Meditazione del giorno: Gravati dallo Spirito Santo

di Jim Cymbala  –   Paolo disse a Timoteo, che allora era pastore ad Efeso: “Fai l’opera di evangelista e adempi interamente il tuo ministero” (2Timoteo 4:5).   Dobbiamo ricordare che il motivo principale per cui la chiesa è sulla terra, – saremmo in cielo se il Signore avesse voluto così— è di testimoniare di Cristo, della croce e del Vangelo. Noi dobbiamo afferrare il fatto che le persone nascono e muoiono e non conoscono Gesù. Questa è la responsabilità della Chiesa locale.

Paolo non solo insegna che dobbiamo proclamare il Vangelo, di cui egli non si vergognava, ma dice che per poterlo fare efficacemente dobbiamo predicare nella potenza dello Spirito Santo.

Proprio come Gesù pianse su Gerusalemme, abbiamo bisogno di ricevere un peso da Dio che trascenda la nostra personalità e il nostro intelletto. Non puoi insegnare a piangere per una città. Solo lo Spirito Santo può impartire compassione.

Nel presentare il Vangelo, noi dobbiamo fare affidamento sullo Spirito Santo quando invitiamo le persone a dedicare la loro vita al Salvatore. Questo accadde con Pietro. Era un pescatore confuso e un disastro totale con Dio. Ma il Signore lo scelse per essere il predicatore nel giorno di Pentecoste, e la Bibbia dice che quando Pietro lo fece, le persone furono compunte nel loro cuore. Perché? Perché lo Spirito Santo lo ha guidato, sia nella presentazione che nell’invito.

Cosa fai tu riguardo il peso per i perduti?

Preghiera: Signore, ti prego di mettere un peso in noi per i perduti mediante l’incoraggiamento dello Spirito Santo. Aiutaci a compiere la Tua opera nella potenza del Tuo amore. Amen.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

TROVARE GRAZIA

di Agostino Masdea  –  Libro di RUTH –  CAPITOLO 2   –   Introduzione. – Abbiamo visto nel cap. precedente che Ruth, nel paragone con Orpa, si differenzia, emerge e si impone alla nostra attenzione per il suo carattere. Qualcuno ha affermato che nessuna persona, se non è motivata da Dio, può fare ciò che fece Ruth. I. – RUTH, FIGURA DELLA CHIESA 1. – Il passaggio dalla terra …
Leggi Tutto

IL CRISTIANESIMO È ESPERIENZA

di Roberto Bracco   –   I demolitori più tenaci del cristianesimo sono coloro che lo accettano senza penetrarlo. Quando il cristianesimo è vissuto superficialmente non è vissuto affatto ed anzi è oltraggiato e rovinato.  Il cristianesimo non si può rovinare e demolire in senso assoluto, ma si può offendere attraverso una testimonianza insincera e perciò coloro che si dichiarano cristiani, ma vivono soltanto alla superficie del cristianesimo possono essere definiti, …
Leggi Tutto

PERCHE’ LE PERSONE SI SVIANO?

di W. H. GRIFFITH THOMAS – Durante una riunione di lettura della Bibbia alcuni anni fa affermai che se vi erano 500 sviati che non frequentavano più la chiesa, ognuno di essi aveva iniziato il suo sviamento per aver negletto la lettura della Sacra Scrittura. Dopo la riunione una donna mi disse, «Io non riesco a comprendere come lei può essere così sicuro, che ognuno dei 500 si …
Leggi Tutto

L' Asse del male

di RUDI JOAS  –  George W. Bush, l’ex presidente degli USA, ha suscitato l’attenzione del mondo, parlando in uno dei suoi precedenti discorsi governativi di «asse del male». Che cosa comprendiamo con il concetto «asse del male»? È riferito a persone o nazioni? Credo di no. Tutta l’umanità ha stabilito un’empia alleanza con il male. Tutti più o meno facciamo parte dell’ “asse del male”. Già dalla creazione …
Leggi Tutto

POTENZA NELLA PREGHIERA

di H. D. Pettit   —    L’Apostolo Giacomo ci meraviglia con la sua dichiarazione, “Voi non avete, perché non domandate” (Giacomo 4:2). Ciò mette in risalto l’importanza della preghiera: soltanto da Dio possiamo ricevere ciò che ci necessita, ciò che aneliamo; dobbiamo sempli­cementechiedere. “Se dimorate in me e le mie parole dimorano in voi, domandate quel che volete e vi sarà fatto”. (Giov. 15:7). La promessa è illimitata; …
Leggi Tutto

Roberto Bracco - Sermone

​ Sermone di Roberto Bracco – Isaia 40:1-11 “Una Parola di Consolazione” …
Leggi Tutto

LIBERTÀ O LASSISMO?

di AGOSTINO MASDEA  –  (Galati 5:1-5:13)  i) Non sempre è facile gestire la libertà: si può riperdere e ritornare in schiavitù. Esempio: Israele (Giudici 2:10-16) –  A. – CRISTIANESIMO O LASSISMO? a) Cos’è il lassismo? ” – “Dottrina che modifica in forme accomodanti e rilassate il rigore dei precetti cristiani.” (Zingarelli) “Indulgenza verso le norme del cristianesimo.” b) E’ la Religione del ” che male c’è? “! c) …
Leggi Tutto

Sermone  predicato Domenica 17 Maggio 2015: pastore Agostino Masdea   Vivere ancora sotto la legge o vivere sotto la la grazia? …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti