Meditazione del giorno: CEDERE

di  Chuck Lind  –   Una delle cose che ammiro di Gesù è il modo in cui Egli ha ceduto agli altri. Egli non ha mai compromesso la giustizia, eppure notate come spesso ha ceduto. Lo ha fatto con le autorità del paese. Ha ceduto a Roma, quando lo hanno condannato a morte. E’ stato costantemente arrendevole con la stoltezza dei discepoli, mostrando la sua pazienza con loro. Ed Egli è sempre stato arreso al Padre, dando la sua vita sulla croce. “… Non la mia volontà, ma la Tua volontà sia fatta” (Luca 22:42).

Cedere non significa che il tuo modo è sbagliato e che l’altra persona è nel giusto. Stai solo dicendo: io ti amo e sono disposto a fare le cose a modo tuo. Penso che cedere è davvero un segno di maturità. Si tratta di uno degli aspetti più grandi di altruismo che una persona può avere. “Ma la sapienza che viene dall’alto prima di tutto è pura, poi pacifica, mite, docile…” (Giacomo 3:17).

Cedendo agli altri stai dicendo che non hai niente da dimostrare e non stai cercando di promuovere te stesso. Paolo dice che Gesù “svuotò se stesso” (Filippesi 2:7). Questo è quello che facciamo quando cediamo ad altri. Naturalmente questo non significa mai compromesso morale , o disobbedienza a Dio. Significa rinunciare ai tuoi desideri e ai tuoi diritti in favore di quelli degli altri.

Io non sono perfetto in questo, ma sto cercando sempre più di cedere. E una cosa meravigliosa cedere agli altri, perché mette a morte l’aspetto di noi stessi che odiamo di più: l’egocentrismo. Ho cominciato a trovare una nuova libertà nel cedere agli altri nelle piccole cose, e spero di renderlo sempre più uno stile di vita.

Permettetemi di incoraggiarvi a provare di cedere agli altri. Penso che vi piacerà. Gesù ha detto che ciò che tu stai facendo quando cedi è trovare la vita. “Perché chi vorrà salvare la propria vita, la perderà, ma chi perderà la sua vita per causa mia, la troverà” (Matteo 16:25).

In questo periodo dell’anno può essere molto stressante cercare di compiere tutte le cose che pensiamo devono essere fatte, a modo nostro e nel tempo nostro . E un buon momento dell’anno per mettere in pratica il cedere. Credo che renderebbe le vostre vacanze più calme e glorificherete il Signore di più. E ogni volta che in voi vedete un segno di RESA … lasciate come un promemoria per ricordarvi a praticare il cedere tutti i giorni.
Dio vi benedica,

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Passione per le anime

by pastor J. D. Jones (definito: the man with the mouth of gold – l’uomo dalla bocca d’oro)   –  Quando studio le storie riportate dei vangeli, la mia attenzione è catturata e si sofferma su una importante caratteristica del carattere di Cristo –  il Suo amore smisurato per gli uomini, la sua passione per le anime. La motivazione suprema nella vita del nostro Signore era la Sua totale obbedienza alla …
Leggi Tutto

Amare Dio con tutto il cuore.

di Agostino Masdea   –  Marco 12:28-34   –  Fin dal giorno che siamo nati di nuovo, continuiamo ad essere  meravigliati ed affascinati dall’amore di Dio. Come Suoi figli sappiamo che Egli ci invita alla Sua presenza perché ci ama e perché vuole essere amato da noi. Il Suo desiderio per ogn’uno di noi è che possiamo “crescere nella grazia e nella conoscenza del Suo Figliuolo Gesù Cristo” …
Leggi Tutto

L'AMORE È BENIGNO

di DAVID SKELTON  –  L’ amore è paziente, è benigno. 1 Corinzi 13:4   –   L’amore non è solo passivo che sopporta ogni attacco, ma è anche attivo e fa opere benigne. Matthew Henry, commentando «L’amore è benigno» dice: «Esso è pronto a fare il bene, cerca di essere utile, non coglie solamente l’opportunità quando gli si presenta, ma la cerca». L’amore sarà sempre pronto ad agire. Questo …
Leggi Tutto

Sermone di Roberto Bracco:  “Sono nati da Dio” – Giovanni 1:1-14″ “ma a tutti coloro che lo hanno ricevuto, egli ha dato l’autorità di diventare figli di Dio, a quelli cioè che credono nel suo nome, i quali non sono nati da sangue, né da volontà di carne, né da volontà di uomo, ma sono nati da Dio. ” …
Leggi Tutto

LO SCOPO DEL VANGELO

 di  Watchman Nee  –  Trovandosi Egli a Betania in casa di Simone il lebbroso, mentre era seduto a tavola, entrò una donna con un vaso di alabastro di un unguento profumato di autentico nardo, di grande valore; or ella, rotto il vaso, lo versò sul Suo capo …. Gesù disse: .. ” In verità vi dico, che in tutto il mondo, ovunque sarà predicato questo vangelo, si racconterà …
Leggi Tutto

MEFIBOSHET: Riscoprire il valore del patto!

Studio biblico Scuola Domenicale Adulti –  Domenica 12 Ottobre  –  Testo biblico: 2 Samuele 4:4 – 9:1-13 Introduzione: Un patto si differenzia sostanzialmente da un contratto. Il contratto è l’accordo bilaterale tra due parti e si base sull’interesse, il patto invece è unilaterale e si basa sulla promessa. Il contratto dura per un tempo delimitato e stabilito, il patto dura per sempre. Il nostro rapporto con Dio non è stabilito …
Leggi Tutto

L’evangelizzazione comincia nella propria casa

di Ruth Steelberg Carter  –  Qualcuno ha detto che «la sola religione che vale è quella praticata in casa» e questo è vero anche per l’evangelizzazione. Quando il Signor Gesù dette ai Suoi seguaci l’ordine di esserGli testimoni, Egli disse loro di cominciare da dove si trovavano, cioè da Gerusalemme. (Atti 1 :8). La casa è come un fiume che, sebbene piccolo all’inizio, si gonfia nello scorrere fino …
Leggi Tutto

DAI SERMONI DI ROBERTO BRACCO

SCEGLIETE OGGI CHI VOLETE SERVIRE  (Giosuè 24) …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti