Meditazione del giorno: CEDERE

di  Chuck Lind  –   Una delle cose che ammiro di Gesù è il modo in cui Egli ha ceduto agli altri. Egli non ha mai compromesso la giustizia, eppure notate come spesso ha ceduto. Lo ha fatto con le autorità del paese. Ha ceduto a Roma, quando lo hanno condannato a morte. E’ stato costantemente arrendevole con la stoltezza dei discepoli, mostrando la sua pazienza con loro. Ed Egli è sempre stato arreso al Padre, dando la sua vita sulla croce. “… Non la mia volontà, ma la Tua volontà sia fatta” (Luca 22:42).

Cedere non significa che il tuo modo è sbagliato e che l’altra persona è nel giusto. Stai solo dicendo: io ti amo e sono disposto a fare le cose a modo tuo. Penso che cedere è davvero un segno di maturità. Si tratta di uno degli aspetti più grandi di altruismo che una persona può avere. “Ma la sapienza che viene dall’alto prima di tutto è pura, poi pacifica, mite, docile…” (Giacomo 3:17).

Cedendo agli altri stai dicendo che non hai niente da dimostrare e non stai cercando di promuovere te stesso. Paolo dice che Gesù “svuotò se stesso” (Filippesi 2:7). Questo è quello che facciamo quando cediamo ad altri. Naturalmente questo non significa mai compromesso morale , o disobbedienza a Dio. Significa rinunciare ai tuoi desideri e ai tuoi diritti in favore di quelli degli altri.

Io non sono perfetto in questo, ma sto cercando sempre più di cedere. E una cosa meravigliosa cedere agli altri, perché mette a morte l’aspetto di noi stessi che odiamo di più: l’egocentrismo. Ho cominciato a trovare una nuova libertà nel cedere agli altri nelle piccole cose, e spero di renderlo sempre più uno stile di vita.

Permettetemi di incoraggiarvi a provare di cedere agli altri. Penso che vi piacerà. Gesù ha detto che ciò che tu stai facendo quando cedi è trovare la vita. “Perché chi vorrà salvare la propria vita, la perderà, ma chi perderà la sua vita per causa mia, la troverà” (Matteo 16:25).

In questo periodo dell’anno può essere molto stressante cercare di compiere tutte le cose che pensiamo devono essere fatte, a modo nostro e nel tempo nostro . E un buon momento dell’anno per mettere in pratica il cedere. Credo che renderebbe le vostre vacanze più calme e glorificherete il Signore di più. E ogni volta che in voi vedete un segno di RESA … lasciate come un promemoria per ricordarvi a praticare il cedere tutti i giorni.
Dio vi benedica,

I commenti sono chiusi.

Prossimi Eventi

Dai nostri Culti