Meditazione del giorno: Passare il Giordano

di GARY WILKERSON  –  “Or appena quei che portavano l’arca giunsero al Giordano e i piedi dei sacerdoti che portavano l’arca si immersero ai margini delle acque (il Giordano è in piena fin sopra le sue sponde per tutto il tempo della messe), le acque che scendevano dall’alto si fermarono… (Giosuè 3:15-16)   –   Tutti noi abbiamo un’alta vocazione da parte del Signore. A un certo punto della nostra vita, Egli pone davanti a noi un piano preordinato che dobbiamo compiere. Dio promette che, se agiremo per fede, Egli porterà quel piano a compimento.  Ma questo non risulta sempre facile. Come sa bene chiunque abbia camminato con Gesù per un certo periodo di tempo, seguire la Sua chiamata significa incontrare degli ostacoli. Uno degli ostacoli più frequenti è la voce degli scettici. Nel cercare di passare il Fiume Giordano verso la Terra Promessa, sentiremo ogni sorta di voce dirci di non andare.

Giosuè udì tali voci quando Dio lo spinse a condurre Israele ad attraversare il Giordano. Quel passaggio conteneva tutte le promesse della futura gloria di Dio per il Suo popolo sulla terra. Puoi star certo che non c’era altro modo se non attraversare quel fiume sentendo le stridule voci degli scettici che cercavano di dissuaderli.

Il nostro Dio vuole annientare ogni voce di scetticismo che ci trattiene dall’obbedire alle Sue direttive. Ogni qualvolta Egli ci chiede di fare un passo di fede, Egli ci spinge ad “attraversare” verso un livello di fiducia in Lui che non avevamo mai avuto prima.

Quando i sacerdoti che trasportavano l’arca entrarono nel fiume, Dio divise le acque in modo soprannaturale.

Sei disposto ad entrare nel fiume? Dio forse ti sta dicendo: “Se ti impegnerai anche solo ad immergere il tuo piede, Mi vedrai dividere le acque per te. Ti condurrò all’altra riva. Ho già stabilito i Miei piani per te e io me ne occuperò fino al loro adempimento”.

Ti esorto: confida in Dio, affinché Lui ti porti al di là del tuo Giordano. Lascia che zittisca la voce degli scettici. Il Suo piano per te non fallirà, Lui è fedele!

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

LA FEDELTÀ

di Parker Baker   –   “Egli era un uomo fedele e timorato di Dio più di tanti altri”.  Nehemia 7:2   –   Nehemia aveva costruito il muro e voleva che un altro prendesse il comando delle faccende civili. Egli nominò un uomo per quel compito e il motivo per cui venne scelto Anania fu: “Era un uomo fedele e timorato di Dio più di tanti altri”. Molte persone non sono …
Leggi Tutto

Amare Dio con tutto il cuore.

di Agostino Masdea   –  Marco 12:28-34   –  Fin dal giorno che siamo nati di nuovo, continuiamo ad essere  meravigliati ed affascinati dall’amore di Dio. Come Suoi figli sappiamo che Egli ci invita alla Sua presenza perché ci ama e perché vuole essere amato da noi. Il Suo desiderio per ogn’uno di noi è che possiamo “crescere nella grazia e nella conoscenza del Suo Figliuolo Gesù Cristo” …
Leggi Tutto

10.000 REASONS for BLESS THE LORD

Canto conosciuto in italiano per lo più con il titolo “Benedici il Signor”, ma la traduzione forse più corretta in italiano potrebbe essere “10.000 Ragioni per Benedire il Signore”. Ed  se guardiamo alla nostra vita ed a quello che Dio fa e ha fatto per noi, quante ragioni avremmo per ringraziare, lodare e adorare DIO? Non una, ma dieci, cent0, mille, diecimila e più ragioni. Ogni giorno benedire il Signore …
Leggi Tutto

Sermone Domenica 13 Gennaio 2013

Agostino Masdea: VITA SOPRANNATURALE (Giovanni 10:10) …
Leggi Tutto

NON AMATE IL MONDO

“Ora avviene il giudizio di questo mondo; ora sarà cacciato fuori il principe di questo mondo; e io, quando sarò innalzato dalla terra, trarrò tutti a me” (Giovanni 12:31-32). Il nostro Signore Gesù pronuncia queste parole ad un punto chiave del Suo ministero. Egli è entrato a Gerusalemme festeggiato da folle entusiaste; ma quasi subito ha parlato in termini velati del deporre la Sua vita, e a questo …
Leggi Tutto

L'AMORE È BENIGNO

di DAVID SKELTON  –  L’ amore è paziente, è benigno. 1 Corinzi 13:4   –   L’amore non è solo passivo che sopporta ogni attacco, ma è anche attivo e fa opere benigne. Matthew Henry, commentando «L’amore è benigno» dice: «Esso è pronto a fare il bene, cerca di essere utile, non coglie solamente l’opportunità quando gli si presenta, ma la cerca». L’amore sarà sempre pronto ad agire. Questo …
Leggi Tutto

La Religione chi il diavolo ti vuole dare

“E Faraone chiamò Mosè e disse: Andate, servite al Signore; solo le vostre greggi e i vostri armenti saranno fatti restare; le vostre famiglie anche andranno con voi” (Esodo 10:24).  Presentazione Capitolo 1 – Il diavolo non ti impedirà di avere una religione Capitolo 2 –   Una religione nel mondo Capitolo 3 – Una religione vicina al mondo Capitolo 4 – Una religione con gli affetti del mondo Capitolo 5 – Una religione con i beni del mondo Capitolo …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti