Meditazione del giorno: La fede del Figlio di Dio

di A.B. SIMPSON   –  «La fede del Figlio di Dio» (Galati 2:20)    –     La fede è ostacolata soprattutto da quella che noi chiamiamo “la nostra fede”. Si tratta di vane lotte per esercitare una fede che non è che una finzione e un tentativo disperato di confidare in Dio e che deve sempre rivelarsi insufficiente di fronte alle Sue grandi e gloriose promesse.
La verità è che la fede, all’altezza delle stupende promesse di Dio e degli innumerevoli bisogni della nostra vita, è solamente la “fede di Dio” stesso, una completa fiducia che sarà da Lui riversata nel cuore che Lo aspetta intelligentemente in quanto la sua potenza per credere, la sua potenza per amare, ubbidire o mettere in pratica qualsiasi altro esercizio della nuova vita.

Sia benedetto il Suo nome! Egli non ci ha dato una catena che si estende all’interno di un singolo anello del nostro povero e debole cuore, anche se quest’ultimo anello è fatale per tutta la catena.
O meglio, l’ultimo anello, quello che unisce la parte umana, è divino quanto quello che unisce la catena della promessa nei cieli. “Abbiate la fede di Dio” è il Suo grande comandamento. “Io vivo per la fede del Figlio di Dio” è la testimonianza vittoriosa di colui che lo ha esperimentato.
Signore, insegnami ad avere la fede del Figlio di Dio.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Terry Peretti - Gli ultimi tempi

Domenica 11 Novembre 2012 …
Leggi Tutto

DAI NOSTRI CULTI

PASTORE AGOSTINO MASDEA: LA SOFFERENZA NEL CREDENTE  –  Sermone Domenica 7 Aprile 2013 …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: Io sarò la tua sicurezza e un luogo di rifugio per i tuoi figli. 

Nel timore dell’Eterno c’è una grande sicurezza, e i suoi figli avranno un luogo di rifugio. (Proverbi 14:26)   –   La persona che adora il Signore ha la fiducia che Dio sarà un luogo sicuro per lui e un luogo di rifugio per i suoi figli. Dio è la nostra fortezza sicura. Le Sue mura sono impenetrabili.  Siamo sicuri e protetti nel centro del Suo cuore. Questa è una buona notizia per noi, …
Leggi Tutto

ONORIAMO IL SIGNORE

di Agostino Masdea  –  Malachia – Capitolo 1   –   Malachia significa “angelo” “messaggero”. Probabilmente questo non era il suo vero nome, ma questo era sicuramente il suo compito. Egli era “il messaggero di Dio”. Visse in un periodo particolare: il tempio era stato ricostruito (siamo al tempo di Zaccaria e Aggeo), c’era stato un tempo di risveglio, ma ora  il popolo d’Israele viveva un periodo di crisi spirituale. Crisi …
Leggi Tutto

NOI DICIAMO:

“E ‘impossibile!” –  DIO TI DICE: “Tutto è possibile!” (Luca 18:27)Sono troppo stanco”  –   DIO TI DICE: “Io ti darò riposo” (Matteo 11:28, 29, 30)”Nessuno mi ama veramente” –  DIO TI DICE: “Io ti amo”. (Gv 3,16; 13,34)”Non posso andare avanti” –  DIO TI DICE : “La mia grazia ti basta” (2 Corinzi 12:9; Sal 91:15)”Non riesco a capire come vanno le cose”  –  DIO TI DICE:  “Io …
Leggi Tutto

IL BATTESIMO NELLO SPIRITO SANTO

di ROBERTO BRACCO  –  Ogni volta che il libro degli Atti si sofferma a descrivere il battesimo nello Spirito, la terminologia acquista accenti altamente vibranti. Questa celestiale esperienza cristiana viene costantemente presentata come una delle più genuine ed evidenti manifestazioni della gloria e della potenza di Dio. I credenti non vengono riscaldati da una sensazione passeggera o agitati da un’emozione  fugace,   ma   vengono   attraversati   e   riempiti   da   una   potenza …
Leggi Tutto

Crescita spirituale

di Agostino Masdea   –   “Colui che ha cominciato un’opera buona in voi, la porterà a compimento fino al giorno di Cristo Gesù”. (Filippesi 1:6) La Parola di Dio mette il credente davanti all’ineluttabile necessità di un costante cambiamento. Non solo un cambiamento iniziale, alla conversione, ma una trasformazione progressiva operata dallo Spirito Santo nella misura in cui il credente si arrende alla Sua opera.  A Nicodemo Gesù …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti