Meditazione del giorno: La forza del Suo sguardo

di F. B. MEYER   –  E il Signore lo guardò e gli disse: Va ‘con questa tua forza. Giudici 6:14  –  La forza che viene dal potente sguardo degli occhi di Cristo! Gedeone era abbastanza debole. Ammise in modo del tutto naturale, “la mia famiglia è la più debole di Manasse, e io sono il più piccolo nella casa di mio padre” (Giudici 6:15). Ma dal momento di quello sguardo, seguito da quell’appello, ebbe una forza che non sarebbe mai venuta meno in seguito. Veramente “Dio ha scelto le cose stolte del mondo per svergognare le savie; e Dio ha scelto le cose deboli del mondo per svergognare le forti;“.

Era uno sguardo colmo di aspettativa. – Gedeone avvertì che l’angelo si aspettava che lui salvasse Israele. E’ un buon sistema per eccitare la speranza in un uomo. Digli che ti aspetti qualche nobile azione da lui, e puoi accendere una scintilla che renderà tutta la sua anima raggiante.   Era uno sguardo di incoraggiamento. – Quegli occhi dolci e amorevoli era come se parlassero, “Io sarò con te, non esitate a cercare me in ogni momento di bisogno.”

Sguardi così il Signore li dà ancora a noi oggi attraverso i campi di battaglia della vita, e se i nostri occhi sono fissati su di lui, lo sentiremo sicuramente dire: “La mia grazia ti basta, vai con questa tua forza”.  Era un potente sguardo che dava forza. – Conteneva l’aiuto in se. Nel suo raggio nuova forza spirituale si effonde da Colui che parla a colui che ascolta, dal comandante all’allievo. Così dall’ eccellente gloria uno sguardo di Gesù donerà nuova forza. Come Egli ci guarda ci impartisce la Sua forza, e ci dice: “Vai con questa tua forza.
Fortificatevi nel Signore e nella forza della sua potenza.

I commenti sono chiusi.