Meditazione del giorno: Qual’è il mio punteggio?

di  Elisabeth Elliot   –   Ero tentata questa mattina – no, non solo tentata, in realtà l’ho fatto – a pregare: “Signore, sono stata disubbidiente in molte cose, ma sono stato obbediente nelle “grandi” cose, non è vero, Signore? “

“Come chiameresti ‘amarmi con tutto il tuo cuore, l’anima, la mente e la tua forza’? E’una piccola cosa?”

“Oh, no Signore.”

“Ed è una cosa da poco  amare il tuo prossimo come te stessa?”

“E’ una cosa molto grande, Signore, – soprattutto quando provo ad includere tu-sai-chi”.

“Queste due cose sono tutto ciò che io richiedo. Falle e avrai adempiuto tutta la legge.”

Silenzio. E’ tanto riguardo la mia auto-giustizia.

“Signore, abbi pietà di me peccatore.”

I commenti sono chiusi.