Meditazione del giorno: QUANDO DIVENTA UN SACRIFICIO?

di Theodore Epp  –  2 Samuele 24:18-25   –      Il Signore non solo fermò la peste, ma attraverso Gad istruì Davide a costruire un altare al Signore sull’aia di Ornan, il Gebuseo (1 Cronache 21.18). Il Signore fu molto chiaro su questo e non lasciò nessuna alternativa a riguardo.  Perché fu scelto questo luogo particolare non risulta dal racconto, ma poi in 2 Cronache 3:1 troviamo questa affermazione: “Salomone iniziò quindi a costruire la casa dell’Eterno a Gerusalemme sul monte Moriah, dove l’Eterno era apparso a Davide suo padre, nel luogo che Davide aveva preparato sull’aia di Ornan, il Gebuseo”.

 Se Davide fosse stato un uomo avido ed egoista, avrebbe potuto sfruttare questa opportunità per compiere la volontà di Dio senza nessun  costo. Avevano superato la peste che aveva ucciso molti uomini in Israele, e ora un uomo ricco gli offriva un’aia per costruire un altare, e gli animali e il grano necessari per il sacrificio. Ma Davide rifiutò di portare davanti al Signore ciò che non gli costava nulla. Ma il re rispose ad Araunah: “No, io comprerò da te queste cose al prezzo che costano, e non offrirò all’Eterno, il mio DIO, olocausti che non mi costino nulla”. (2 Samuele 24:24).

Che grande lezione per noi! Una cosa è servire gestendo commissioni e comitati che amministrano gli affari degli altri; un’altra è prendere  decisioni che ci riguardano personalmente. Non è un sacrificio al Signore se offriamo ciò che a  noi non costa nulla.

I sacrifici di DIO sono lo spirito rotto; o DIO tu non disprezzi il cuore rotto e contrito”. (Salmo 51:17).

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

PREGARE O REMARE?

di Billy Sunday  –  Billy Sunday era un famoso giocatore di baseball americano. Diede il suo cuore a Cristo e da famoso atleta divenne un famoso predicatore del Vangelo. –  “Gesù Cristo è lo stesso ieri, oggi e in eterno” (Ebrei 13: 8).  –  Soli in un piccolo battello ed esposti a una grande tempesta ci chiediamo: «Dobbiamo pregare o remare?» Viviamo in un mondo nel quale regna il …
Leggi Tutto

LIBERTÀ O LASSISMO?

di AGOSTINO MASDEA  –  (Galati 5:1-5:13)  i) Non sempre è facile gestire la libertà: si può riperdere e ritornare in schiavitù. Esempio: Israele (Giudici 2:10-16) –  A. – CRISTIANESIMO O LASSISMO? a) Cos’è il lassismo? ” – “Dottrina che modifica in forme accomodanti e rilassate il rigore dei precetti cristiani.” (Zingarelli) “Indulgenza verso le norme del cristianesimo.” b) E’ la Religione del ” che male c’è? “! c) …
Leggi Tutto

IL RISVEGLIO NASCE NELLA NOSTRA CASA

Quando una chiesa entra in crisi, generalmente si attribuisce la colpa a questo o a quella persona ( quasi mai a noi stessi…) ed in percentuale logicamente maggiore al Pastore ed ai suoi più stretti collaboratori ; vale a dire a quelli che hanno delle responsabilità e fanno qualcosa per sostenere e portare a- vanti l’Opera del Signore. Chi non fa nulla non sbaglia mail Oppure si cercano …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: Ti amo come un padre ama i suoi figli

“Come un padre è pietoso verso i suoi figli, così è pietoso l’Eterno verso quelli che lo temono.” (Salmo 103:13)  –  Il punto di questa promessa è che Dio Padre ci ama proprio come un padre amorevole ama e ha compassione per i suoi figli. Sono del continuo meravigliato delle analogie che trovo in tutta la Bibbia dove Dio vuole che noi sappiamo che Lui è veramente un Padre …
Leggi Tutto

LUTTO NATALIZIO

di Keith Green  –   Non dimenticherò mai la gioia incredibile del Natale e tutto ciò che mi aspettavo. La nostra casa addobbata, le luci colorate, l’odore particolare. Parenti e amici che venivano a trovarci… tutti con grandi. sorrisi e risate… e tutti con dei doni!! Quel periodo era pieno di vita, calore e voglia di dare. Sono i migliori ricordi della mia infanzia. L’aria, fuori, era fredda e …
Leggi Tutto

RISVEGLIO ARTIFICIALE

” hai nome di vivere, eppure sei morto… (Apocalisse 3:1) Quante volte nel corso dei secoli le severe parole pronunziate dallo Spirito per la Chiesa di Sardi, hanno riacquistato il loro sapore di attualità, proprio applicate a quei movimenti che hanno spento il fuoco di Dio …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: I MIEI ANGELI SONO ACCAMPATI INTORNO A COLORO CHE MI TEMONO.

Ci sono molti riferimenti nella Bibbia che parlano di angeli e del loro rapporto con il popolo di Dio. Nel Salmo 91:11 leggiamo che Dio comanda ai suoi angeli di prendersi cura di noi. In Ebrei 1:14 angeli sono chiamati “spiriti servitori” per ministrare coloro che sono “eredi della salvezza”. Nella promessa di oggi dal Salmo 34: 7, leggiamo che “l’Angelo del Signore si accampa intorno a coloro che lo temono …
Leggi Tutto

USO E ABUSO DELLA LINGUA. (Quello che esce dalla bocca fa vedere quello che è nel cuore)

di DEREK PRINCE   –    La Bibbia ha molto da dire sull’uso della lingua, sulle labbra, sulla bocca, sulle parole e sul linguaggio. Dio ha creato l’uomo secondo la Sua propria immagine. Ha dato all’uomo la capacità di parlare e farsi comprendere, esprimendosi con parole e con frasi. Quando Dio diede all’uomo questa capacità, gli trasmise anche una parte della Sua autorità e della Sua creatività. E’ …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti