MEDITAZIONE DEL GIORNO: PANE CHE VINCE

di F. B. MEYER  –  “Egli rispose: Sta scritto, l’uomo non vive di solo, pane” “Cercate prima il Regno di Dio e la sua giustizia; e tutte queste cose saranno sopraggiunte”. Matteo 4:4; Matteo 6:33.

La questione che Satana ha posto sul nostro Signore, deve essere posta in ogni vita. Da dove il pane ci deve arrivare? È la nostra prima considerazione o l’ultima? Secondo il modo di vedere la vita di  satana , la questione del pane è fondamentale; secondo Cristo è secondaria. Avete mai considerato seriamente quale linea seguireste, e che cosa fareste se doveste scegliere in un momento di estrema crisi?

Questa tentazione subita dal nostro Signore viene per noi tutti; prima o poi, sulle pendici di una montagna solitaria, o sulle strade affollate della vita, il diavolo viene a noi suggerendoci  che dobbiamo vivere, e quindi, in fin dei conti dobbiamo fare qualcosa per ottenere il nostro pane, mettendo da parte le considerazioni sulla purezza, sulla verità, l’onore a Dio e l’eternità che devono essere messe al secondo posto.

A ogni svolta importante nella storia della vita interiore vengono suggeriti questi due metodi: Satana dice: “Fai diventare queste pietre pane”; Cristo dice: “L’uomo non vive di solo pane, ma di ogni parola di Dio”. Dobbiamo scegliere tra Dio e Mammona. Siamo passibili di attacchi di fame in varie parti della nostra natura – per quanto riguarda il cibo, Satana ci consiglia di arraffarlo; per l’amore, siamo tentati di ottenerlo fuori da Dio; per la conoscenza, siamo inclini a cercarla nei modi che non sono illuminati dalla luce della verità eterna.

Dio, che ci ha dato questi grandi appetiti e desideri, sa che abbiamo bisogno di cibo. Il corpo è più che solo carne, e se Egli ce lo ha dato, Egli è responsabile per il resto. I Suoi angeli sono sempre, anche adesso, sulla loro strada verso di voi e sono stati incaricati di provvedere con il loro aiuto per ogni esigenza nella vostra vita. Non uscire con la tua vita dalle mani di Dio per agire sotto l’imposizione delle passioni!  Lascia tutta la responsabilità su di lui; coloro che lo aspettano non saranno svergognati. Ricordate l’angelo che ha preparato il pasto per Elia nel deserto e la colazione che il nostro Signore stesso ha preparato per i suoi amici stanchi e affamati.  Se avete il coraggio di confidare in Lui e e aspettarLo  anche se state ad un passo dalla morte, Egli supplirà ad ogni vostro bisogno secondo le sue ricchezze in gloria. “Confida nell’Eterno e fa il bene, abita il paese e coltiva la fedeltà”.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

Una promessa per oggi: Io sono il Signore tuo Dio, che guarisce tutte le tue malattie

“Se tu ascolti attentamente la voce dell’Eterno, il tuo DIO, e fai ciò che è giusto ai suoi occhi e porgi orecchio ai suoi comandamenti e osservi tutte le sue leggi io non ti manderò addosso alcuna delle malattie che ho mandato addosso agli Egiziani perché io sono l’ Eterno che ti guarisco”. Esodo 15:26 Questa promessa Dio la pronuncia presso le acque di Mara, dove gli Israeliti …
Leggi Tutto

GRANDI INNI: ROCK OF AGES (ROCCA ETERNA)

Questo famoso inno è stato composto da Augustus Montague Toplady (1740 – 1778). Fin da ragazzo l’autore dimostrò delle qualità straordinarie. Suo padre morì quando egli era ancora bambino e fu allevato da sua madre che lo adorava e lo viziava. Egli non piaceva ai suoi compagni e nemmeno ai suoi parenti, in parte per la sua straordinaria intelligenza, e in parte perché era malaticcio e nevrotico. Fu oggetto di molte …
Leggi Tutto

TUTTI PARLAVANO IN EBRAICO.

  di Stanley H. Frodsham  –   Sono nato in Austria da genitori giudei e conosco l’ebraico fin dalla mia infanzia. Mi trovo in America da sei anni un mio ricco zio che abita a Seattle Washington, mi scrisse di andare a lavorare nella sua azienda e io andai.  Un piovoso martedì dell’inverno scorso mi trovai a passare davanti all’edificio di una missione alla settima strada di quella città …
Leggi Tutto

PREDICAZIONE DEL PASTORE AGOSTINO MASDEA nella Chiesa Bethel di Milano …
Leggi Tutto

CRESCERE NELLA GRAZIA

 di AGOSTINO MASDEA – L’ultima delle esortazioni che l’apostolo Pietro indirizza ai credenti è anche l’ultimo verso del capitolo tre della sua seconda epistola. Questo capitolo è dedicato agli avvenimenti degli ultimi tempi e al ritorno del Signore. Nell’attesa del suo ritorno, Pietro esorta a stare fermi nella fede e ad  aspettare queste cose facendo in modo da “essere trovati da lui immacolati e irreprensibili, in pace”. Esortando alla …
Leggi Tutto

Opportunità per il Movimento Pentecostale

Un interessante articolo pubblicato negli anni 70 da “World Pentecostal” e ripreso dal periodico “Risveglio pentecostale”. Sebbene siano passati quasi quarant’anni, risulta di estrema attualità. Il giornale «Time» del 2 aprile di quest’anno apriva una serie speciale di articoli dal titolo: «Alcuni pensieri in seconda dell’uomo». La serie riportava documentazioni impressionanti che dimostravano come nell’ambito del comportamento umano, della religione, dell’educazione e della scienza, vi è oggi un’onda montante …
Leggi Tutto

I DONI DELLO SPIRITO

di Roberto Bracco  –  La Chiesa di Dio deve essere edificata dallo Spirito Santo, il quale opera attraverso la strumentalità umana, distribuendo i Suoi doni come vuole e quando vuole. Questa volontà dello Spirito non deve essere interpretata come una manifestazione capricciosa e disordinata, ma come un’azione sottoposta ad una legge superiore che sfugge, in gran parte, alla nostra ragione. Lo Spirito segue una legge ed adempie un …
Leggi Tutto

Promessa per oggi: La Mia bontà ha più valore della vita

Poiché la tua benignità vale più della vita, le mie labbra ti loderanno. (Salmo 63:3)  –  In questa promessa, il salmista fa una dichiarazione sulla straordinaria bontà di Dio e di come il suo amore vale più della vita stessa. Lo scrittore continua dicendo che l’unica risposta adeguata ad un amore così meraviglioso è quella di vivere la vita rispondendo all’amore di Dio  presentando a Lui i nostri corpi …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti