Meditazione del giorno: Il Signore si prende cura di te.

di  George Muller   –   Era l’ora della colazione in uno dei miei orfanotrofi in Inghilterra e non c’era cibo. Non solo non c’era cibo in cucina, ma non c’erano nemmeno soldi per comprarlo.  Una giovane ragazza il cui il padre era un mio intimo amico, stava visitando l’orfanotrofio. Presi la sua mano e le dissi: «Vieni e vedi che cosa farà il nostro Padre». Nella sala da pranzo, lunghi tavoli erano apparecchiati con piatti e tazze vuote. Ci siamo seduti a tavola con gli altri e pregai: “Caro Padre, ti ringraziamo per ciò che Tu ci provvedi da mangiare.”  Contemporaneamente, sentimmo bussare alla porta. C’era il panettiere locale.

“Mr. Muller,” disse, “Non ho potuto dormire stanotte. Comunque, ho sentito che non avete il pane per la colazione, così mi sono alzato alle 2 questa mattina e ho sfornato per voi del pane fresco. Eccolo qui”.  Muller lo ringraziò e diede lode al Signore. Poco dopo, qualcun altro bussò. Era il lattaio. Il suo carretto si era rotto davanti all’orfanotrofio. Non c’era alcun modo per spostare o riparare il carretto se non svuotarlo del carico del latte che doveva ancora consegnare, così mi chiese se avevamo bisogno del latte. Abbiamo avuto una meravigliosa prima colazione quella mattina.

La fede era l’apice nella vita di George Muller. Senza uno stipendio personale, egli si affidava solo su Dio per il denaro e il cibo necessario per sostenere centinaia di bambini orfani e senzatetto, che egli assisteva nel nome del Messia. Un uomo di fede raggiante, tenne per molti anni sulla sua scrivania un motto che dava conforto, forza, e grande fiducia al suo cuore. Diceva, “A Lui importa di te.”  Muller riteneva che quelle parole  catturassero il significato di 1 Pietro 5:7, e riponeva le sue richieste d’aiuto divino su quella verità. Alla fine della sua vita testimoniò  che il Signore non aveva mai mancato di provvedere a tutti i suoi bisogni.

Ricordate che Dio è interessato a ogni nostro bisogno! Affidate oggi a Lui ogni vostra preoccupazione.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Siamo Troppo Attaccati alle cose Terrene

di David Wilkerson. Hai notato che si parla davvero poco oggi del cielo o del lasciarci dietro questo mondo? Piuttosto, siamo bombardati di messaggi su come usare la nostra fede per acquisire più cose possibili. “Il prossimo risveglio”, disse un noto dottore, “sarà un risveglio finanziario. Dio riverserà benedizioni finanziarie su tutti i credenti” …
Leggi Tutto

S.O.S.

di Roberto Bracco  –   Nella storia del popolo d’Israele incontriamo un nome che rimane davanti agli occhi dei credenti come un tremendo monito: Roboamo.    E’ scritto di lui: « Quando il regno fu stabilito e fortificato egli, insieme con tutto Israele, lasciò la legge »  (2° Cronache 12:1). Tutto sembrava favorevole ad un avvenire di prosperità e di pace ed invece venne la rovina. Roboamo, come purtroppo hanno fatto …
Leggi Tutto

LA FEDE

da un sermone di Smith Wigglesworth  –  «Per fede Abele offerse a Dio un sacrificio più eccellente che Caino… per fede Enoch fu trasportato per non veder la morte… per fede Noè fabbricò un’Arca per la salvezza della sua famiglia… per fede Abrahamo, essendo chiamato, ubbidì, per andarsene al luogo che egli aveva da ricevere in eredità» (Ebrei 11-4, 8). Ci è solo una via per appropriarci dei …
Leggi Tutto

nickycruz_03

È di grande conforto vivere sotto la guida e l’aiuto convenevole di Dio. Ci permette di scrollarci dalle spalle tanta preoccupazione. Non devo chiedermi da dove verrà il mio prossimo pasto o se avrò un posto dove riposare. Io so che Dio ha il pieno controllo e non permetterà mai che mi scoraggi. All’inizio del mio ministero ero molto preoccupato per i miei bambini. Sapevo che il mio …
Leggi Tutto

tozer2

di A. W. TOZER  –  Tra i cristiani di tutte le età e di varie sfumature d’enfasi dottrinali, c’è stato un giusto accordo su una cosa: credevano tutti che è importante che il cristiano con serie aspirazioni dovrebbe imparare a meditare spesso e a lungo su Dio.   –   Lasciate che un cristiano insista a voler andare al di là delle povere, attuali, esperienze religiose, e presto scoprirà …
Leggi Tutto

ARMONIA SPIRITUALE

di Agostino Masdea   –  “Rendete perfetta la mia gioia, avendo uno stesso modo di pensare, uno stesso amore, un solo accordo…” (Filippesi 2.2)  –   Questa richiesta di Paolo ai credenti di Filippi ci parla di armonia.  Che parola straordinaria… armonia! Ci parla di bellezza, di equilibrio, di gradevolezza.  E’ una parola legata alla musica: E’ una consonanza di voci o strumenti musicali che produca una sensazione piacevole, …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: Io ho allontanato il tuo peccato da te, quanto il levante è lontano dal ponente.

Quanto è lontano il levante dal ponente, tanto ha egli allontanato da noi i nostri peccati.  (Salmo 103.12)  –  Quanto è distante l’est dall’ovest? Visto che questi due punti di riferimento puntano in direzioni opposte dall’eternità, direi che non c’è modo più grande per esprimere una distanza immensa. Mi piace come Dio usa questa analogia per illustrare la promessa di ciò che ha fatto con il nostro peccato. Egli ha allontanato …
Leggi Tutto

GRANDI INNI: "BLESSED ASSURANCE" (GARANZIA BENEDETTA )

Fanny Crosby, compositrice di inni, era rimasta cieca quando aveva sei settimane di vita, per delle cure mediche sbagliate. Fanny Crosby nel corso della sua lunga vita (morì all’età di 95 anni) scrisse più di ottomila testi di canzoni gospel. Spesso i temi per i testi venivano suggeriti a Fanny Crosby da ministri che la andavano a trovare e che desideravano avere una nuova canzone su un soggetto …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti