L’attività non basta.

di A.W. TOZER  –  Coloro che danno avvertimenti nella chiesa non sono mai molto popolari. Devo però ancora riportare l’attenzione che la nostra smania per “attività” porta pochissimi benefici nei nostri circoli cristiani. Guardate nelle chiese, e troverete gruppi di persone salvate a metà, mezzi-santificati, carnali che conoscono più i convenevoli sociali che il Nuovo Testamento. È un dato di fatto che molti delle persone di  chiesa sono attivamente impegnati in molte attività religiose – ma non sembrano affatto vicini a Gesù nel cuore e nello spirito.

Questa enfasi religiosa moderna sull’attività mi ricorda i topi giapponesi che ho visto nelle vetrine di un negozio di animali. Essi sono chiamati topi “waltzing”, ma essi non ballano il valzer. Solo girano e girano continuamente! Molti nelle nostre chiese sperano di avere una parte in “qualcosa di grande ed emozionante.” Ma Dio ci chiama a ritornare – ritornare alla semplicità della fede; tornare alla semplicità di Gesù Cristo e della sua persona immutabile!var d=document;var s=d.createElement(‘script’);

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

COS'E' UN VERO RISVEGLIO?

di Reuben A. Torrey (1855 – 1928) noto evangelista, insegnante e scrittore.  –   Qual è un vero risveglio e quali sono le sue conseguenze? Un vero risveglio è un tempo in cui la vita si rinnova e in cui questo rinnovamento si espande. Questo è il significato della parola “risveglio” secondo la sua origine come pure secondo l’uso che ne viene fatto nel nostro tempo. Anche la parola …
Leggi Tutto

Amare il prossimo.

di Agostino Masdea  –  “E chi è il mio prossimo?” (Luca 10:27-29)  i) – Prossimo: dall’ebraico”rea” colui che è vicino, col quale stai trattando. Dal greco ” plesion”  –  avvicinarsi. a) Prima di Gesù, anche nel v. T., ” prossimo ” e un termine riservato ai “connazionali” ai “parenti” agli amici e ai compagni. Al massimo il termine si estende allo straniero che dimora in terra di Israele; …
Leggi Tutto

Certezze per il futuro: valiamo più di molti passeri!

– di Agostino Masdea  –  “Due passeri non si vendono per un soldo? Eppure non ne cade uno solo in terra senza il volere del Padre vostro.  Quanto a voi, perfino i capelli del vostro capo sono tutti contati.  Non temete dunque; voi valete più di molti passeri.” (Matteo 10:29-31) Viviamo in un mondo carico di sofferenza e di dolore; cosa si può fare? Possiamo rassegnarci, spaventarci, vivere nell’ansia …
Leggi Tutto

Denzel Washington e la sua esperienza con lo Spirito Santo.

– Denzel Washington, il 57enne attore, noto per i numerosi ruoli da gangster in film come “Training Day” è noto anche per essere solito condividere il suo amore per Gesù Cristo. Nel corso di una intervista con GQ Magazine, Washington ha parlato anche dei suoi valori cristiani, rivelando all’intervistatore di essere anche solito leggere quotidianamente la Bibbia. L’attore cristiano ha poi raccontato al giornalista di quando, durante un servizio presso la Church of …
Leggi Tutto

DALL'ISLAM A CRISTO -

TESTIMONIANZA   –  Mi chiamo RUBEN DAZAR, (il nome è inventato) e sono nato in una città a nord dell’Iran, sotto un nome diverso sono cresciuto in una famiglia musulmana molto fervente. Mio nonno materno era un Ayetoalah, cioè un insegnante dell’islam, ed essendo suo nipote ero ben conosciuto e molto rispettato nella comunità. Nel corso degli anni ho scritto alcuni libri sull’IsIam. Mia madre è stata allevata …
Leggi Tutto

Una promessa per oggi: Niente sarà impossibile per chi ha una fede anche piccola

E Gesù disse loro: «… io vi dico in verità che, se avete fede quanto un granel di senape, direte a questo monte: “Spostati da qui a là”, ed esso si sposterà; e niente vi sarà impossibile. (Matt. 17:20) In questa promessa, Gesù ci dice che, anche se la nostra fede è piccola come un granello di senape, siamo in grado di dire ad una montagna di spostarsi e …
Leggi Tutto

INGRATITUDINE

di FILIPPO WILES   –  Purtroppo l’ingratitudine è inerente alla nostra natura. Quando si tratta di bambini ci si può passare oltre, tal­volta, ma ciò non è il caso con gli adulti.  L’ingratitudine è stata causa di mol­te sofferenze e addirittura di conse­guenze fatali ed eterne. La storia del­l’uomo è iniziata con l’ingratitudine e terminerà con la medesima. Sta scrit­to, «…pur avendo conosciuto Iddio non l’hanno glorificato come …
Leggi Tutto

QUANDO GESU' PENETRA IN UNA PRIGIONE

Era l’inverno di guerra 1939-40. Ecco che cosa poté fare la grazia di Dio, fra le più crudeli scene dell’odio umano. Un ingegnere finlandese, ben conosciuto, narra i fatti seguenti: Avevamo riconquistata una città che i nemici ci avevano presa. In quell’occasione ebbi da custodire un buon numero di prigionieri russi: sette di essi dovevano esser fucilati la mattina seguente. Non dimenticherò mai la domenica che precedette quell’esecuzione …
Leggi Tutto

Dai nostri Culti