GRAZIA “TROVATA”

di  J. C. Philpot   –   “Come si potrà ora conoscere che io e il tuo popolo abbiamo trovato grazia ai tuoi occhi non è forse perché tu vieni con noi?” Esodo 33:16    –    La grazia è sempre “trovata”.  Non è guadagnata, né meritata, né conquistata, ma si trova, e se un uomo lo l’ha mai “trovata”, non l’ha mai ottenuta. Ci si imbatte, per così dire, come il Signore espone nella parabola dell’uomo che trovò un tesoro nascosto in un campo (Mt 13:44). L’uomo non stava pensando al tesoro. Stava, possiamo supporre, arando il campo. Non aveva idea che ci fosse l’oro sotto le zolle. Ma egli tutto d’un tratto lo trova, nel modo più inatteso e inaspettato, e per la gioia che ne ha, “va e vende tutti i suoi beni e compra quel campo.” Questo è il modo in cui si trova la grazia. Viene così all’improvviso, in modo così inaspettato, e così dolcemente nell’anima di un uomo, che, quando arriva è come un uomo che ha trovato qualcosa di cui non aveva nessuna concezione prima che la trovasse.

Non aveva idea di cosa fosse, né come poteva ottenerla, né da fosse arrivata, ma quando è entrata nel suo cuore egli scopre che ha trovato un tesoro. Il tesoro che l’uomo trovò nel campo era molto più piacevole per lui, perché trovato inaspettatamente, di come se invece lo avesse guadagnato centesimo per centesimo. La sorpresa e la gioia prodotta, per averlo ottenuto in un modo così particolare, ha raddoppiato e triplicato il valore di quel denaro. Così, quando la grazia visita la terra in un momento inaspettato, e scende giù come la rugiada del cielo nell’anima, è molto più preziosa di come fosse se faticosamente guadagnata centesimo per centesimo. La dolcezza del dono è raddoppiata per la sua imprevedibilità, e per il suo arrivo in modo meraviglioso e miracoloso.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Dio vuole salvare il peccatore

di JACK HAYFORD  –  L’onestà verso Dio è una premessa indispen­sabile per una preghiera efficace. Se non ri­spettiamo questa premessa corriamo il rischio di finire nella trappola che Satana, il nostro nemico mortale, è sempre pronto a tenderci. Finiremo quindi per cadere in un circolo vi­zioso che renderà la nostra vita spirituale as­solutamente inefficiente. Se ci troviamo in questa situazione, ci chiederemo inevitabil­mente: »Come posso permettermi di pregare, …
Leggi Tutto

cross-and-fire

di THOMAS BALL BARRATT  (1862-1940) – (Fondatore del Movimento Pentecostale in Norvegia)  –  Sia lodato il Signore! Vi sono molti cristiani, sia tra i ministri del Vangelo e sia tra i laici, che pregano per il risveglio ed attendono. Essi hanno già udito il suono di molte acque. Il risveglio sta per venire, il risveglio sta per venire! Alleluia! Quando sarà venuto, molti di coloro che hanno pregato …
Leggi Tutto

EVITARE I PARAGONI

Poiché noi non abbiamo il coraggio di classificarci o confrontarci con certuni che si raccomandano da sé; i quali però, misurandosi secondo la loro propria misura e paragonandosi tra di loro stessi, mancano d’intelligenza. 2 Corinti 10:12 La pubblicità è spesso orientata a far si che le persone si sforzino di guardare il meglio, essere i migliori, i migliori in assoluto. Se indossi “questa” particolare marca di vestito, …
Leggi Tutto

LA STRADA DELLA MATURITÀ

di J. Oswald Sanders  –   Alcuni pensano che lo scopo della chiesa e del nostro impegno di credenti sia l’evangelizzazione, ma io non vedo questo nella Scrittura. Io credo che lo scopo del nostro ministero sia di portare le persone alla maturità in Cristo. Consideriamo Colossesi 1:28, dove Paolo dice: “Noi proclamiamo questo mistero…” in vista di che cosa? “…affinché presentiamo ogni uomo perfetto in Cristo”. “Perfetto” qui …
Leggi Tutto

LO SCOPO DEL VANGELO

 di  Watchman Nee  –  Trovandosi Egli a Betania in casa di Simone il lebbroso, mentre era seduto a tavola, entrò una donna con un vaso di alabastro di un unguento profumato di autentico nardo, di grande valore; or ella, rotto il vaso, lo versò sul Suo capo …. Gesù disse: .. ” In verità vi dico, che in tutto il mondo, ovunque sarà predicato questo vangelo, si racconterà …
Leggi Tutto

Denzel Washington e la sua esperienza con lo Spirito Santo.

– Denzel Washington, il 57enne attore, noto per i numerosi ruoli da gangster in film come “Training Day” è noto anche per essere solito condividere il suo amore per Gesù Cristo. Nel corso di una intervista con GQ Magazine, Washington ha parlato anche dei suoi valori cristiani, rivelando all’intervistatore di essere anche solito leggere quotidianamente la Bibbia. L’attore cristiano ha poi raccontato al giornalista di quando, durante un servizio presso la Church of …
Leggi Tutto

Argomenti Biblici

"La santificazione"

“La santificazione”

Sermone predicato nella chiesa Evangelica di via Anacapri 26 – Roma – trascritto in forma integrale.  -    Alleluia! La ...
Leggi Tutto
CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo ...
Leggi Tutto
SANSONE: FORZA E DEBOLEZZA

SANSONE: FORZA E DEBOLEZZA

di H. CARTER  -  La storia di Sansone, l’uomo forte consacrato a Dio, contiene un insegnamento utile a tutti. È il ...
Leggi Tutto
LA FEDE E LE OPERE

LA FEDE E LE OPERE

 Studio Biblico del Pastore R. BRACCO (inedito)   - 1)      CHE COS’È LA FEDE: Introduzione: Per approfondire il tema, sempre ...
Leggi Tutto
IL BATTESIMO NELLO SPIRITO SANTO

IL BATTESIMO NELLO SPIRITO SANTO

di ROBERTO BRACCO  -  Ogni volta che il libro degli Atti si sofferma a descrivere il battesimo nello Spirito, la ...
Leggi Tutto
Testimonianze da Azusa Street 

Testimonianze da Azusa Street 

di A. W. Orwig  -   A.W Orwig, ex ministro metodista, battezzato nello Spirito Santo nella missione di Azusa Street, nel ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti