Meditazione del giorno: Essere determinati.

di Warren Wiersbe    –   Siamo il tipo di leaders o credenti che Dio vuole che siamo? Come Nehemia, abbiamo un peso nei nostri cuori per l’opera che Dio ci ha chiamato a fare? (Nehemia 2:12). Siamo disposti a sacrificarci per vedere compiuta la Sua volontà? Siamo pazienti nel mettere insieme fatti e nel pianificare il nostro lavoro? Dobbiamo chiedere l’aiuto degli altri o cercare di fare tutto da soli? Dobbiamo motivare le persone sulla base spirituale-ciò che Dio sta facendo-, o semplicemente sulla base personale? Stanno seguendo noi o il Signore che ci guida?

Come credenti, dobbiamo ascoltare ciò che i nostri leader dicono quanto condividono i loro pesi? Dobbiamo aggrapparci al passato o desiderare di vedere Dio fare qualcosa di nuovo? Stiamo collaborando in qualche modo con il nemico, indebolendo così l’opera? Abbiamo trovato il lavoro che Dio vuole che noi completiamo?

Chiunque può passare attraverso la vita come un distruttore; Dio ha chiamato il suo popolo ad essere costruttori. Che esempio Neemia è per noi! Seguiamo quante volte la scrittura riporta i “così” e le dichiarazioni e vedremo come Dio lo ha usato: “Così pregai…” (2:4), “Così giunsi a Gerusalemme” (v.11), “così presero coraggio per mettere mano a questo importante lavoro”. (v.18), “così dunque ricostruimmo le mura” (4:6), “così proseguivamo il lavoro” (v. 21), “così le mura furono condotte a termine” (6:15).
Se non fosse stato per la determinazione che veniva dalla sua fede in un Dio grande, Nehemia non avrebbe mai potuto finire il lavoro.

Come il dottor V. Raymond Edman diceva, “E’ sempre troppo presto per rinunciare”.
Paolo scrive: “perciò, fratelli miei carissimi, state saldi, irremovibili, abbondando del continuo nell’opera del Signore, sapendo che la vostra fatica non è vana nel Signore.” (1 Corinzi 15:58).

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

TUTTI PARLAVANO IN EBRAICO.

  di Stanley H. Frodsham  –   Sono nato in Austria da genitori giudei e conosco l’ebraico fin dalla mia infanzia. Mi trovo in America da sei anni un mio ricco zio che abita a Seattle Washington, mi scrisse di andare a lavorare nella sua azienda e io andai.  Un piovoso martedì dell’inverno scorso mi trovai a passare davanti all’edificio di una missione alla settima strada di quella città …
Leggi Tutto

Domenica 10 Marzo 2013 - Pastore Lorenzo Agnes

LO SPIRITO SANTO DIMORA IN NOI Lorenzo Agnes è pastore della Chiesa CALVARY TABERNACLE A Schenectady 840 Albany Street New York, 12304,    Predicazione di Domenica 10 Marzo 2013 – …
Leggi Tutto

BARRIERE  E SCALE PER IL SUCCESSO DELLA PREGHIERA.

 INTRODUZIONE: Il Dott. George Washington Carver ha affermato: “Non c’è nessuno che debba restare senza guida e direzione nel mezzo delle perplessità di questa vita.” Possiamo affermare chiaramente: ‘Riconoscilo in tutte le Tue vie, e ed Egli appienerà i tuoi sentieri? “Il Dott. Carver’s era abituato al sorgere di ogni giorno, alle quattro di mattina a cercare la guida di Dio per la sua vita. Riguardo alle benedizioni …
Leggi Tutto

QUANDO C'E' PASSIONE PER LE ANIME

Testimonianza di George Verwer  –  George Verwer  frequentava ancora il college, quando fondò il ministero che diventerà poi Operazione Mobilitazione. George Verwer si convertì mentre era ancora studente. Vicino al liceo che  egli frequentava, nel New Jersey, abitava una donna di preghiera. Questa donna pregava continuamente per gli studenti di questa scuola, chiedendo a Dio di salvarli e fare di loro dei missionari. Pregò perché anche George fosse …
Leggi Tutto

tozer2

di A. W. TOZER  –  Tra i cristiani di tutte le età e di varie sfumature d’enfasi dottrinali, c’è stato un giusto accordo su una cosa: credevano tutti che è importante che il cristiano con serie aspirazioni dovrebbe imparare a meditare spesso e a lungo su Dio.   –   Lasciate che un cristiano insista a voler andare al di là delle povere, attuali, esperienze religiose, e presto scoprirà …
Leggi Tutto

LA PIAGA DELLA PORNOGRAFIA

LA PIAGA DELLA PORNOGRAFIA.  –   “La pornografia trasmette l’idea del diritto illimitato di poter soddisfare i propri desideri sessuali senza alcun rispetto per l’altro”. Stavo appunto passando dello spray nero su un grandissimo cartellone pubblicitario pornografico accanto a casa nostra, quando da lontano sentii un gruppo di uomini che mi prendevano in giro, facevano insinuazioni ed erano addirittura irritati. Ma proprio quando arrivarono alla mia altezza, l’unica donna …
Leggi Tutto

EGLI NON SAPEVA…

di E.K.Rusthoi  –  “Egli (Sansone), non sapeva che Dio s’era ritirato da lui” (Giudici 16,20).  –  “Or Mosè, quando scese dal monte Sinai – scendendo Mosè aveva in mano le due tavole della testimonianza – non sapeva che la pelle del suo viso era diventata tutta raggiante” (Esodo 34,29). Vorrei attirare la vostra attenzione su questi due versetti biblici che sembrano in aperto contrasto. Il primo è un …
Leggi Tutto

RISVEGLIO ARTIFICIALE

” hai nome di vivere, eppure sei morto… (Apocalisse 3:1) Quante volte nel corso dei secoli le severe parole pronunziate dallo Spirito per la Chiesa di Sardi, hanno riacquistato il loro sapore di attualità, proprio applicate a quei movimenti che hanno spento il fuoco di Dio …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti