Meditazione del giorno: Salire sul monte

CH SPURGEONdi C. H. Spurgeon“Sali su un alto monte!” (Isaia 40:9) –   Ogni credente dovrebbe aver sete di Dio, del Dio vivente, e desiderare di salire sul monte del Signore, e vederLo faccia a faccia. Non dobbiamo accontentarci delle nebbie della valle quando la sommità del Tabor ci aspetta. La mia anima anela a dissetarsi dell’acqua che è riservata a quelli che raggiungono la cima del monte, e a raggiungere il cielo.

Quanto è pura la rugiada delle colline, quanto è fresca l’aria della montagna, com’è prezioso per coloro che abitano nell’alto dei cieli poter vedere la nuova Gerusalemme celeste!

Molti santi si accontentano di vivere come uomini in miniere di carbone, che non vedono il sole; essi mangiano polvere come il serpente, quando potrebbero assaporare il cibo degli angeli; si accontentano di indossare abiti da minatore quando potrebbero essere rivestiti di abiti regali; le lacrime sciupano i loro volti mentre essi potrebbero ungerli con olii celestiali. Tanti credenti si struggono nelle grotte quando potrebbero essere elevati al di sopra di grandiosi palazzi, e vedere la terra promessa e il Libano.

Scuotiti, o credente, dalla tua misera condizione! Getta via la tua pigrizia, la tua apatia, la tua freddezza, o qualunque altra cosa che interferisce con il tuo amore casto e puro per Cristo, lo Sposo dell’anima tua. Fa’ che Lui sia la fonte, il centro, e il tutto di quello che l’anima tua ama. Cosa ti ha affascinato al punto di cadere nella follia di rimanere in una grotta quando potresti sedere su un trono? Non vivere nelle valli della schiavitù ora che il monte della libertà ti è stato concesso. Non accontentarti più di minuscoli raggiungimenti, ma vai avanti verso cose più sublimi e celesti. Aspira a una vita più elevata, più nobile, più piena. Verso il cielo! Più vicino a Dio!

 

“Quando verrai a me, Signore?

Oh vieni, mio amato Signore!

Avvicinati, avvicinati, più vicino ancora,

Gioisco quando Tu sei accanto a me”.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Il viaggio spirituale dell'attore Steve McQueen

Si dice fosse in grado di recitare anche con la nuca, non necessitava di dialoghi o fronzoli, perché la sua sola presenza incombeva in modo straordinario ad ogni fotogramma. Anche se recitava insieme agli attori più belli dello show business, Steve riusciva a metterli in ombra semplicemente venendo inquadrato dalla telecamera. I suoi penetranti occhi azzurri erano incastonati in una viso rude ma affascinante che raramente faceva trasparire forti …
Leggi Tutto

"CERCANO IL LORO PROPRIO" (Filippesi 2:2)

di Roberto Bracco  –  Le parole dell’Apostolo Paolo esprimono una situazione che non è esagerato definire drammatica: «tutti» cercano il loro proprio, non ciò che è di Cristo Gesù. In quel «tutti» l’apostolo non include soltanto i credenti, ma anche, ed anzi con carattere di priorità, i ministri cioè gli operai cristiani. Egli traccia un doloroso parallelo, per dar risalto alla fedeltà di uno o, di pochi, in …
Leggi Tutto

Il mantello d'Elia

Sermone di David Wilkerson   –  Il capitolo 2 del secondo libro dei Re contiene uno dei racconti più spettacolari di tutto l’Antico Testamento. Questo passo parla del vecchio profeta Elia e del suo servo Eliseo. Quando inizia il racconto, Dio ha appena informato Elia del fatto che il suo ministero sulla terra è finito. Adesso egli deve attraversare il fiume Giordano, per andare in un certo luogo, dove …
Leggi Tutto

La Religione chi il diavolo ti vuole dare

“E Faraone chiamò Mosè e disse: Andate, servite al Signore; solo le vostre greggi e i vostri armenti saranno fatti restare; le vostre famiglie anche andranno con voi” (Esodo 10:24).  Presentazione Capitolo 1 – Il diavolo non ti impedirà di avere una religione Capitolo 2 –   Una religione nel mondo Capitolo 3 – Una religione vicina al mondo Capitolo 4 – Una religione con gli affetti del mondo Capitolo 5 – Una religione con i beni del mondo Capitolo …
Leggi Tutto

Siamo Troppo Attaccati alle cose Terrene

di David Wilkerson. Hai notato che si parla davvero poco oggi del cielo o del lasciarci dietro questo mondo? Piuttosto, siamo bombardati di messaggi su come usare la nostra fede per acquisire più cose possibili. “Il prossimo risveglio”, disse un noto dottore, “sarà un risveglio finanziario. Dio riverserà benedizioni finanziarie su tutti i credenti” …
Leggi Tutto

Uganda: il padre di un martire racconta il proprio cammino di fede

UGANDA  –   William Masolo, padre di Francis Namokubalu (un credente ex-musulmano ucciso a causa della sua fede), ci testimonia del risultato della campagna di lettere organizzata da Porte Aperte, che ha permesso alla sua famiglia di rimanere salda e unita nonostante la perdita del figlio. William ha inoltre condiviso con noi il suo personale cammino di fede. La storia della conversione di William risale agli inizi degli …
Leggi Tutto

LA CHIESA ECUMENICA

TIM LA HAYE  –   “E uno dei sette angeli che aveva le sette coppe venne, e mi parlò dicendo: Vieni; io ti mostrerò il giudizio della gran meretrice”  (Apocalisse 17:1,6) Circa vent’anni or sono, un mio zio, il dottor E.W. Palmer, che per cinquant’anni ha annunziato l’Evangelo, era pastore di una grande chiesa in Oak Park. Illinois. Durante un culto che egli presiedette a Minneapolis, lo udii affermare …
Leggi Tutto

POTENZA DALL’ALTO

Ed ecco, io mando su di voi la promessa del Padre mio; ma voi rimanete nella città di Gerusalemme, finché siate rivestiti di potenza dall’alto.    LUCA 24: 49 –  Ma voi riceverete potenza quando lo Spirito Santo verrà su di voi, e mi sarete testimoni in Gerusalemme e in tutta la Giudea, in Samaria e fino all’estremità della terra”.    ATTI 1: 8  –    Nel momento in cui siamo stati salvati abbiamo ricevuto …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti