Meditazione del giorno: La fede del Figlio di Dio

di A.B. SIMPSON   –  «La fede del Figlio di Dio» (Galati 2:20)    –     La fede è ostacolata soprattutto da quella che noi chiamiamo “la nostra fede”. Si tratta di vane lotte per esercitare una fede che non è che una finzione e un tentativo disperato di confidare in Dio e che deve sempre rivelarsi insufficiente di fronte alle Sue grandi e gloriose promesse.
La verità è che la fede, all’altezza delle stupende promesse di Dio e degli innumerevoli bisogni della nostra vita, è solamente la “fede di Dio” stesso, una completa fiducia che sarà da Lui riversata nel cuore che Lo aspetta intelligentemente in quanto la sua potenza per credere, la sua potenza per amare, ubbidire o mettere in pratica qualsiasi altro esercizio della nuova vita.Sia benedetto il Suo nome! Egli non ci ha dato una catena che si estende all’interno di un singolo anello del nostro povero e debole cuore, anche se quest’ultimo anello è fatale per tutta la catena.
O meglio, l’ultimo anello, quello che unisce la parte umana, è divino quanto quello che unisce la catena della promessa nei cieli. “Abbiate la fede di Dio” è il Suo grande comandamento. “Io vivo per la fede del Figlio di Dio” è la testimonianza vittoriosa di colui che lo ha esperimentato.
Signore, insegnami ad avere la fede del Figlio di Dio.

I commenti sono chiusi.