Meditazione del giorno: Esaurimento spirituale

di OSWALD CHAMBERS ? -??Non lo sai tu? non l’hai tu udito? L’Eterno ? l’Iddio d’eternit?, il creatore degli estremi confini della terra. Egli non s’affatica e non si stanca; la Sua intelligenza ? imperscrutabile?(Isaia?40:28) ? – ??L’esaurimento ? il segno che le forze vitali si sono logorate. ?Quando si ? esauriti spiritualmente, ci? non avviene a causa del?peccato, ma a causa del?servizio; e l’essere o non essere esauriti dipende da dove si prendono le riserve di energia. ?Ges??disse a?Pietro: “pasci le mie pecore”, ma non gli dette nulla per nutrirle.?Il processo che ti fa essere pane spezzato e vino versato per gli altri consiste nel fatto che tu devi essere il loro nutrimento, fino a che non imparino a prenderlo da?Dio. Essi arriveranno a consumarti fino in fondo; tu, da parte tua, abbi cura di procurarti il nutrimento, altrimenti presto o tardi ti troverai esaurito completamente.

Prima che altre anime imparino a trarre direttamente la loro forza dal Signore Ges?, dovranno farlo attraverso di te; dovranno letteralmente “succhiarti”, prima di arrivare a nutrirsi da Dio.?
Il nostro dovere verso Dio ? di fare il meglio che possiamo, sia per Lui sia per i Suoi agnelli e le Sue pecore.?Il tuo modo di lavorare al servizio del Signore ti ha sfinito fino all’esaurimento??Allora riesamina i tuoi stati d’animo, riesamina i motivi che ti hanno spinto al lavoro.?Sono forse state tue inclinazioni personali o tue simpatie personali? ?O hai veramente agito sulla base della redenzione di Ges??Cristo? ?Controlla continuamente su che cosa si fondano i desideri del tuo animo e ricordati dove sta la fonte della tua forza. Non hai il diritto di dire: “O Signore, sono tanto stanco!” Egli ti ha salvato e santificato anche perch? tu sia consumato. Quindi, per Lui, sii pronto ad essere consumato, ma ricordati che il tuo nutrimento viene da Lui.?

“In Te saranno le fonti che mi rinnovano”.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

UN UOMO SPIRITUALE: SIMEONE

di Roberto Bracco –  Luca 2:25-35  –   La figura di Simeone, il vegliardo in attesa della consolazione d’Israele, è una delle più luminose della Bibbia e può essere presa in simbolo della vera spiritualità. Purtroppo nel seno della cristianità il termine spiritualità non possiede sempre il significato che gli viene attribuito dalla Scrittura e perciò è utile considerare l’esempio di un uomo che può illuminarci intorno a questo …
Leggi Tutto

ADAMO DOVE SEI? (Genesi 3:10)

Ma l’uomo era nascosto!     Nel luogo degli incontri abituali non si udiva la voce dei coniugi amici di Dio e forse il silenzio era reso ancora più cupo dal peccato consumato, ormai entrato come un’ombra triste nella natura. E’ il dramma! …
Leggi Tutto

Le Condizioni del Discepolato

di WILLIAM MACDONALD – Il vero cristianesimo è un impegno totale verso il Signore Gesù. Il Salvatore non cerca uomini e donne che gli vogliano dedicare le loro serate libere od i loro week-end, o ancora gli ultimi anni della loro vita, quando vanno in pensione. Egli ricerca piuttosto chi gli voglia dare il primo posto nella propria vita. Secondo le parole di Evan Hopkins Egli cerca oggi, …
Leggi Tutto

DIO PUO' FARLO ANCORA

di  Jonathan Goforth   –  La stessa potenza che discese sui discepoli durante la Pentecoste, può discendere oggi nella tua chiesa.  Una volta un missionario mi disse che egli avrebbe desiderato dar vita ad un risveglio, ma che non gli era possibile ottenere l’aiuto di un evangelista perché la sua missione era molto fuori mano. Come se lo Spirito di Dio operi soltanto per pochi selezionati! Queste false idee …
Leggi Tutto

SEGUIRE GESU’

di ROBERTO BRACCO   –   Alcuni episodi, ricordati con dovizia di particolari, trascendono il loro significato storico per esprimere una lezione spirituale. Questo è uno di quelli perché si propone una lezione di dottrina cristiana che possiamo definire fondamentale e cioè:  «Come pervenire alla vita eterna». Bisogna premettere che «vita eterna» non è sinonimo d’immortalità : tutte le anime sono immortali, ma soltanto quelle che si uniscono …
Leggi Tutto

INGRATITUDINE

di FILIPPO WILES   –  Purtroppo l’ingratitudine è inerente alla nostra natura. Quando si tratta di bambini ci si può passare oltre, tal­volta, ma ciò non è il caso con gli adulti.  L’ingratitudine è stata causa di mol­te sofferenze e addirittura di conse­guenze fatali ed eterne. La storia del­l’uomo è iniziata con l’ingratitudine e terminerà con la medesima. Sta scrit­to, «…pur avendo conosciuto Iddio non l’hanno glorificato come …
Leggi Tutto

Denzel Washington e la sua esperienza con lo Spirito Santo.

– Denzel Washington, il 57enne attore, noto per i numerosi ruoli da gangster in film come “Training Day” è noto anche per essere solito condividere il suo amore per Gesù Cristo. Nel corso di una intervista con GQ Magazine, Washington ha parlato anche dei suoi valori cristiani, rivelando all’intervistatore di essere anche solito leggere quotidianamente la Bibbia. L’attore cristiano ha poi raccontato al giornalista di quando, durante un servizio presso la Church of …
Leggi Tutto

RISVEGLIO ARTIFICIALE

” hai nome di vivere, eppure sei morto… (Apocalisse 3:1) Quante volte nel corso dei secoli le severe parole pronunziate dallo Spirito per la Chiesa di Sardi, hanno riacquistato il loro sapore di attualità, proprio applicate a quei movimenti che hanno spento il fuoco di Dio …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti