Meditazione del giorno: PREGHIERA DI UN PROFETA MINORE

di A. W. TOZER   –   Oh Signore, ho udito la tua voce e ho avuto timore. Tu mi hai chiamato ad un compito supremo in un’ora pericolosa. Tu mi hai ordinato tuo messaggero a coloro che sono testardi di cuore e duri di udito. Hanno rigettato Te, il Maestro, non mi aspetto che ricevano me, il servo. Mio Dio, non sprecherò il mio tempo deplorando la mia debolezza e incapacità per l’opera. La responsabilità non è mia ma Tua. Io so bene, con i profeti e gli apostoli, che finché onoro Te, Tu onorerai me. Aiutami quindi ad adempiere questo voto solenne di onorare Te in tutta la mia vita e la mia opera futura, nel guadagno o nella perdita, per vita o per morte, fa che non sia mai uno schiavo delle masse. Salvami da legame delle cose. Salvami da tutti danni che io potrei fare cercando di essere una benedizione agli altri. Infondi il tuo terrore su di me o Dio, e attirami nel luogo di preghiera, dove possa combattere contro i principati, le potestà e i dominatori delle tenebre di questo mondo. Liberami dal troppo mangiare troppo dormire. Insegnami la disciplina affinché possa essere un buon soldato di Cristo. Io accetto lavoro duro e piccole ricompense in questa vita. Non chiedo un luogo più facile. Se gli altri cercano una via più facile io sceglierò quella difficile, senza giudicarli duramente. E ora, Signore del cielo e della terra, io consacro i miei giorni a Te, siano essi pochi o molti. Sono Tuo servitore per fare la Tua volontà, e questa è più dolce di ogni posizione o ricchezza o fama, ed io la scelgo al di sopra delle cose in terra o in cielo. E quando sarò troppo vecchio e troppo stanco per andare avanti preparami un posto insieme ai santi in gloria eterna. Amen!

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

RIGUARDANDO A GESU'

di  AGOSTINO MASDEA  –  “…deposto ogni fascio, e il peccato che è atto a darci impaccio, corriamo con perseveranza il palio propostoci,  riguardando a Gesù, capo, e compitor della fede; (Ebrei 12:1-2) (Diodati)   –   La lettera agli Ebrei ci mostra la gloria di Cristo attraverso la storia del popolo di Dio, l’Antico Testamento, cioè il tempo di preparazione per la salvezza. Ci rivela come nessun altro libro del N.T …
Leggi Tutto

PREGARE O REMARE?

di Billy Sunday  –  Billy Sunday era un famoso giocatore di baseball americano. Diede il suo cuore a Cristo e da famoso atleta divenne un famoso predicatore del Vangelo. –  “Gesù Cristo è lo stesso ieri, oggi e in eterno” (Ebrei 13: 8).  –  Soli in un piccolo battello ed esposti a una grande tempesta ci chiediamo: «Dobbiamo pregare o remare?» Viviamo in un mondo nel quale regna il …
Leggi Tutto

1900: Esperienze pentecostali nella scuola biblica di TOPEKA

Nell’autunno del 1900 fu inaugurata una Scuola Biblica a Topeka, Kansas. Quaranta studenti si riunirono col solo scopo di studiare la Parola di Dio e nessun libro di testo era usato all’infuori della Bibbia. Tra i vari soggetti biblici che erano oggetto di studio e meditazione, c’era quello del Battesimo nello Spirito Santo. Gli studenti ebbero il tempo necessario per una esauriente ricerca nelle Scritture e, quando furono …
Leggi Tutto

GRANDI INNI: ROCK OF AGES (ROCCA ETERNA)

Questo famoso inno è stato composto da Augustus Montague Toplady (1740 – 1778). Fin da ragazzo l’autore dimostrò delle qualità straordinarie. Suo padre morì quando egli era ancora bambino e fu allevato da sua madre che lo adorava e lo viziava. Egli non piaceva ai suoi compagni e nemmeno ai suoi parenti, in parte per la sua straordinaria intelligenza, e in parte perché era malaticcio e nevrotico. Fu oggetto di molte …
Leggi Tutto

TRASFORMATI TRAMITE L’OPERA DI CRISTO

di  JESSIE PENN LEWIS  –  “Poiché l’amore di Cristo ci costringe, essendo giunti alla conclusione che, se uno è morto per tutti, dunque tutti sono morti; e che egli è morto per tutti, affinché quelli che vivono, non vivano più d’ ora in avanti per sé stessi, ma per colui che è morto ed è risuscitato per loro. Perciò d’ ora in avanti noi non conosciamo nessuno secondo …
Leggi Tutto

BEATI I MORTI...

di Roberto Bracco   –   E udii una voce dal cielo che diceva: «Scrivi: beati i morti che da ora innanzi muoiono nel Signore. Sì, dice lo Spirito, essi si riposano dalle loro fatiche perché le loro opere li seguono».  (Apocalisse 14: 13) Questa parola ci vieta di “essere contristati” come coloro che vivono senza una speranza nel cuore. La tradizione umana e la liturgia ecclesiastica hanno dedicato il mese di novembre …
Leggi Tutto

GIUSTO IN TEMPO!

di OSWALD J. SMITH  –  Al principio del mio ministerio, ebbi una esperienza che mi fece rendere conto, in una maniera come non mi era mai accaduto prima, della serietà della mia chiamata. Accadde all’improvviso e posso ancora ricordare la chiamata telefonica che mi fece alzare dalla mia indifferenza e correre al capezzale di uno dei miei parrocchiani. – Potreste venire a vedere una donna inferma? – E’’ …
Leggi Tutto

POTENZA DALL’ALTO

Ed ecco, io mando su di voi la promessa del Padre mio; ma voi rimanete nella città di Gerusalemme, finché siate rivestiti di potenza dall’alto.    LUCA 24: 49 –  Ma voi riceverete potenza quando lo Spirito Santo verrà su di voi, e mi sarete testimoni in Gerusalemme e in tutta la Giudea, in Samaria e fino all’estremità della terra”.    ATTI 1: 8  –    Nel momento in cui siamo stati salvati abbiamo ricevuto …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti