Dio dimora con l’umile e il contrito

BobHoekstra

di  Bob Hoekstra    –    Poiché così dice l’Alto e l’Eccelso, che abita l’eternità, e il cui nome è “Santo”: «Io dimoro nel luogo alto e santo e anche con colui che è contrito e umile di spirito, per ravvivare lo spirito degli umili, per ravvivare lo spirito dei contriti. ” (Isaia 57:15)

Dio si compiace nel versare la Sua grazia nei cuori umili. “Dio … dà grazia agli umili” (Giacomo 4:6). Che notevole disposizione ciò comporta. Il Dio che dimora nei cieli, in alto, vuole anche abitare con gli umili qui sulla terra, in basso. Il nostro grande Dio, il Dio vivente e vero, è alto ed elevato. “Poiché così dice l’Alto e l’Eccelso”  Egli è esaltato. “Poiché tu, o Eterno, sei l’Altissimo su tutta la terra, tu sei grandemente esaltato al di sopra di tutti gli dèi.” (Salmo 97:9). Egli governa sopra ogni cosa, totalmente, sopra ogni valida autorità e sopra ogni falso dio. Inoltre, l’eternità è la Sua dimora legittima: “che abita l’eternità.” Inoltre, la santità è il suo carattere sostanziale: “il cui nome è Santo“. Tra tutte le potenze spirituali professate, o usurpate, nessuna è come il nostro Santo Signore. “Chi è pari a te fra gli dèi, o Eterno? Chi è pari a te, mirabile nella santità, maestoso nelle lodi, o operatore di prodigi?” (Esodo 15:11).

Alla luce del Suo santo ed eterno carattere, ne consegue che Egli avrebbe fatto questa dichiarazione: “Io dimoro nel luogo eccelso e santo.” Al di là dei cieli atmosferici, al di là dei cieli stellari, il Signore dimora nel cielo dei cieli. In questa dimensione spirituale, al di là del tempo e dello spazio, la pienezza della presenza del Signore è manifesta. Eppure, egli è ancora più grande di questo “terzo cielo”  stesso. “Il cielo è il mio trono e la terra è lo sgabello dei miei piedi… Ecco, i cieli e i cieli dei cieli non possono contenerti” (Isaia 66:1 e 1 Re 8:27).

Il Signore è Alto, Esaltato, Santo, ed Eterno. Queste verità ci  portano al timore e alla riverenza. Eppure, c’è una verità che è una logica conseguenza, che ci porta incoraggiamento e  speranza (anche se sembra quasi una contraddizione). “Io dimoro nel luogo alto e santo e anche con colui che è contrito e umile di spirito. ” Dio in sostanza dimora in alto, ma Egli desidera anche  abitare con l’uomo quaggiù. Chi è la persona che realizza l’abitare del Signore con lui? Questa  comunione con Dio è per colui che è contrito e umile. Il Signore vuole farsi conoscere nel cuore pentito e umile, per potergli dare vita spirituale: “per ravvivare lo spirito degli umili, per ravvivare lo spirito dei contriti”.

O Signore Dio, ti adoro come Altissimo, Elevato, Santo, ed Eterno. Ti esalto come Colui che è sopra tutto, prima di tutto, e che governa tutto. Ti lodo anche perché desideri abitare con me  qui sulla terra, in basso. Mi umilio davanti a Te, confessando il mio bisogno di rinnovamento spirituale, nel nome di Gesù, Amen.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Meditazione del giorno: LA GRANDEZZA DEL VANGELO

di CORRIE TEN BOOM   –  Molto spesso, l’infelicità nella vita cristiana è causata dalla mancanza di comprensione della grandezza del Vangelo.   Il Vangelo non è un qualcosa di circoscritto, ma comprende la vita intera, la storia intera e tutto il mondo. Parte a raccontare dalla creazione per arrivare al giudizio finale e comprende tutto ciò che vi è in questo intermezzo. È una visione completa della …
Leggi Tutto

10.000 REASONS for BLESS THE LORD

Canto conosciuto in italiano per lo più con il titolo “Benedici il Signor”, ma la traduzione forse più corretta in italiano potrebbe essere “10.000 Ragioni per Benedire il Signore”. Ed  se guardiamo alla nostra vita ed a quello che Dio fa e ha fatto per noi, quante ragioni avremmo per ringraziare, lodare e adorare DIO? Non una, ma dieci, cent0, mille, diecimila e più ragioni. Ogni giorno benedire il Signore …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: LA MIA PROTEZIONE SU CHI CONFIDA IN ME

Si rallegreranno tutti quelli che in te confidano; manderanno grida di gioia per sempre. Tu li proteggerai, e quelli che amano il tuo nome si rallegreranno in te. (Salmo 5:11 – Nuova riveduta) Nella versione Riveduta della Bibbia questo verso viene tradotto con “Tu stenderai su loro la tua protezione” . La Bibbia Amplificata dice “metti una copertura su di loro ‘. Quando penso a questa promessa, immagino che il nostro Padre distende …
Leggi Tutto

Dove sei?

di D. L. Moody    –    La primissima cosa che accadde quando fu giunta in cielo la notizia della caduta dell’uomo, fu che Dio discese alla ricerca del perduto. Mentre Egli cammina attraverso il giardino nella brezza del giorno lo sentiamo chiamare: “Adamo! Adamo! Dove sei?”. Era la voce della grazia, della misericordia, e dell’amore. Dal momento che era Adamo il trasgressore, avrebbe dovuto essere lui a cercare …
Leggi Tutto

E' peccato l'omicidio? RISPOSTE AGLI ARGOMENTI RELATIVI ALL’ABORTO

 di Norman L. Geisler –  La Bibbia condanna chiaramente chi uccide intenzionalmente un essere umano innocente. Tuttavia, non tutte le uccisioni sono omicidi. Non tutte le uccisioni sono intenzionali. Ci sono delle occasioni in cui vi sono delle giustificazioni relative all’uccidere un altro essere umano. A questo proposito, la Bibbia permette la protezione della propria vita, anche se ciò significa privare della vita qualcun’altro che la sta minacciando. In …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

coro

ADORAZIONE COL CANTO

Istruzioni su come cantare  in chiesa - dal grande predicatore del XVIII secolo John Wesley Perché questa parte del culto di adorazione sia più gradita a Dio, così come più utile ...
Leggi Tutto
CONFUSI SULL’ADORAZIONE

CONFUSI SULL’ADORAZIONE

di  A. W. Tozer      -     Conoscere veramente Gesù Cristo come Salvatore e Signore significa amarLo e adorarLo! Come popolo di Dio, siamo così spesso confusi che potremmo essere ...
Leggi Tutto
LA RISCOPERTA DELLO SPIRITO

LA RISCOPERTA DELLO SPIRITO

di JIM CYMBALA  -  Non mi aspettavo che lo Spirito Santo si unisse a me per pranzo, eppure è esattamente ciò che accadde.  Mia moglie Carol era fuori città, così ...
Leggi Tutto
UNA PERSONA CHE DOVRESTI CONOSCERE

UNA PERSONA CHE DOVRESTI CONOSCERE

di R.A. Torrey  -  Prima di poter capire correttamente l’opera dello Spirito Santo, bisogna conoscere lo Spirito Santo stesso. Una frequente sorgente di errori e di fanatismo, circa l’opera dello ...
Leggi Tutto
EMOZIONI ARTIFICIALI

EMOZIONI ARTIFICIALI

Qualche tempo fa un amico che guida la musica nella sua chiesa mi ha detto che il suo pastore chiedeva che le loro riunioni di culto fossero più emozionanti. Il dizionario ...
Leggi Tutto
Meditazione del giorno: Servite l'Eterno con gioia

Meditazione del giorno: Servite l’Eterno con gioia

di C.H. Spurgeon -  SERVITE L'ETERNO CON GIOIA - Salmo 100:2  - Gioire nel servizio del Signore è un segno d'appartenenza. Quelli che servono Dio con un volto triste, perché trovano che ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti