Meditazione del giorno: Rimedio per l’ansia

001c.e.cowman

di Mrs. Charles E. Cowman   –   Non siate con ansietà solleciti di cosa alcuna” (Filippesi 4:6).  –  In un credente non si dovrebbe trovare alcuna ansia. Le nostre prove possono essere molte, varie e spesso anche più grandi di noi, così come le afflizioni e le difficoltà. In nessuna di queste circostanze si dovrebbe provare ansia, perché abbiamo un Padre Onnipotente in cielo che ama i Suoi figli alla stregua del Suo Unigenito figliuolo. Dio prova gioia e diletto nel soccorrerci ed aiutarci in ogni tempo ed in ogni circostanza. Dovremmo prestare maggiore attenzione a quanto ci dice la parola di Dio, “Non siate con ansietà solleciti di cosa alcuna; ma in ogni cosa siano le vostre richieste rese note a Dio in preghiera e supplicazione con azioni di grazie”.

“In ogni cosa”, cioè non solo quando ci colpiscono le grandi prove, ma anche nei piccoli problemi della vita, mettiamo tutto davanti a Dio  celeste ogni giorno. Capita spesso di passare delle notti insonni a causa di problemi personali, di famiglia, di affari, la nostra professione e così via. Se durante la notte ci dovessimo svegliare sentendo dentro l’istinto spirituale di rivolgerci a Dio e parlargli per portare a Lui i nostri piccoli e grandi problemi, facciamolo! Qualunque cosa ci metta alla prova, parliamone con il Signore.

“In preghiera e supplicazione”, ma facendolo seriamente, con perseveranza e continuando ad aspettare, aspettare e ancora aspettare l’intervento di Dio.

“E con azioni di grazie”. Il rendimento di grazie dovrebbe sempre essere alla base delle nostre preghiere. E se pensiamo di non avere nulla per cui ringraziare Dio, pensiamo al solo fatto di essere stati salvati. Egli ha donato a noi la Sua Parola, il Suo figliuolo, i Suoi doni ed il Suo Spirito Santo. Dunque, abbiamo più di un motivo per ringraziarLo. Teniamolo a mente!

“E la pace di Dio che sopravanza ogni intelligenza, guarderà i vostri cuori e i vostri pensieri in Cristo Gesù”. Questa è una grande benedizione, una benedizione reale e preziosa che per comprenderla bisogna sperimentarla in prima persona. Lasciamo che questa pace dimori nei nostri cuori ed il risultato sarà quello di glorificare Dio più che mai.

Due o tre volte al giorno, scrutiamo il nostro cuore per vedere se stiamo o meno provando qualche ansietà; se ne troviamo, sappiamo cosa fare, cercare subito ristoro e pace in Colui che è pronto a darceli.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

TUTTI GLI OSTACOLI AL RISVEGLIO NELLA CHIESA SONO DOVUTI AL PECCATO

di JONATHAN GOFORTH  –  Missionario Presbiteriano in Manciuria e in Cina 1888-1935.   Al ritorno in Cina nell’autunno del 1901, dopo essermi ripreso dagli effetti sconvolgenti della rivolta dei Boxer, (La Rivolta dei Boxer fu una ribellione sollevata in Cina da un grande numero di organizzazioni cinesi popolari, contro l’influenza straniera colonialista. N.d.t.) cominciai a sperimentare una crescente insoddisfazione per i risultati del mio lavoro missionario. Nei primi anni pionieristici incoraggiavo me …
Leggi Tutto

La tua parola mi ristora

di N.A. WOYCHUK  –  Il Dr. R. A. Torrey disse: “Vi è più potenza in questo libro, per la salvezza degli uomi­ni, per la loro purificazione, per rallegrare e rendere la nostra vita più bella, di quanto tutti i libri di letteratura messi assieme possano contenere”. Il poeta Samuel Coleridge notò: “Nella Bibbia vi sono più cose che mi riguardano, di quanto io non abbia mai trovato in …
Leggi Tutto

UN SEGRETO SULLA GRAZIA

di Max Lucado  –  Ecco un segreto sulla GRAZIA:  dieci piccole parole che spiegano tutto quello che c’è da sapere: “Se Dio è per noi, chi sarà contro di noi?” (Romani 8:28). Da un lato questo concetto può sembrare cosi semplice, in realtà, queste parole contengono un significato veramente profondo. Esaminiamo attentamente le quattro parole di questo versetto. Leggete lentamente la frase: “Dio è per noi”. Fate una …
Leggi Tutto

IL TIPO DI PREGHIERA CHE AZIONA LE RUOTE DEL RISVEGLIO

di  SIDLOW BAXTER  –  Abbiamo bisogno di un risveglio di preghiera di intercessione tra il popolo di Dio. Non preghiamo abbastanza. Oltre ad intensificare la loro vita privata di preghiera, i cristiani dovrebbero unirsi in gruppi per aggrapparsi a Dio e promuovere un risveglio nella propria terra e in ogni altro paese. Il nostro più pressante bisogno è di chiedere a Dio di dare più potenza nella preghiera a …
Leggi Tutto

DIO PUO' FARLO ANCORA

di  Jonathan Goforth   –  La stessa potenza che discese sui discepoli durante la Pentecoste, può discendere oggi nella tua chiesa.  Una volta un missionario mi disse che egli avrebbe desiderato dar vita ad un risveglio, ma che non gli era possibile ottenere l’aiuto di un evangelista perché la sua missione era molto fuori mano. Come se lo Spirito di Dio operi soltanto per pochi selezionati! Queste false idee …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

IL MINISTERIO CRISTIANO

IL MINISTERIO CRISTIANO

di  Roberto Bracco   -   Introduzione Capitolo 1 - Il Ministerio Spirituale Capitolo 2 - I Ministeri della Chiesa Capitolo 3 - Amministrazione Spirituale dei Doni Capitolo 4 - ...
Leggi Tutto
Chiamata al ministerio della Guarigione Divina

Chiamata al ministerio della Guarigione Divina

  La testimonianza personale di John G. Lake dalla sua chiamata al ministerio della Guarigione Divina sarà, ne siamo certi, di grande benedizione per i visitatori del sito. Il suo ...
Leggi Tutto
CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo fascino; la storia dell’uomo che camminò con Dio e poi ...
Leggi Tutto
L’evangelizzazione comincia nella propria casa

L’evangelizzazione comincia nella propria casa

di Ruth Steelberg Carter  -  Qualcuno ha detto che «la sola religione che vale è quella praticata in casa» e questo è vero anche per l’evangelizzazione. Quando il Signor Gesù ...
Leggi Tutto
IL LAVORO NASCOSTO

IL LAVORO NASCOSTO

di DON MALLOUGH -  "Andrea, fratello di Simon Pietro, era uno dei due che avevano udito Giovanni e avevano seguito Gesù". - Giovanni 1:40  -   È strano come lo scrittore di ...
Leggi Tutto
L'AMORE È BENIGNO

L’AMORE È BENIGNO

di DAVID SKELTON  -  L' amore è paziente, è benigno. 1 Corinzi 13:4   -   L’amore non è solo passivo che sopporta ogni attacco, ma è anche attivo e fa ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti