Meditazione del giorno: GRAZIA INESAURIBILE

CH SPURGEONdi C. H. Spurgeon“Egli abiterà in luoghi elevati, le rocche fortificate saranno il suo rifugio; il suo pane gli sarà dato, la sua acqua gli sarà assicurata” (Isaia 33:16). – Dubiti, cristiano, dubiti che Dio adempia la Sua promessa? La rocca fortificata sarà abbattuta dalla tempesta? Oppure mancherà il cibo nei magazzini del cielo? Pensi che il tuo Padre celeste, nonostante sappia che hai bisogno di cibo e vestiti, si dimenticherà di te?

Se neppure un passero cade al suolo senza che il tuo Padre lo sappia, e i capelli stessi del tuo capo sono tutti contati, non avrai fiducia e dubiterai di Lui?

Forse la tua afflizione continuerà fino a quando non riporrai la tua fiducia in Dio, e allora finirà. Molti sono stati provati e vessati dolorosamente fino a quando alla fine sono stati indotti dalla disperazione ad esercitare la fede in Dio, e il momento della loro fede è stato l’istante della loro liberazione: hanno visto se Dio avrebbe mantenuto la Sua promessa o no. Oh, ti prego, non dubitare più di Lui! Non far piacere a Satana, e non tormentarti indulgendo ancora in quei duri pensieri su Dio. Non pensare che sia una questione da poco dubitare dell’Eterno. Ricorda, è un peccato; e non un piccolo peccato, ma il crimine più efferato. Gli angeli non hanno mai dubitato di Lui, né i demoni hanno mai dubitato: solo noi, tra tutte le creature di Dio, Lo disonoriamo con l’incredulità, e offuschiamo il Suo onore con il dubbio. Vergogniamoci per questo! Il nostro Dio non merita la nostra vile diffidenza; nella nostra vita abbiamo visto quanto Dio è verace e fedele alla Sua parola, e con le tante prove del Suo amore e della Sua tenerezza che abbiamo ricevute, e riceviamo ogni giorno dalle Sue mani, è vile e inescusabile che noi lasciamo albergare il dubbio nel nostro cuore.

Che possiamo da ora in poi essere costantemente in guerra contro i dubbi sul nostro Dio – nemici della nostra pace e del Suo onore; e con fede e senza vacillare credere che ciò che ha promesso Egli lo farà.

“Signore, io credo, sovvieni Tu alla mia incredulità!”.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

GRANDI MISSIONARI: JONATHAN GOFORTH

Tra tutti i missionari che operavano in Oriente durante il XIX e XX secolo nessuno vide un immediato e grandioso responso al suo ministerio come Jonathan Goforth, il quale, secondo alcuni, fu il più grande evangelista della Cina. La Cina fu la base principale di Goforth, ma egli operò anche in Korea e Manciuria, e ovunque andasse lo seguiva un risveglio. Goforth era il settimo di 11 figli, …
Leggi Tutto

COS’E’ LA NUOVA NASCITA?

“Gesù gli rispose: “In verità, in verità ti dico che se uno non è nato di nuovo non può vedere il regno di Dio”…  “Non ti meravigliare se ti ho detto: “Bisogna che nasciate di nuovo ” (Giovanni 3: 3-7). “Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna… Chi crede in …
Leggi Tutto

FAVORITI NELL'AMATO SUO FIGLIO.

Efesini 1:6  –   i.  –  A volte ci capita di avere l’imbarazzo della scelta. E’ come se trovandoci davanti  ad uno scrigno pieno di perle o pietre preziose dovessimo sceglierne una tra le tante….!  La lettera agli Efesini è come quello scrigno: solo in questi primi sei versi dobbiamo fare uno sforzo per scegliere una delle tante perle che contiene;  scegliamo il verso sei, e in particolare le parole: favoriti …
Leggi Tutto

COME INGRID BERGMAN HA INCONTRATO GESU'

di Chad Dou e Mark Ellis   –    Ingrid Bergman, l’attrice premio Oscar famosa per il suo ruolo nel film “Casablanca”, è stata salvata dopo aver recitato nel ruolo di una missionaria in Cina, e l’ironia sta nel fatto che la missionaria non voleva la Bergman in quel ruolo a causa della ben nota relazione adulterina che la stella aveva avuto con un regista italiano.  (R. Rossellini …
Leggi Tutto

UN’OPERA PER OGNI TEMPO, UN TEMPO PER OGNI OPERA!

di ROBERTO BRACCO   –   Come trascorri il tuo tempo? Le ore passano, volano, scompaiono, ma tu stai fermo o ti muovi?  Il tempo della nostra vita è breve, spaventevolmente breve ed anche quando lo impieghiamo tutto per lavorare nel campo di Dio, possiamo compiere soltanto un piccolo lavoro. Quando poi lo lasciamo trascorrere senza utilizzarlo ci accorgiamo con rimpianto amarissimo che non abbiamo fatto «nulla» che rimanga …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: Un giorno asciugherò ogni tua lacrima e cancellerò ogni tua sofferenza.

E Dio asciugherà ogni lacrima dai loro occhi, e non ci sarà più la morte, né cordoglio né grido né fatica, perché le cose di prima son passate» Apocalisse 21:4 La promessa di oggi ci parla di un giorno che viene, quando Dio stesso asciugherà ogni lacrima dai nostri occhi. In quel grande e glorioso giorno, non ci sarà più la morte, non più dolore, non più motivi per …
Leggi Tutto

RISVEGLIATI ….

da un sermone predicato dal past. Agostino Masdea  nella chiesa di via Anacapri nel 1998. i) E’ un appello che lo Spirito rivolge oggi alla Chiesa. E’ un appello per questo tempo indirizzato a ogni singolo credente. E’ una necessità impellente per il popolo di Dio, ed è una esigenza improrogabile per la vita della chiesa. E la parola dell’Eterno fu rivolta a Giona, figlio di Amittai, dicendo: “Lèvati …
Leggi Tutto

DIO PUO' FARLO ANCORA

di  Jonathan Goforth   –  La stessa potenza che discese sui discepoli durante la Pentecoste, può discendere oggi nella tua chiesa.  Una volta un missionario mi disse che egli avrebbe desiderato dar vita ad un risveglio, ma che non gli era possibile ottenere l’aiuto di un evangelista perché la sua missione era molto fuori mano. Come se lo Spirito di Dio operi soltanto per pochi selezionati! Queste false idee …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti