Meditazione del giorno: LA CHIESA CHIESA

di A.W. TOZER  –   La chiesa dovrebbe essere un sana vigna feconda che porta onore a Cristo, una chiesa secondo il cuore di Cristo per cui Egli possa guardare al travaglio della Sua anima ed essere soddisfatto. Tra le persone dovrebbe esserci una bella semplicità e un amore cristiano radioso e quindi dovrebbe essere impossibile trovare pettegoli e chiacchieroni. Ci dovrebbe essere un sentimento di umile riverenza e un’atmosfera di gioiosa informalità, dove ognuno stimi gli altri più di se stesso, dove tutti sono disposti a servire, ma nessuno sgomita per servire. Un candore infantile senza doppiezza o disonestà dovrebbe caratterizzare la chiesa, e la presenza di Cristo dovrebbe essere avvertita, e la fragranza delle Sue vesti profumare per la Sua amata. Le preghiere dovrebbero essere regolarmente esaudite da non pensarci più. Sarebbe normale, perché Dio è Dio, e noi siamo il Suo popolo. E i miracoli, quando necessario, non dovrebbero essere una cosa rara. È irragionevole e non auspicabile, alla luce della Scrittura, aspettarsi questo da una chiesa? . . . E’ impossibile? C’è qualcosa di impossibile con Dio? C’è qualcosa di impossibile lì dove c’è il Signore Gesù Cristo? E’ ciò non scritturale? No! L’unica cosa che non  è scritturale di questa visione è che non ha raggiunto ancora lo standard della Scrittura. Gli standard  scritturali sono ancora elevati.

Se tu puoi dire: “No, non è irragionevole, non è indesiderabile e nemmeno impossibile”, allora tu stai dicendo di credere in questo. Se credi in questo, se desideri diventare la chiesa che potrebbe dare inizio a  questa riforma, a questo cambiamento verso il meglio, questa riconquista dell’antica potenza di Dio nelle anime delle persone, allora ci deve essere una radicale rottura psicologica con il predominante modo religioso di pensare .

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Una Testimonianza

di ROBERTO BRACCO – Lettura biblica: 1 Timoteo 1:12-20 – La storia di Saulo da Tarso, persecutore della Chiesa cristiana, fariseo zelante, difensore della fede giudaica, è troppo nota per aver bisogno di essere ricordata, ma la testimonianza che egli rende, attraverso questa pagina della sua lettera a Timoteo, esprime un messaggio così vivo, così attuale, da non poter essere ignorato. In poche parole, l’apostolo mette a fuoco …
Leggi Tutto

DIOTREFE

Chi era Diotrefe? Etimologicamente il suo nome significa «nutrito dall’Eterno » e se tale nome era stato scelto dopo la conversione, come è da supporsi, dobbiamo dedurne che in origine questo fedele doveva manifestare le caratteristiche della consacrazione. Nelle scritture facciamo la conoscenza di questo poco noto cristiano leggendo la terza breve epistola di S. Giovanni, in cui si parla di lui in termini poco lusinghieri; viene presentato …
Leggi Tutto

Sermone: RESA INCONDIZIONATA

“RESA INCONDIZIONATA”  …
Leggi Tutto

gocceNelTempo

di  ROBERTO BRACCO                                           Questo studio ha, soprattutto, uno scopo: esaminare l’uomo nel suo aspetto di “creatura di Dio”, quindi nel suo aspetto più profondo, più importante. Noi speriamo che questo esame possa rappresentare un raggio, sia pur debole, di luce, per una conoscenza più intera dell’uomo, la …
Leggi Tutto

Charles Spurgeon: Predicare tra le avversità

di John Piper  –  Charles Haddon Spurgeon morì il 31 gennaio del 1892, all’età di 57 anni. Predicò per 38 anni al “Metropolitan Tabernacle” di Londra. La sua vita è ricchissima d’insegnamenti per i cristiani e specialmente per i pastori. Tutti dobbiamo affrontare le avversità e trovare in mezzo ad esse, il modo di perseverare anche nei momenti più opprimenti della vita. Tutti, allo stesso modo, devono alzarsi, fare …
Leggi Tutto

Amare Dio con tutto il cuore.

di Agostino Masdea   –  Marco 12:28-34   –  Fin dal giorno che siamo nati di nuovo, continuiamo ad essere  meravigliati ed affascinati dall’amore di Dio. Come Suoi figli sappiamo che Egli ci invita alla Sua presenza perché ci ama e perché vuole essere amato da noi. Il Suo desiderio per ogn’uno di noi è che possiamo “crescere nella grazia e nella conoscenza del Suo Figliuolo Gesù Cristo” …
Leggi Tutto

LA TUA PAROLA MI RISTORA

– Il Dr. R. A. Torrey disse: “Vi è più potenza in questo libro, per la salvezza degli uomini, per la loro purificazione, per rallegrare e rendere la nostra vita più bella, di quanto tutti i libri di letteratura messi assieme possano contenere”. Il poeta Samuel Coleridge notò: “Nella Bibbia vi sono più cose che mi riguardano, di quanto io non abbia mai trovato in altri libri.” “Signor …
Leggi Tutto

IL RE RITORNA

di Agostino Masdea   –  «Quando vedrete Gerusalemme circondata da eserciti, allora sappiate che la sua devastazione è vicina. Allora quelli che sono in Giudea, fuggano sui monti; e quelli che sono in città, se ne allontanino; e quelli che sono nella campagna non entrino nella città. Perché quelli sono giorni di vendetta, affinché si adempia tutto quello che è stato scritto…. Vi saranno segni nel sole, nella luna …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti