GRAZIA “TROVATA”

di  J. C. Philpot   –   “Come si potrà ora conoscere che io e il tuo popolo abbiamo trovato grazia ai tuoi occhi non è forse perché tu vieni con noi?” Esodo 33:16    –    La grazia è sempre “trovata”.  Non è guadagnata, né meritata, né conquistata, ma si trova, e se un uomo lo l’ha mai “trovata”, non l’ha mai ottenuta. Ci si imbatte, per così dire, come il Signore espone nella parabola dell’uomo che trovò un tesoro nascosto in un campo (Mt 13:44). L’uomo non stava pensando al tesoro. Stava, possiamo supporre, arando il campo. Non aveva idea che ci fosse l’oro sotto le zolle. Ma egli tutto d’un tratto lo trova, nel modo più inatteso e inaspettato, e per la gioia che ne ha, “va e vende tutti i suoi beni e compra quel campo.” Questo è il modo in cui si trova la grazia. Viene così all’improvviso, in modo così inaspettato, e così dolcemente nell’anima di un uomo, che, quando arriva è come un uomo che ha trovato qualcosa di cui non aveva nessuna concezione prima che la trovasse.

Non aveva idea di cosa fosse, né come poteva ottenerla, né da fosse arrivata, ma quando è entrata nel suo cuore egli scopre che ha trovato un tesoro. Il tesoro che l’uomo trovò nel campo era molto più piacevole per lui, perché trovato inaspettatamente, di come se invece lo avesse guadagnato centesimo per centesimo. La sorpresa e la gioia prodotta, per averlo ottenuto in un modo così particolare, ha raddoppiato e triplicato il valore di quel denaro. Così, quando la grazia visita la terra in un momento inaspettato, e scende giù come la rugiada del cielo nell’anima, è molto più preziosa di come fosse se faticosamente guadagnata centesimo per centesimo. La dolcezza del dono è raddoppiata per la sua imprevedibilità, e per il suo arrivo in modo meraviglioso e miracoloso.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

LA GUARIGIONE DIVINA

di DAVID PETTS  –  Uno dei maggiori aspetti dell’effusione dello Spirito Santo in questo secolo è che insieme alla fede nel Battesimo dello Spirito e nei doni dello Spirito vi è anche un risorgere di fede nella potenza e nella volontà di Dio per la Guarigione Divina. Molte sono state le benedizioni ricevute nella pratica della Guarigione Divina, ma sono stati molti anche i problemi e gli abusi …
Leggi Tutto

IL VALORE DI UNA DOMANDA

Il risveglio spirituale ha sempre avuto inizio dal momento che uno o più credenti si sono domandati se la loro vita cristiana era realmente in regola con Dio. Fino a tanto che i figliuoli di Dio vivono senza farsi questa domanda il risveglio non si può manifestare. Anzi coloro che lasciano trascorrere i giorni nell’indifferenza, sono condannati ad impoverire ogni giorno di più nella grazia del Signore. Se …
Leggi Tutto

Avvertimenti utili a quei membri di chiesa che non vivono in Cristo

di CHARLES H. SPURGEON – L’apostolo Paolo ci offre il modello perfetto di un uomo sinceramente consacrato. Pastore vigilante, si preoccupava incessantemente del gregge affidato alle sue cure e non si limitava a predicare l’Evangelo, ne pensava di aver fatto tutto il suo dovere annunziando la salvezza; ma i suoi occhi era?no sempre aperti sulle Chiese che ave?va fondato, seguendo con vivo interesse i loro progressi spirituali o …
Leggi Tutto

NON UNIRTI AGLI INFEDELI

di John R. Rice  –  Secondo me non c’è nulla di più importante al mondo per un Cristiano del matrimonio con una persona della medesima fede. Il matrimonio è stato creato da Dio. Esso è un’istituzione santa, stabilita da Dio per il nostro beneficio. L’unione tra uomo e donna è tanto intima o preziosa nella sua continuità che in ammonio tra una persona credente e non credente non …
Leggi Tutto

SERMONE PREDICATO DAL PASTORE AGOSTINO MASDEA nella Chiesa A.D.I. di S. Benedetto del Tronto Domenica 24 Maggio 2015 E noi tutti, contemplando a faccia scoperta come in uno specchio la gloria del Signore, siamo trasformati nella stessa immagine di gloria in gloria, come per lo Spirito del Signore. (2 Corinzi 3:18) Di gloria in gloria: vuol dire che se guardiamo a Gesù, più stiamo nella Sua presenza, come nel riflesso …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: UN GIORNO VEDRAI IL MIO VOLTO E PORTERAI IL MIO NOME SULLA TUA FRONTE

…essi vedranno la sua faccia e porteranno il suo nome sulla loro fronte. Apocalisse 22:4  –   Il libro della Genesi comincia con il nostro Dio e Padre che crea i cieli e la terra e tutto ciò che essa contiene. Nel libro dell’Apocalisse, la Bibbia si conclude con la promessa che un giorno vedremo Dio faccia a faccia e il Suo nome sarà scritto sulle nostre fronti. E questa è …
Leggi Tutto

LA FATALE RISPOSTA DI DIO

di M. R. DeHaan –   “Ed egli dette loro quel che chiedevano, ma mandò la consunzione nelle loro persone.” Salmo 106:15 I figli d’Israele non erano soddisfatti del cibo di Dio ma desideravano poter stabilire essi stessi la propria dieta. Non erano contenti della manna, al suo posto volevano carne. Dio esaudì la loro preghiera a loro proprio danno. Sarebbe stato molto meglio se Dio non li avesse …
Leggi Tutto

POSSO ESSERE CRISTIANO SENZA ANDARE IN CHIESA?

La domanda risulta simpatica riguardo al cristianesimo, ma anche suscita riserve riguardo al frequentare o meno la chiesa. Voglio immediatamente chiarire che si può essere cristiani senza andare in Chiesa, perché la conversione è una esperienza che ha luogo fra il singolo individuo e il Signore Gesù Cristo. È interessante notare nel Nuovo Testamento la varietà di luoghi nei quali le persone presero le loro decisioni di seguire Cristo …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti