Meditazione del giorno: Sete di Dio

di  J.C. Philpot   –   Poiché io spanderò delle acque sul suolo assetato.” Isaia 44:3   –   Sete, in senso spirituale, intesa come un bisogno dell’anima è indicativo della vita spirituale. Ѐ spiritualmente impossibile, infatti, che un uomo morto nel peccato possa comprendere il significato del termine “dissetarsi” presso l’Iddio vivente, al pari di un cadavere che tenta di bere acqua fresca da una sorgente. Io in prima persona non avevo mai avuto sete di Dio fino a quando il Signore stesso decise di spronare la mia anima a vivere una vita spirituale. Il mio orecchio aveva sentito parlare di Dio, lo avevo visto nella creazione, nel cielo stellato, nel frastuono delle onde, nel pullulare della terra; Avevo letto di Lui nella Bibbia, avevo imparato molto della Sua vita attraverso l’istruzione e la tradizione ed avevo timore della Sua santità dentro di me.  Ma dentro di me non sentivo la sete di Dio, né un serio desiderio di temerlo, conoscerlo, credere in Lui o amarlo. Amavo il mondo così tanto da non badare a Colui che lo creò, amavo me stesso così intensamente che poco m’importava di riguardare a Colui che offerse se stesso per me sulla croce.

Dunque, sono convinto che un uomo cominci a vivere in Dio e possa realmente capire il significato della sensazione di “sete” solo attraverso una rigenerazione spirituale così come espresso dal Salmista quando gridava, “Come la cerva agogna i rivi delle acque, così l’anima mia agogna te, o Dio. L’anima mia è assetata di Dio, dell’Iddio vivente” (Salmi 42:1, 2). Ora, dal momento in cui Dio mette in noi questa sete spirituale, certamente comincia anche a soddisfarla (ma ai giusti è concesso quel che desiderano – Prov. 10:24. L’invito di Dio è, O voi tutti che siete assetati, venite alle acque” (Isaia 55:1); e Gesù stesso dice, Se alcuno ha sete, venga a me e beva” (Giov. 7:37). Anzi, Egli iniziò il Suo ministerio parlando proprio di quanto stiamo considerando oggi, Beati quelli che sono affamati ed assetati della giustizia, perché essi saranno saziati”.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

CONSIGLI PER I NUOVI CREDENTI

di Reuben A. Torrey  –  Ora che hai iniziato la tua nuova vita ti troverai certamente di fronte a difficoltà che ti sono forse sconosciute. Forse hai già perso il coraggio ed hai incominciato a deviare. Nessuno deve vacillare perché Dio ha dichiarato nella Sua Parola: “Niuna tentazione vi ha colta che non sia stata umana; ora Dio è fedele e non permetterà che siate tentati al di …
Leggi Tutto

Dio Opera Attraverso Le Chiese.

 di  VANCE HAVNER Gesù Cristo affidò a comunità locali il compito li continuare la Sua opera. Nell’ultimo capitolo delle età della Chiesa, Egli sta ancora parlando a definite comunità in vari luoghi. Sarebbe un grande giorno per le nostre chiese se esse fossero persuase ad interrompere ciò che stanno facendo per ascoltare l’ultimo messaggio del Signore per esse. Ripetutamente Egli fece questa esortazione: “Chi ha orecchio ascolti ciò che …
Leggi Tutto

Ehi Dio! Ci sei?

di Frank Foglio  –  Bellissima testimonianza di una famiglia italiana emigrata in America   –  Era 1925 la mia famiglia; la famiglia Foglio, italiani emigrati in America del nord in Pennsylvania, ci trasferimmo dalla nostra abitazione in una grande fattoria, con novantacinque acri con una grande casa colonica. Un giorno, papà fece una proposta a un uomo di colore, un certo Slim Hopper. Che se avrebbe arato la nostra terra …
Leggi Tutto

NON ERANO CHE DEI RAGAZZI

Uno studente dell’Università Yale (Usa), un giorno, intraprese una strenua difesa a favore dell’opera delle missioni al punto che fu espulso dalla sua scuola. Questo giovane si chiamava David Brainerd, grande missionario  e  pioniere  tra  i  Pellirossa.  Il suo diario, pubblicato dopo la sua morte, andò nelle mani di un calzolaio inglese: William Carey, che divenne una “colonna di fuoco”. Dio si usò di lui in India dove …
Leggi Tutto

ESSERE COME TRALCI

Ci sono due problemi che fanno particolarmente soffrire la chiesa di Gesù Cristo: l’immaturità e la solitudine in cui vivono alcuni credenti! Benché siamo abituati a guardare queste cose con meno apprensione di azioni decisamente peccaminose e malvagie, pur nondimeno costituiscono un grave ostacolo, sia per lo sviluppo della propria vita spirituale, sia per il progresso della testimonianza dell’Evangelo. Vivere nell’immaturità, significa, secondo il dettato biblico, restare eternamente …
Leggi Tutto

Il Battesimo nello Spirito Santo di Dwight L. Moody

di S.B Shaw –   Ho visto per la prima volta il signor Moody nel 1876. Stava conducendo una riunione al Farewell Hall. Quando sono entrato nella sala, vidi un gran numero di pastori sulla piattaforma e ho detto a un fratello che era accanto a me: “Vedi quell’uomo vicino all’organo? E’ il signor Moody”.  Egli rispose: “Come fai a saperlo, l’hai mai visto prima d’ora?” Ho risposto, “No, …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

"La santificazione"

“La santificazione”

Sermone predicato nella chiesa Evangelica di via Anacapri 26 – Roma – trascritto in forma integrale.  -    Alleluia! La ...
Leggi Tutto
CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo ...
Leggi Tutto
SANSONE: FORZA E DEBOLEZZA

SANSONE: FORZA E DEBOLEZZA

di H. CARTER  -  La storia di Sansone, l’uomo forte consacrato a Dio, contiene un insegnamento utile a tutti. È il ...
Leggi Tutto
LA FEDE E LE OPERE

LA FEDE E LE OPERE

 Studio Biblico del Pastore R. BRACCO (inedito)   - 1)      CHE COS’È LA FEDE: Introduzione: Per approfondire il tema, sempre ...
Leggi Tutto
IL BATTESIMO NELLO SPIRITO SANTO

IL BATTESIMO NELLO SPIRITO SANTO

di ROBERTO BRACCO  -  Ogni volta che il libro degli Atti si sofferma a descrivere il battesimo nello Spirito, la ...
Leggi Tutto
Testimonianze da Azusa Street 

Testimonianze da Azusa Street 

di A. W. Orwig  -   A.W Orwig, ex ministro metodista, battezzato nello Spirito Santo nella missione di Azusa Street, nel ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti