Meditazione del giorno: Il tuo canto di vittoria

warren_wiersbe

di Warren Wiersbe  –  Leggi il Salmo 9:1-6   –   Il Salmo 9 è un grande salmo di vittoria. “Io ti celebrerò, o Eterno, con tutto il mio cuore, narrerò tutte le tue meraviglie.” (v. 1). Notate l’immensità in questo versetto – “tutto il mio cuore” e “tutte le tue  meraviglie.” Devo confessare che ci sono momenti in cui non lodo il Signore con tutto il mio cuore. A volte sono stato nella chiesa con l’innario in mano, cantando una grande canto di lode – ma non con tutto il cuore. Il modo migliore per avere vittoria è lodare il Signore con tutto il cuore.

Certo, ci sono momenti in cui è difficile lodarlo. Pensate a Paolo e Sila in prigione (Atti 16:16-34). Erano stati umiliati. Erano stati privati dei loro diritti. Fisicamente stavano male.  Eppure stavano  lodando il Signore con tutto il cuore. Dio può guarire il tuo cuore spezzato se dai a Lui tutti i pezzi. Egli li assemblerà di nuovo e ti darà una lode sincera.

Non lodare Dio solo per le  circostanze; lodalo per quello che Egli è. “Gioirò e mi rallegrerò in te” (v. 2). Forse non puoi gioire per le circostanze o per come ti senti. Forse non puoi nemmeno gioire per ciò che è previsto per oggi, ma è sempre possibile gioire nel Signore (Filippesi 4:4). Puoi gioire nel Signore oggi, perché Egli è degno della tua lode. “Gioirò e mi rallegrerò in te; canterò le lodi al tuo nome, o Altissimo” (v. 2).

La spinta di questo salmo è semplicemente questa: se la tua causa è giusta, Dio è dalla tua parte. Egli è sul suo trono, ed Egli può gestire il Suo mondo nel modo come Egli vuole. Davide non riusciva a capire tutto ciò che Dio stava facendo, ma sapeva che Dio sapeva cosa stava facendo. Così, quando la tua causa è giusta, puoi lodare il Signore, anche nel bel mezzo di apparenti sconfitta. Quando Dio è sul trono, tutto andrà per il bene.

Se in questo momento la tua vita è spezzata, sii incoraggiato dal fatto che Dio sa quello che sta accadendo nella tua vita e ti ristorerà. Fino a quando non lo farà, gioisci in Lui e loda il Suo nome.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Il vaglio di satana

Sermone predicato nella Chiesa Evangelica di Via Anacapri, 26  – Roma –  Trascritto in forma integrale. “…Il Signore disse ancora: Simone, Simone, ecco satana ha chiesto di vagliarvi come si vaglia il grano. Ma io ho pregato per te, acciocché la tua fede non venga meno. E tu, quando un giorno sarai convertito, conferma i tuoi fratelli”. Ma egli disse: “Signore, io sono presto ad andare teco in …
Leggi Tutto

CHI E' COSTUI?

di ROBERTO BRACCO – Coloro che avevano risposto all’appello del Maestro divino, che lo avevano seguito, che erano entrati nelle file dei suoi discepoli, avevano avuta la possibilità più degli altri di vedere le opere, di udire le parole di Cristo. La potenza soprannaturale del Redentore era stata messa in azione davanti a loro attraverso molteplici circostanze ed essi avevano veduto miracoli, guarigioni, liberazioni. Erano passati di meraviglia …
Leggi Tutto

LA SHEKINAH MANCANTE

“Shekinah”: parola ebraica che descrive la nuvola scintillante che aleggiava sul coperchio dell’arca, simbolo ed espressione della gloria di Dio.  di A. W. TOZER  –  Viviamo in giorni nei quali l’opera del Signore è portata avanti da personalità brillanti secondo i metodi del mondo dell’intrattenimento e dello spettacolo. Come è importante perciò considerare il consiglio di uomini di Dio sinceri e umili, che tengono ascosta la loro personalità …
Leggi Tutto

praise-Him-all-creatures

di Peter Scothem  – Ti senti solo, scoraggiato e impaurito? Allora alza il tuo cuore a lodare il Signore! Sei debole, ammalato e abbattuto? Allora alza la tua voce a lodare il Signore! La lode è il linguaggio della fede. Un cuore che loda è sempre un cuore che crede. La lode è la fede in azione! La lode ravviverà l’anima tua e farà suonare le campane della …
Leggi Tutto

Meditazione del giorno: Tradizioni religiose

di ROBERTO BRACCO  –  In occasione delle festività  torna nelle conversazioni cristiane l’argomento delle tradizioni religiose e molti si chiedono in che modo o fino a quale limite i credenti devono o possono partecipare alle consuetudini che impegnano la cristianità nel senso generico di quest’ultimo termine. Si parla di “cenoni”, di “pranzi”, di” strenne”, di “presepi”, di “alberi di Natale”, di “auguri”, e poi… di “Babbo Natale”, della “Befana”, …
Leggi Tutto

Sermone di Roberto Bracco: Una Sposa Negligente

ROBERTO BRACCO: “Una Sposa Negligente” – Cantico dei cantici 5:2-6 – ”  Io dormivo, ma il mio cuore vegliava. Sento la voce del mio amico che bussa e dice: «Aprimi, sorella mia, amica mia, colomba mia, o mia perfetta! Poiché il mio capo è coperto di rugiada e le mie chiome sono piene di gocce della notte». Io mi sono tolta la gonna; come me la rimetterei ancora? Mi …
Leggi Tutto

Roberto Bracco

 “Dio ti offre più di quanto ti chiede” – 1 Pietro 1:19-20″ …siete stati riscattati dal vano modo di vivere tramandatovi dai vostri padri, ma con il prezioso sangue di Cristo, come quello di un agnello senza difetto né macchia.  Già designato prima della fondazione del mondo, egli è stato manifestato negli ultimi tempi per voi; …
Leggi Tutto

PUNTI CONTROVERSI

di Roberto Bracco  Indice:   Introduzione  Faccia parte d’ogni suo bene Il carname e le aquile Verecondia e modestia Se hanno fatto queste cose al legno verde Pasti di carità Sarà salvata partorendo figli Culto cristiano La moglie di Caino Onora tuo padre e tua madre In man di Satana  Introduzione  Questo volumetto è dedicato a tutti coloro che fanno della Bibbia l’alimento e la gioia della loro anima …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti