Meditazione del giorno: UNA CAMERA SEGRETA

di ROBERTO BRACCO     –     …Molto può l’orazione del giusto fatta con efficacia. Giacomo 5:16  –   La vita dei cristiano sarà sempre incompleta e debole, se non sarà costantemente alimentata dalla preghiera. Un servo di Dio ha detto che la preghiera è il respiro dell’ anima: come il nostro organismo vive respirando e senza respirare non potrebbe vivere, così l’anima vive nella preghiera e per la preghiera. Ma la preghiera deve essere però vera preghiera ed è vera preghiera quando si mantiene lontana dagli schemi liturgici che cercano di trasformarla in un vuoto formalismo, o dai quei tentativi di meccanizzazione che finiscono coi renderla sterile ripetizione di frasi stereotipate pronunciate con le labbra, forse pensate con la mente, ma non partecipate con il cuore.

La preghiera deve essere adorazione davanti a Dio, lode ed intercessione e sopratutto deve essere autentico incontro con Dio: elevazione nelle sfere dello Spirito, comunione col Padre nei nome per la mediazione di Gesù Cristo. Uno dei più gloriosi privilegi dei credente è quello di poter accedere ai trono divino, sempre e sempre incontrare Dio nella realtà della Sua presenza; questi incontri sono preghiera. L’apostolo Giacomo, nei passo ricordato, parla di preghiera fatta con efficacia e non tanto per distinguere fra quella che non è preghiera e quella che è preghiera vera, ma piuttosto per ricordare che anche nell’autentico incontro con Dio, come nelle intercessioni sincere, si possono raggiungere i più diversi livelli di perseveranza, di fede, di vigore spirituale.

I cristiani devono irrobustirsi per saper chiedere, cercare e picchiare con una “ violenza” crescente, perché dalla misura quantitativa e qualitativa della propria vita di preghiera viene determinata la statura spirituale della propria personalità. Non chiudere mai davanti a te la tua stanza di preghiera perché se è utile trovarsi nell’alto solaio, con i propri fratelli, nelle riunioni di preghiera, è altresì necessario avere un luogo di incontro personale con Dio ove tra­scorrere ore preziose di conversazione intima, di adorazione sincera e di intercessione piena di calore.

Prega, ma sappi pregare rifiutando ogni comodo surrogato per fare della preghiera combattimento, agonia, vittoria!

 

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

TROVARE GRAZIA

di Agostino Masdea  –  Libro di RUTH –  CAPITOLO 2   –   Introduzione. – Abbiamo visto nel cap. precedente che Ruth, nel paragone con Orpa, si differenzia, emerge e si impone alla nostra attenzione per il suo carattere. Qualcuno ha affermato che nessuna persona, se non è motivata da Dio, può fare ciò che fece Ruth. I. – RUTH, FIGURA DELLA CHIESA 1. – Il passaggio dalla terra …
Leggi Tutto

LE CROCI ECONOMICHE NON HANNO ALCUN VALORE

di Edwin Raymond Anderson. – Un amico era da poco tornato da un viaggio d’affari in America Centrale. Mentre eravamo insieme a cena, gli chiesi: “Che cosa ti ha colpito di più in questo viaggio?” Abbozzò un sorriso, serrò le labbra pensandoci un attimo, e rispose: “Beh, te lo posso dire in due parole: Le croci economiche”. Lo fissai sorpreso, “Croci economiche?!? Che cosa vuoi dire?” “Arrivai in questo …
Leggi Tutto

LA PACE E’ POSSIBILE!

di J. F. Walvoord   –  Desideriamo la pace nel mondo.  Ai nostri giorni sono pochi i quesiti che ci inducono a meditare, certamente non tanto quanto la domanda: E’ possibile la pace? Questa domanda preoccupa non solo i cristiani ma anche gli aderenti ad altre religioni nel mondo ed ad altri tipi di fede, nonché coloro che si occupano di politica. Essa non si limita solo alla …
Leggi Tutto

Testimonianze da Azusa Street 

di A. W. Orwig  –   A.W Orwig, ex ministro metodista, battezzato nello Spirito Santo nella missione di Azusa Street, nel seguente racconto condivide le esperienze fatte al n° 312 di Azusa Street. L’articolo è tratto dalla prima storia del movimento pentecostale pubblicata, di Bennett F. Lawrence, The Apostolic Faith Restored (St. Louis, MO: Gospel Publishing House, 1916), pp 77-89. Era il settembre del 1906. Mi era giunta all’orecchio …
Leggi Tutto

L'ORGOGLIO, IL GRANDE PECCATO

di C.S. Lewis   Tratto dal libro: Mere Christianity. Che posto occupa l’orgoglio nella nostra vita? Sappiamo che è il peccato più subdolo, spesso mascherato sotto forma di umiltà! É indispensabile che il cristiano autentico esamini se stesso e riconosca le proprie lacune prima di poter progredire nella conoscenza di Dio e arrivare ad essere utile agli altri. Riconoscere l’errore in noi stessi spalanca tutte le porte a Dio, che …
Leggi Tutto

Quando i padri volgono i loro cuori verso i loro figli

  By Mark Ellis  –   Sembra sia stato solo ieri che stavo insegnando ai nostri figli ad andare in bici, giocare a calcio, fare delle escursioni con le guide indiane o boy scouts, e condividere felici momenti familiari con il nostro carrello-tenda da campeggio nei viaggi durante l’estate. Ora da quando i nostro ragazzi non vivono più con noi la casa è molto calma. Padri, voi solo avete …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

IL MINISTERIO CRISTIANO

IL MINISTERIO CRISTIANO

di  Roberto Bracco   -   Introduzione Capitolo 1 - Il Ministerio Spirituale Capitolo 2 - I Ministeri della Chiesa Capitolo 3 - Amministrazione Spirituale dei Doni Capitolo 4 - ...
Leggi Tutto
Chiamata al ministerio della Guarigione Divina

Chiamata al ministerio della Guarigione Divina

  La testimonianza personale di John G. Lake dalla sua chiamata al ministerio della Guarigione Divina sarà, ne siamo certi, di grande benedizione per i visitatori del sito. Il suo ...
Leggi Tutto
CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo fascino; la storia dell’uomo che camminò con Dio e poi ...
Leggi Tutto
L’evangelizzazione comincia nella propria casa

L’evangelizzazione comincia nella propria casa

di Ruth Steelberg Carter  -  Qualcuno ha detto che «la sola religione che vale è quella praticata in casa» e questo è vero anche per l’evangelizzazione. Quando il Signor Gesù ...
Leggi Tutto
IL LAVORO NASCOSTO

IL LAVORO NASCOSTO

di DON MALLOUGH -  "Andrea, fratello di Simon Pietro, era uno dei due che avevano udito Giovanni e avevano seguito Gesù". - Giovanni 1:40  -   È strano come lo scrittore di ...
Leggi Tutto
L'AMORE È BENIGNO

L’AMORE È BENIGNO

di DAVID SKELTON  -  L' amore è paziente, è benigno. 1 Corinzi 13:4   -   L’amore non è solo passivo che sopporta ogni attacco, ma è anche attivo e fa ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti