Ripieni dello Spirito

di Philip Doddridge    –   “Se viviamo per lo Spirito, camminiamo altresì per lo Spirito” (Galati 5:25).    –   Vorrei un attimo portarvi a fare delle riflessioni sul temperamento del vero cristiano. Se “non abbiamo lo Spirito di Cristo, non apparteniamo a Cristo” (Romani 8:9). Se non siamo “guidati dallo Spirito di Dio, non siamo figli di Dio” (Romani 8:14). Dunque, se siamo dei veri cristiani il nostro desiderio sarà quello di “essere ricolmi dello Spirito” (Efesini 5:18), di sottometterci alla Sua autorità e che la Sua opera nel nostro cuore possa essere sempre più costante, attiva e dilettevole.Per custodire tutti questi buoni propositi però dobbiamo ricorrere alla meditazione ed iniziare a considerare che dobbiamo astenerci da quei peccati che Lo affliggono e dobbiamo approfittare dei momenti in cui il nostro spirito è ben disposto e per certo Lui parlerà direttamente alla nostra anima. Dobbiamo anche piegare le ginocchia in preghiera davanti a Dio, così da ricevere il Suo Spirito “che egli ha sparso abbondantemente su di noi per mezzo di Cristo Gesù” (Tito 3:6). Solo così saremo certi e felici di arrivare al traguardo della nostra missione, che fin dal principio consiste nel “glorificare Cristo” (Giovanni 16:14), e “stabilire il Suo regno”.  Desidererete essere influenzati dal Suo Spirito affinché la vostra adorazione sia libera e devota; la vostra obbedienza sia efficace; la sensibilità al peccato sia forte e affinata; il vostro carattere sia mite ed il vostro amore ardente: in una sola parola, affinché abbiate il temperamento di un figlio che trova diletto nel proprio padre e che brama ardentemente la sua presenza.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

"CARISMATICI"

di Roberto Bracco  –  «Fiumi di acqua viva sgorgheranno dal suo seno… » (Giovanni 7:38) Con questa potente espressione Gesù ha definito l’esperienza dei credenti ripieni di Spirito Santo; la frase chiarisce in maniera precisa e dettagliata il miracolo annunciato dal Signore ed offre quindi dei riferimenti dottrinali che non possono essere ignorati dalla teologia cristiana. Il « credente» che « riceve » (v. 39) lo Spirito non …
Leggi Tutto

Calvario

di John Charles Ryle  –  Probabilmente saprete che il Calvario era un posto poco fuori Gerusalemme, dove il Signore Gesù Cristo, il Figlio di Dio, fu crocifisso. Sul Calvario non sappiamo altro che questo. Ho intitolato questo sermone “Calvario” perché voglio parlarvi delle sofferenze e della crocifissione di Cristo. Temo infatti che ci sia molta ignoranza, nel seno del popolo di Dio, sul soggetto delle sofferenze di Gesù …
Leggi Tutto

IL BATTESIMO NELLO SPIRITO SANTO

di ROBERTO BRACCO  –  Ogni volta che il libro degli Atti si sofferma a descrivere il battesimo nello Spirito, la terminologia acquista accenti altamente vibranti. Questa celestiale esperienza cristiana viene costantemente presentata come una delle più genuine ed evidenti manifestazioni della gloria e della potenza di Dio. I credenti non vengono riscaldati da una sensazione passeggera o agitati da un’emozione  fugace,   ma   vengono   attraversati   e   riempiti   da   una   potenza …
Leggi Tutto

LA BIBBIA, PAROLA DI DIO

Strappata, condannata, bruciata. Odiata, disprezzata, maledetta. Messa in dubbio, guardata con sospetto, criticata. Condannata dagli atei. Schernita dagli empi. Esagerata dai fanatici. Capita ed interpretata male. Oggetto d’infamia e frenesia. Negata nella sua ispirazione divina. – Eppure, essa vive: Vive – come una lampada per i nostri piedi. Vive – come una luce per i nostri sentieri. Vive – come la porta per il cielo. Vive – come …
Leggi Tutto

HO FINITO LA CORSA...

di Agostino Masdea   –  Messaggio predicato il 9 Novembre 2000 in occasione del funerale della sorella Anna Bracco, moglie del pastore Roberto Bracco, fondatore della nostra comunità. i) Vogliamo in questo giorno particolare benedire il Signore e siamo qui per dare il nostro ” arrivederci ” alla nostra cara sorella. Vogliamo anche  manifestare il nostro affetto e il nostro sentimento cristiano ai figli, ai parenti tutti. Le nostre …
Leggi Tutto

"CERCANO IL LORO PROPRIO" (Filippesi 2:2)

di Roberto Bracco  –  Le parole dell’Apostolo Paolo esprimono una situazione che non è esagerato definire drammatica: «tutti» cercano il loro proprio, non ciò che è di Cristo Gesù. In quel «tutti» l’apostolo non include soltanto i credenti, ma anche, ed anzi con carattere di priorità, i ministri cioè gli operai cristiani. Egli traccia un doloroso parallelo, per dar risalto alla fedeltà di uno o, di pochi, in …
Leggi Tutto

LE CROCI ECONOMICHE NON HANNO ALCUN VALORE

di Edwin Raymond Anderson. – Un amico era da poco tornato da un viaggio d’affari in America Centrale. Mentre eravamo insieme a cena, gli chiesi: “Che cosa ti ha colpito di più in questo viaggio?” Abbozzò un sorriso, serrò le labbra pensandoci un attimo, e rispose: “Beh, te lo posso dire in due parole: Le croci economiche”. Lo fissai sorpreso, “Croci economiche?!? Che cosa vuoi dire?” “Arrivai in questo …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti