Meditazione del giorno: Desiderio della Legge di Dio

di R.C. SPROUL  –  Una ricerca condotta da George Gallup Jr. (sondaggista americano – n.d.t.) ha rivelato una sorprendente tendenza nella nostra cultura. Secondo Gallup, l’evidenza sembra indicare che non ci sono modelli chiari di comportamento che distinguano i cristiani dai non cristiani nella nostra società. Sembra che tutti marciamo allo stesso ritmo di tamburi, guardando ai mutevoli standard della cultura contemporanea come  base di un comportamento accettabile. La nostra unica norma etica  sembra essere ciò che fanno tutti gli altri.

Questo modello può emergere solo in una società o in una chiesa in cui la legge di Dio è stata eclissata. La parola stessa “legge” sembra avere un suono sgradevole anche nei nostri circoli evangelici.

Proviamo un esperimento. Leggete i versi del Salmo 119 che trovate alla fine di questa breve meditazione.  Provate a mettervi nei panni dello scrittore ed empatizzare con lui.  Provate a sentire ciò che egli provava  quando scrisse queste righe migliaia di anni fa.

Vi fa pensare ad un cristiano moderno? Sentiamo oggi parlare di desiderio struggente per la legge di Dio? Sentiamo i nostri amici esprimere gioia e delizia per i comandamenti di Dio? E voi, desiderate con passione la legge di Dio? Esprimete gioia e diletto per i Suoi comandamenti?

Salmo 119:97: ” Oh, quanto amo la tua legge! È la mia meditazione di tutto il giorno. 

Salmo 119:11-12: “Ho conservato la tua parola nel mio cuore per non peccare contro di te. Tu sei benedetto, o Signore; insegnami i tuoi statuti”.

Salmo 119:131: Apro la bocca e sospiro, per il desiderio dei tuoi comandamenti.

I commenti sono chiusi.

Meditazione del giorno

  • Meditazione del giorno: Le promesse del Signore Gesù
    In Devotional
    di A.B. Simpson –  Gesù rispose e gli disse: «Se uno mi ama, osserverà la mia parola; e il Padre mio l’amerà, e noi verremo a lui e faremo dimora presso di lui. (Giovanni 14:23)  –   La Bibbia ha sempre tenuto fede a due grandi promesse che fanno riferimento a Cristo. Primo, Egli verrà a noi. Secondo, Egli verrà dentro di noi.  Per quattro mila anni il mondo ha atteso la realizzazione della prima promessa. Mentre la seconda ci viene svelata da Paolo in (Colossesi 1:26:27): “il mistero che fu tenuto nascosto per le passate età e generazioni, ma che ora è stato manifestato ai suoi santi,ai quali Dio ha voluto far conoscere [...continua la lettura]

Post meno Recenti

  • Predicazione Domenica 22 Settembre 2013
    Pastore AGOSTINO MASDEA “Egli ha dato…”  –  Giovanni 1:12 […]
  • CHIESI A DIO
    Chiesi a Dio la forza Per compiere qualcosa; fui reso debole per ubbidire umilmente. Chiesi a Dio la salute per fare cose maggiori; ricevetti infermità per fare cose migliori. Chiesi la ricchezza per diventare felice; Ricevetti povertà per acquistare sapienza. Chiesi la potenza per essere onorato dagli uomini; Ricevetti debolezza per riconoscere la mia dipendenza da Dio. Chiesi ogni cosa per godere la vita; ricevetti la vita per godere ogni cosa. Non ricevetti nulla di quello che chiesi, ma tutto quello che speravo. Invece delle mie richieste presentate in preghiera, furono esaudite le mie preghiere non espresse. […]
  • Roberto Bracco: Una Posizione Errata
    […]
  • La Maddalena ai piedi di Gesù – Testimonianza di Rossana Montesi
    Rossana Montesi,  dal cinema a Cristo. E’ stata membro della nostra comunità in Via Anacapri dalla conversione alla morte (2005). Una testimonianza toccante e straordinaria, di come Cristo si rivela e salva chiunque lo cerchi. E’ stata una fiaccola accesa dell’Evangelo portando la luce negli ambienti intellettuali e di spettacolo della capitale. Leggete la sua testimonianza. (A.M.) Ventenne viene scelta dal regista Ferdinando Maria Poggioli nel ruolo di Bianca sorella di Lilia Silvi nel film La bisbetica domata del 1942.  Nel 1946 è Francesca nel film Le modelle di via Margutta di Giuseppe Maria Scotese con Carlo Campanini e Claudio Gora.  Sempre nel 1946 recita accanto ad Anna Magnani nel film Abbasso la ricchezza! di Gennaro Righelli in un ruolo minore. Nel 1948 fa […]
  • IL SEMINATORE
    (Sermone radiofonico)  Vangelo di Luca, 8:13 :   “Quelli sulla roccia sono coloro che, quando ascoltano, ricevono la parola con gioia; costoro però non hanno radice, credono per un certo tempo, ma al momento della prova, si tirano indietro”… Non hanno radice, credono per un tempo, forse mai, nella storia dell’umanità, è stata sparsa tanta semenza spirituale mediante la predicazione della Parola di Dio, eppure mai nel seno della società si è manifestato tanto materialismo, tanta indifferenza per le realtà spirituali, per le cose che riguardano Dio e il Regno di Dio. […]
  • Meditazione del giorno: TIMORE E TREMORE
    di David Wilkerson  –  I profeti ci avvertono che quando vediamo Dio scuotere le nazioni, e quando avvengono dei periodi pericolosi, il nostro uomo naturale ha molta paura. Ezechiele si chiedeva: “Potrà reggere il tuo cuore o potranno rimanere forti le tue mani nei giorni in cui agirò contro di te?” (Ezechiele 22:14).  Quando Dio avvertì Noè dei giudizi imminenti e gli disse di costruire un’arca, Noè fu “mosso da santo timore” (Ebrei 11:7). Persino il coraggioso Davide disse: […]

Prossimi Eventi

Dai nostri Culti