglio, quello faccio… O miserabile uomo che sono! Chi mi libererà da questo corpo di morte? Io rendo grazie …
Leggi Tutto

LE COMPASSIONI DI DIO

di Agostino Masdea   –  E Gesù, sbarcato, vide una grande folla e ne ebbe compassione, perché erano come pecore senza pastore, e prese a insegnare loro molte cose. (Marco 6:34) La visione che si prospettò davanti al Signore quando discese dalla barca in questo passo dell’evangelo di Marco è simile a quella che si presenta davanti ai nostri occhi ogni giorno: folle immense di uomini che vanno e …
Leggi Tutto

NON VI LASCERO' ORFANI

di Agostino Masdea  –  Giovanni 16:16-18  –  Introduzione: la Bibbia mostra la condizione dell’uomo che non conosce Dio: è come una pecora perduta, errante, senza pastore o qualcuno che si curi di lei. Notoriamente le pecore non hanno senso di orientamento. Non sanno ritrovare la via… hanno bisogno dell’aiuto e della guida del pastore. Così eravamo noi . Non solo smarriti nel caos di questo mondo, confusi e stanchi di vagare …
Leggi Tutto

E' peccato l'omicidio? RISPOSTE AGLI ARGOMENTI RELATIVI ALL’ABORTO

 di Norman L. Geisler –  La Bibbia condanna chiaramente chi uccide intenzionalmente un essere umano innocente. Tuttavia, non tutte le uccisioni sono omicidi. Non tutte le uccisioni sono intenzionali. Ci sono delle occasioni in cui vi sono delle giustificazioni relative all’uccidere un altro essere umano. A questo proposito, la Bibbia permette la protezione della propria vita, anche se ciò significa privare della vita qualcun’altro che la sta minacciando. In …
Leggi Tutto

FATE VOSTRA LA VITTORIA DI CRISTO

di  F. J. Huegel  –  Partecipiamo alla Sua vittoria riconoscendo interamente, e facendo nostra, la Sua opera completa del Calvario.  Il cristiano vittorioso deve essere fermo e irremovibile come il Salvatore quando disse:  ”Viene il principe di questo mondo e non ha nulla in me” (Giov. 14:30). Quali sforzi fece il nemico perché Gesù gli desse qualche appiglio sul quale egli potesse lavorare contro di Lui! Dietro gli scherni, …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

coro

ADORAZIONE COL CANTO

Istruzioni su come cantare  in chiesa - dal grande predicatore del XVIII secolo John Wesley Perché questa parte del culto di adorazione sia più gradita a Dio, così come più utile ...
Leggi Tutto
CONFUSI SULL’ADORAZIONE

CONFUSI SULL’ADORAZIONE

di  A. W. Tozer      -     Conoscere veramente Gesù Cristo come Salvatore e Signore significa amarLo e adorarLo! Come popolo di Dio, siamo così spesso confusi che potremmo essere ...
Leggi Tutto
LA RISCOPERTA DELLO SPIRITO

LA RISCOPERTA DELLO SPIRITO

di JIM CYMBALA  -  Non mi aspettavo che lo Spirito Santo si unisse a me per pranzo, eppure è esattamente ciò che accadde.  Mia moglie Carol era fuori città, così ...
Leggi Tutto
UNA PERSONA CHE DOVRESTI CONOSCERE

UNA PERSONA CHE DOVRESTI CONOSCERE

di R.A. Torrey  -  Prima di poter capire correttamente l’opera dello Spirito Santo, bisogna conoscere lo Spirito Santo stesso. Una frequente sorgente di errori e di fanatismo, circa l’opera dello ...
Leggi Tutto
EMOZIONI ARTIFICIALI

EMOZIONI ARTIFICIALI

Qualche tempo fa un amico che guida la musica nella sua chiesa mi ha detto che il suo pastore chiedeva che le loro riunioni di culto fossero più emozionanti. Il dizionario ...
Leggi Tutto
Meditazione del giorno: Servite l'Eterno con gioia

Meditazione del giorno: Servite l’Eterno con gioia

di C.H. Spurgeon -  SERVITE L'ETERNO CON GIOIA - Salmo 100:2  - Gioire nel servizio del Signore è un segno d'appartenenza. Quelli che servono Dio con un volto triste, perché trovano che ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti