Meditazione del giorno: Cosa significa Cristo per me.

di  VANCE  HAVNER   –   Qualcuno chiese a Charles Kingsley, “Qual è il segreto della tua vita così bella?” Egli rispose: “Ho avuto un Amico.” E ho pensato spesso che sempre quando questa mia vita ha un approccio con il bello e il vero è perché:
Ho trovato un amico, o che amico!  Mi ha amato prima che io lo conoscessi;
Mi ha attratto con corde d’amore,  E così mi ha legato a Lui “.

Ci sono molte cose di cui io sono troppo ignorante per parlarne con saggezza – e, mi auguro, troppo saggio per parlarne con ignoranza – ma posso parlare di Cristo in libertà, perché quando ne parlo mi sto vantando di un altro e non di me stesso.  Ho trovato in Cristo, una vita che è meravigliosamente semplice e semplicemente meravigliosa. In Lui trovo, prima di tutto, PERDONO. “Dio per amore di Cristo vi ha perdonato.” 

Perché Cristo significa Perdono, significa anche PACE per me. Grazie a Lui ho pace con Dio, e come rendo note le mie richieste a Dio con rendimento di grazie, la pace di Dio che sorpassa ogni intelligenza – e, come ha detto qualcuno, anche ogni malinteso – custodisce il mio cuore e la mia mente tramite Gesù Cristo. Questo mondo non ha pace: “Non c’è pace, dice il Signore, per gli empi.”

Poi Cristo mi dà uno scopo: “vivere è Cristo“. Come il Mississippi scorre attraverso il centro d’America e degli affluenti lo alimentano da entrambi i lati, nello stesso modo quando si cerca prima il Regno di Dio e la Sua giustizia, tutte le cose fluiscono nell’obiettivo principale, che è quello di conoscere Cristo e di farlo conoscere.

Cristo significa anche POTENZA, la potenza di vedere attraverso lo scopo.  Paolo dichiara: “Io posso ogni cosa in Cristo.” Gesù non è solo il nostro Salvatore, Egli è il nostro sostentamento, Egli è “la potenza di Dio”. Il suo potere è reso reale in noi dallo Spirito Santo, non perché ce ne possiamo vantare, ma perché possiamo essere suoi testimoni.

E poi Lui significa abbondanza, ricchezza spirituale. “Tutte le cose sono vostre», dice Paolo ai cristiani. Anche in questo caso si parla di “pur non avendo nulla, possedere tutte le cose.” E’ il paradosso del cristiano. Egli non ha bisogno di diventare ricco, è ricco, perché “il Signore è ricco verso tutti quelli che lo invocano” (Romani 10:12).

Infine, Cristo mi dà una prospettiva eterna. “Dove sono io, là sarete anche voi.” Una madre il cui figlio era morto, disse alla sua piccola bambina: “Tuo fratello è andato a stare con Gesù”. Più tardi, in una conversazione con un amico, si è espressa dicendo aver perso il suo bambino. La figlia prese la parola e disse: “Ma, mamma, hai detto che sta con Lui. Come puoi dire di averlo perso se sai dove si trova!” In verità, il cristiano può dire dei sui cari che sono andati con il Signore:

“La morte può nascondere, ma non dividere,
tu stai dall’altra parte con Cristo.
Tu sei con Cristo e Cristo è con me,
In Cristo siamo ancora uniti “.

I commenti sono chiusi.

Post meno recenti

LA BIBBIA

Strappata, condannata, bruciata. Odiata, disprezzata, maledetta. Messa in dubbio, guardata con sospetto, criticata. Condannata dagli atei. Schernita dagli empi. Esagerata dai fanatici. Capita ed interpretata male. Oggetto d’infamia e frenesia. Negata nella sua ispirazione divina. EPPURE VIVE Vive – come una lampada per i nostri … Leggi Tutto

LA DISCIPLINA NELLA CHIESA. (Ebrei 12:1-14)

di Agostino Masdea   –  Leggi più severe sono invocate da tutti nella società di oggi.  Le regole sono necessarie in una nazione, in una comunità, in un qualsiasi circolo di persone. Dove mancano le leggi e le regole regna il caos e l’anarchia. Il problema è … Leggi Tutto

METTERE DIO AL PRIMO POSTO NELLA PROPRIA CASA

di Rex Humbard –  “Perciò l’uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie e i due saranno una sola carne”. Genesi 2:24  –  Così come madre aquila protegge i suoi piccini e allo stesso modo li guarda mentre sviluppano l’abilità dell’avere … Leggi Tutto

LA CONVERSIONE DI GUIDO SCALZI

Dal Convento a Cristo. Il Signore non si è mai stancato di cercarmi. Fin da bambino ho desiderato di servire Iddio, da quando avevo otto – nove anni. Guardando il creato e le bellezze che c’erano in esse, mi resi conto che qualcuno aveva fatto … Leggi Tutto

SODOMA NON AVEVA LA BIBBIA

9 Dicembre 2012  –  di Leonard Ravenhill   –   Ho spesso pensato ultimamente ad una frase pronunciata dal noto predicatore Jonathan Edwards, che tanto influsso ha avuto sul risveglio spirituale. Per descrivere la giustizia divina, che è puntata verso il nostro cuore come una freccia … Leggi Tutto

...MA DAVIDE SI FORTIFICO' NELL'ETERNO.

1 Samuele 30: 6  –  È una cosa che si comprende all’istante, fortificarsi o farsi coraggio, è un’arte delle più importanti e maggiormente utili. Ma, perché?Perché un uomo scoraggiato è un essere indebolito e vinto. Egli è anche, ed è bene dirlo, un uomo pressocché … Leggi Tutto

Argomenti Biblici

CAMMINO' CON DIO

CAMMINO’ CON DIO

di DONALD GEE - La storia di Enoc, descritta per sommi capi in poche righe, ha sempre racchiuso un certo ...
Leggi Tutto
Ehi Dio! Ci sei?

Ehi Dio! Ci sei?

di Frank Foglio  -  Bellissima testimonianza di una famiglia italiana emigrata in America   -  Era 1925 la mia famiglia; la famiglia ...
Leggi Tutto
C'È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

C’È POTENZA NELLA PAROLA DI DIO

di BURKHARD VETSCH -  «Prendete oltre a tutto ciò lo scudo della fede, con il quale potrete spegnere tutti i ...
Leggi Tutto
Sermone: La Chiesa il Tempio di Dio

Sermone: La Chiesa il Tempio di Dio

​     Sermone di Agostino Masdea  -  1 Corinti 3  - "La Chiesa, il tempio di Dio". Da cosa ...
Leggi Tutto
LA FATALE RISPOSTA DI DIO

LA FATALE RISPOSTA DI DIO

di M. R. DeHaan -   “Ed egli dette loro quel che chiedevano, ma mandò la consunzione nelle loro persone.” Salmo ...
Leggi Tutto
SE DIO NON OPERA CI STIAMO SFORZANDO INVANO

SE DIO NON OPERA CI STIAMO SFORZANDO INVANO

di  Stephen Witmer  -  Riuscire a capire la relazione tra la sovranità di Dio e la responsabilità umana è sempre ...
Leggi Tutto

Dai nostri Culti